Espandi menu
cerca
Golden Raspberry Awards 2016: le Nominations
di marcopolo30 ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 5 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

marcopolo30

marcopolo30

Iscritto dal 1 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 87
  • Post 3
  • Recensioni 2702
  • Playlist 10
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Golden Raspberry Awards 2016: le Nominations

Dal 1980 esiste una sorta di contro-Oscar che ogni anno premia, utilizzando i medesimi meccanismi dell'Academy, il peggio della stagione cinematografica appena conclusasi: i Golden Raspberry Awards! Per chi come me nutre una sana (o insana?) passione per il Trash le liste di nominati e vincitori al Raspberry sono sempre preziose fonte d'ispirazione, certo molto di più di quelle dell'Oscar che giusto qualche giorno fa ha reso note le sue di nominations, scatenando come al solito -e anche su questo sito- l'immancabile pioggia di polemiche e recriminazioni.

Le nominations ai Rasberries Awards, noti in gergo come 'Razzies' sono state annunciate il 13 gennaio, e la serata di 'gala' è fissata per il 27 febbraio. Insomma, ricalcano gli Oscar in tutto e per tutto. Non serve aggiungere che nel corso degli anni sono stati più gli attori/produttori/registi/sceneggiatori che hanno declinato l'invito a ritirare tale poco lusinghiero riconoscimento che non quelli che si sono presentati sul palco. Ma tanti sono anche andati, dimostrando grande umiltà e un certo senso dell'umorismo.

Questa playlist verte solo sui 5 candidati a peggior film dell'anno, ma per completezza vi elenco qui le cinquine di nominati a peggior attore protagonista (Johnny Depp per "Mortdecai", Jamie Dornan per "Cinquanta sfumature di grigio", Kevin James per "Il superpoliziotto del supermercato 2", Adam Sandler per "The Cobbler", Channing Tatum per "Jupiter - Il destino dell'universo") e peggior attrice protagonista (Katherine Heigl per "Home Sweet Hell", Dakota Johnson per "Cinquanta sfumature di grigio", Mila Kunis per "Jupiter - Il destino dell'universo", Jennifer Lopez per "Il ragazzo della porta accanto", Gwyneth Paltrow per "Mortdecai).

 

Ma eccovi invece la crème de la crème della spazzatura Made in USA 2015 (secondo quelli dei Razzies, beninteso) e... che vinca il peggiore!

Playlist film

Fantastic 4 - I fantastici quattro

  • Supereroi
  • USA
  • durata 106'

Titolo originale The Fantastic Four

Regia di Josh Trank

Con Miles Teller, Michael B. Jordan, Kate Mara, Jamie Bell, Toby Kebbell, Reg E. Cathey

Fantastic 4 - I fantastici quattro
in STREAMING

In streaming su Tim Vision

Non avendolo veduto, cito dalla recensione con più utilità sul nostro sito, è di Dompi: "Non volevo nemmeno recensirlo questo film è veramente inguardabile, ha più coerenza la trama di Ghost Rider 2 a questo punto, non guardatelo per alcun motivo se non quello di ridere o perdere un'ora e mezza della vostra vita".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Cinquanta sfumature di grigio

  • Drammatico
  • USA
  • durata 124'

Titolo originale Fifty Shades of Grey

Regia di Sam Taylor-Johnson

Con Jamie Dornan, Dakota Johnson, Rita Ora, Luke Grimes, Marcia Gay Harden, Jennifer Ehle

Cinquanta sfumature di grigio
in STREAMING

In streaming su Wuaki

Questo sì che l'ho visto, cito quindi me stesso: "Orrendo a livello di dialoghi, la maggior parte dei quali suonano falsi come monete da tre euro, e che però -nonostante ciò- non sono peggiori di molte delle assurde situazioni messe in scena. Parliamoci chiaro: di film erotici realizzati con la mano sinistra (per non dire con un altra, meno nobile, parte dell'anatomia umana) ne ho visti parecchi, e alcuni di questi arrivano addirittura a spingersi oltre i limiti del comico involontario. Ma è stata questa la prima volta che un film erotico mi è risultato addirittura noioso. E sì che i termini 'erotico' e 'noioso' dovrebbero, per definizione, essere incompatibili, antitetici".

Rilevanza: 1. Per te? No

Jupiter - Il destino dell'universo

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 125'

Titolo originale Jupiter Ascending

Regia di Andy Wachowski, Lana Wachowski

Con Channing Tatum, Mila Kunis, Sean Bean, Eddie Redmayne, Douglas Booth, Tuppence Middleton

Jupiter - Il destino dell'universo
in STREAMING

In streaming su Amazon Prime Video

Per il terzo nominato mi affido alle parole di M Valdemar: "L'ultima fatica dei Wachowskis, indifendibile, ascende all'ascella (non proprio salubre) della sci-fi: se ne subisce la visione - madida di richiami, riflessioni e idee di seconda, terza, quarta mano e così via senza che vi siano i necessari risciacqui e ricambi - con un misto di irritazione, noia, rassegnazione. [...] Ma, soprattutto, tocca assistere all'ennesima lezioncina di morali e metafore varie; all'ambizioso, presuntuoso tentativo - ancora una volta - di racchiudere il senso (i sensi) della vita in concetti filosofici già sentiti mille altre volte".

Rilevanza: 1. Per te? No

Il superpoliziotto del supermercato 2

  • Commedia
  • USA
  • durata 94'

Titolo originale Paul Blart: Mall Cop 2

Regia di Andy Fickman

Con Kevin James, Raini Rodriguez, Eduardo Verástegui, Daniella Alonso, Neal McDonough

Il superpoliziotto del supermercato 2
in STREAMING

In streaming su Netflix

Questo film sembra non averlo visto nessuno in Italia. Non avendo recensioni su Filmtv.it vi presento la traduzione di uno stralcio di recensione: "Una commedia piena di silenzio non è un bene. Questa dev'essere una delle peggiori commedie in un sacco di tempo. Niente in essa è divertente. A un certo punto Paul Blart fa un discorso e la stanza si riempie di silenzio alle sue stupide battute. Bene, l'intero film era così".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Pixels

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 106'

Titolo originale Pixels

Regia di Chris Columbus

Con Kevin James, Adam Sandler, Peter Dinklage, Michelle Monaghan, Ashley Benson, Josh Gad

Pixels
in STREAMING

In streaming su Tim Vision

Questa è un po' una candidatura a sorpresa. Qui sul sito il film ha una media di 5,8 e una sola recensione negativa (contro quattro positive), di Will Kane che cito: "Autoironia qui ne circola poca, stoccatine a Obama ce ne sono eccome (d'altra parte Sandler è dichiaratamente un repubblicano convinto), e lo spettacolo, se può inizialmente far sorridere lo spettatore sulla quarantina, che ha speso diverse monete con i vari "Burger Time" e "Joust", anch'essi presenti e citati, poi ne motiva i successivi sbadigli. Forse possono divertirsi i ragazzi, a patto che non abbiano compiuto gli undici anni, e non si pongano una minima domanda di logica narrativa...".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati