Espandi menu
cerca
Lo streaming di FilmtVOD
di FilmTv Rivista ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 26 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 224
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Lo streaming di FilmtVOD

Il 14 marzo 2015 è nato il canale streaming di FilmTv, che raccoglie pellicole invisibili di qualità, proprio come quelle proposte dalla rubrica Scanners (e raccolte nella nostra omonima pubblicazione digitale).

Questa playlist contiene i titoli pubblicati sul canale.
Potete guardare i trailer, noleggiarli direttamente o consultare i contributi scritti dalla Redazione e dalle Firme sul sito FilmtVOD.

Tutti i film sono proposti in lingua originale e i sottotitoli sono attivabili tramite il tasto CC in basso a destra.

Buona visione a tutti!

Playlist film

Violet

  • Drammatico
  • Belgio
  • durata 82'

Titolo originale Violet

Regia di Bas Devos

Con Cesar De Sutter, Raf Walschaerts, Mira Helmer

Violet


Un ragazzo è testimone dell'omicidio di un amico suo coetaneo e ne rimane scioccato. Pur provando a tornare a una vita normale, porta ovviamente i segni dell'accaduto. Ecco, non c'è molto altro: il film è studio sullo sguardo e sulla colpa, un'analisi paziente di un contraccolpo che cerca lentamente di coinvolgere lo spettatore e di renderlo parte in causa. Esteticamente affascinante.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Da giovedì a domenica

  • Drammatico
  • Cile, Paesi Bassi
  • durata 96'

Titolo originale De jueves a domingo

Regia di Dominga Sotomayor Castillo

Con Santi Ahumada, Emiliano Freifeld, Paola Giannini, Francisco Pérez-Bannen, Jorge Becker

Da giovedì a domenica

Coproduzione cileno-olandese, distribuito dalla ND Mantarraya di Carlos Reygadas, Da giovedì a domenica (De jueves a domingo) è il primo lungometraggio di Dominga Sotomayor Castillo, e pur se premiato a Buenos Aires, a Los Angeles e in numerosi festival cinematografici, non è mai arrivato nelle nostre sale. Si tratta di un road movie familiare asciutto e chirurgico: Ana e Fernando hanno deciso di separarsi, ma nonostante questo un giovedì mattina si mettono in auto insieme ai figli Lucia e Manuel per un viaggio verso il nord del Cile, senza aver ancora messo al corrente i due ragazzini della decisione. Il fatto che la vicenda sia vista quasi sempre attraverso gli occhi dei figli non impedisce agli adulti di sfiorare, nella conversazione, i motivi della loro crisi, né di vederla evolversi nel corso dei giorni. - See more at: http://streaming.filmtvod.com/dagiovedi#sthash.efbaeBtO.dpuf
Coproduzione cileno-olandese, distribuito dalla ND Mantarraya di Carlos Reygadas, Da giovedì a domenica (De jueves a domingo) è il primo lungometraggio di Dominga Sotomayor Castillo, e pur se premiato a Buenos Aires, a Los Angeles e in numerosi festival cinematografici, non è mai arrivato nelle nostre sale. Si tratta di un road movie familiare asciutto e chirurgico: Ana e Fernando hanno deciso di separarsi, ma nonostante questo un giovedì mattina si mettono in auto insieme ai figli Lucia e Manuel per un viaggio verso il nord del Cile, senza aver ancora messo al corrente i due ragazzini della decisione. Il fatto che la vicenda sia vista quasi sempre attraverso gli occhi dei figli non impedisce agli adulti di sfiorare, nella conversazione, i motivi della loro crisi, né di vederla evolversi nel corso dei giorni. - See more at: http://streaming.filmtvod.com/dagiovedi#sthash.efbaeBtO.dpuf

Coproduzione cileno-olandese, distribuito dalla ND Mantarraya di Carlos Reygadas, Da giovedì a domenica (De jueves a domingo) è il primo lungometraggio di Dominga Sotomayor Castillo, e pur se premiato a Buenos Aires, a Los Angeles e in numerosi festival cinematografici, non è mai arrivato nelle nostre sale. Si tratta di un road movie familiare asciutto e chirurgico: Ana e Fernando hanno deciso di separarsi, ma nonostante questo un giovedì mattina si mettono in auto insieme ai figli Lucia e Manuel per un viaggio verso il nord del Cile, senza aver ancora messo al corrente i due ragazzini della decisione. Il fatto che la vicenda sia vista quasi sempre attraverso gli occhi dei figli non impedisce agli adulti di sfiorare, nella conversazione, i motivi della loro crisi, né di vederla evolversi nel corso dei giorni.

Coproduzione cileno-olandese, distribuito dalla ND Mantarraya di Carlos Reygadas, Da giovedì a domenica (De jueves a domingo) è il primo lungometraggio di Dominga Sotomayor Castillo, e pur se premiato a Buenos Aires, a Los Angeles e in numerosi festival cinematografici, non è mai arrivato nelle nostre sale. Si tratta di un road movie familiare asciutto e chirurgico: Ana e Fernando hanno deciso di separarsi, ma nonostante questo un giovedì mattina si mettono in auto insieme ai figli Lucia e Manuel per un viaggio verso il nord del Cile, senza aver ancora messo al corrente i due ragazzini della decisione. Il fatto che la vicenda sia vista quasi sempre attraverso gli occhi dei figli non impedisce agli adulti di sfiorare, nella conversazione, i motivi della loro crisi, né di vederla evolversi nel corso dei giorni. - See more at: http://streaming.filmtvod.com/dagiovedi#sthash.efbaeBtO.dpuf

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

The Reaper

  • Drammatico
  • Slovenia, Croazia
  • durata 98'

Titolo originale Kosac

Regia di Zvonimir Juric

Con Ivo Gregurevic, Mirjana Karanovic, Igor Kovac, Nikola Ristanovski, Lana Baric

The Reaper

Un'auto si ferma nella notte, senza carburante, in una strada di campagna. La donna che ne è alla guida, Mirjana, chiede aiuto a un uomo che lavora nella campagna vicina col trattore. Ivo, questo è il nome dell'uomo, accompagna Mirjana alla vicina pompa di benzina per comprare una tanica e ripartire, ma il gestore della stazione di servizio, un ragazzo, avvisa la donna che il mietitore che ha incontrato ha nel passato una condanna, pur se interamente scontata, per aggressione e stupro. Mirjana è turbata ma accetta di tornare da Ivo e di farsi dare un passaggio all'auto, pur se angosciata e spaventata. Nel frattempo il ragazzo della pompa di benzina chiude tutto e si unisce ai festeggiamenti del fratello, che ha appena scoperto di aspettare un figlio. Le vicende si intrecciano e si influenzano per tutto l'arco della notte, fino all'epilogo della vicenda.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Die Welt

  • Drammatico
  • Paesi Bassi
  • durata 80'

Titolo originale Die Welt

Regia di Alex Pitstra

Con Abdelhamid Nawara, Mohsen Ben Hassen, Rahma Ben Hassen, Ilse Heus

Die Welt

Abdallah lavora in un negozio di DVD, dove guadagna poco e si sente frustrato dall'ambiente circostante. La città tunisina in cui vive gli sta stretta soprattutto dopo la Rivoluzione dei Gelsomini del 2011, che ha lasciato, non solo lì, una situazione ibrida a cavallo tra la dittatura e la democrazia. Le aspirazioni ad una vita migliore, che cova sempre più, poco a poco cominciano ad essere alimentate da nuovi elementi che lo spingono fuori dalla Tunisia. E così, le continue conversazioni con le amici, incentrate su chi è riuscito a trasferirsi all'estero, proprio mentre si stanno svolgendo le elezioni, a un certo punto convergono verso una vera e concreta ipotesi di una nuova vita. Die Welt, ossia il mondo al di là del Mediterraneo, come lo chiama suo padre, che ha vissuto all'estero per 25 anni, sembra sempre più allettante, e anche l'incontro casuale con due turiste olandesi sarà fonte d'ispirazione per le sue scelte.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

In Love with Shakespeare - Il sogno di Gaetano

  • Documentario
  • Italia
  • durata 56'

Regia di Alessandra Cardone

In Love with Shakespeare - Il sogno di Gaetano

Gaetano Sansone è stato un grande uomo di teatro, docente alla Paolo Grassi e poi alla Scuola del Cinema di Milano. Ma soprattutto, è stato un appassionato e studioso di Shakespeare, in un intenso percorso personale culminato nell'ideazione di un progetto proprio incentrato sulla figura del drammaturgo inglese. Si tratta di Will's Ways - le vie di Shakespeare, e avrebbe dovuto vedere la luce nel 2016, 400° anniversario della morte del Bardo: un festival itinerante internazionale in cui ogni compagnia tutte le sere si sarebbe dovuto fermare in una piazza pubblica a recitare una commedia di Shakespeare. Sansone però non ha potuto vederne la realizzazione, perché è morto nel 2010: a quel punto Alessandra Cardone, sceneggiatrice e sua collaboratrice negli ultimi anni, ha raccolto materiale di repertorio e testimonianze di amici e colleghi per raccontarne la storia in questo documentario.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

La vida útil

  • Drammatico
  • Uruguay, Spagna
  • durata 63'

Titolo originale La vida útil

Regia di Federico Veiroj

Con Jorge Jellinek, Manuel Martinez Carril, Paola Venditto

La vida útil

Nel 2008 il giovane regista Federico Veiroj (spagnolo, ma nato a Montevideo) aveva appena realizzato Acné, il suo primo lungometraggio. Aveva però già dal 2002 cominciato a scrivere un film legato alla sua esperienza personale e a un mondo che amava e conosceva bene (aveva lavorato nella Filmoteca Española di Madrid). Il protagonista era un uruguayano che lavorava appunto nella filmoteca di Madrid e rientrava in patria per un ritorno alle radici. Poi Veiroj conobbe Jorge Jellinek, giornalista e critico cinematografico, e quest'uomo colpì la sua immaginazione al punto che riprese in mano la sceneggiatura modellandola su di lui: il critico accettò di recitare pur non avendolo mai fatto. Da questo incontro nasce questo film, che racconta di un uomo che ha lavorato per 25 anni in una cinemateca e si trova a dover fronteggiare le difficoltà economiche a cui ormai l'amministrazione non riesce più a far fronte. Difficoltà che influenzano tutto il suo mondo, perché il suo non è soltanto un semplice lavoro, ma è la passione che ha permeato la sua intera vita.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Luz silenciosa

  • Drammatico
  • Messico
  • durata 142'

Titolo originale Luz silenciosa

Regia di Carlos Reygadas

Con Cornelio Wall, Maria Pankratz, Miriam Toews, Jacobo Klassen, Peter Wall, Elizabeth Fehr

Luz silenciosa

Ambientato nel Chihuahua, regione del Messico settentrionale abitata da comunità mennonite di origine tedesca, ha per protagonista Johan, sposato e padre di sette figli, un agricoltore innamorato suo malgrado di un’altra donna. Non sapendo come districarsi in questa situazione, si confida prima con un amico poi con suo padre, predicatore. Ma nessuno dei due lo condanna, anzi il padre, pur vedendo nella vicenda l'opera del diavolo, arriva quasi ad invidiarlo. Il conflitto tra amore e pace seguirà un percorso inaspettato.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Stolica/Sedia

  • Documentario
  • Italia, Bosnia, USA
  • durata 65'

Regia di Elisabetta Lodoli

Stolica/Sedia

Le parole sono importanti, anche quando non bastano. Ci sono tanti casi in cui i termini in serbo, croato e bosniaco coincidono, ma Stolica di Elisabetta Lodoli sceglie un oggetto quotidiano per dimostrare che sotto e dietro il conflitto jugoslavo un'unità culturale può ancora esistere. Il titolo del documentario è dunque un oggetto concreto, la sedia, che si traduce con la stessa parola in tutte e tre le lingue ed è qualcosa che fa parte della vita quotidiana: un quotidiano di un mondo difficile da comprendere, perfino da chi il conflitto lo ha vissuto e prova a raccontarlo con enormi sforzi.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Noche

  • Drammatico
  • Argentina
  • durata 85'

Titolo originale Noche

Regia di Leonardo Brzezicki

Con Flavia Noguera, Jair Jesus Toledo, Maria Soldi, Nadyne Sandrone, Gaston Re

Noche

Un gruppo di amici si ritrova a passare una giornata insieme per riascoltare le ultime registrazioni di Miguel prima del suo suicidio; nella fattoria dove ha vissuto gli ultimi giorni, infatti, non resta altro che qualche oggetto e qualche vestito e tutto il suo materiale audio, dal momento che era ossessionato dal suono e dai rumori e passava il suo tempo a registrare e scrivere in un diario. Attraverso queste registrazioni i ragazzi cercheranno di capire cosa possa essere successo al punto da portare Miguel al gesto estremo.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Piccole scosse

  • Drammatico
  • Polonia
  • durata 78'

Titolo originale Male stluczki

Regia di Aleksandra Gowin, Ireneusz Grzyb

Con Helena Sujecka, Agnieszka Pawelkiewicz, Szymon Czacki

Piccole scosse

Una commedia delicata e divertente incentrata su tre personaggi che (non) formano un buffo ménage-à-trois. Kasia e Asia dividono un appartamento e lavorano insieme, raccogliendo in giro con un'auto un po' scalcagnata oggetti dalle case, o meglio spulciando tra soffitte e appartamenti cianfrusaglie potenzialmente interessanti (per loro) o vendibili (ad altri). Kasia accumula libri perfino in cucina, Asia vieta a chiunque di toccarla perché convinta che accadano cose terribili quando ciò avviene. L'arrivo di Piotr, che ormai disoccupato decide di aiutarle nel loro lavoro, sposterà ovviamente gli equilibri reciproci. Accompagnato da una piacevole colonna sonora e incorniciato in un anacronistico ma efficace 4:3, Piccole scosse ha vinto il Napoli Film Festival 2014.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il suono intorno

  • Drammatico
  • Brasile
  • durata 131'

Titolo originale O som ao redor

Regia di Kleber Mendonça Filho

Con Irma Brown, Sebastião Formiga, Gustavo Jahn, Maeve Jinkings, Irandhir Santos

Il suono intorno

In un quartiere di Recife il problema principale degli abitanti è quello della sicurezza, che pare ossessionare ogni persona e ogni nucleo familiare seppur in differente misura. Le storie private e quelle pubbliche della via principale del quartiere si intrecciano sul filo comune dell'adesione a un servizio di sorveglianza notturna della strada, che si insedia su un tessuto di potere e controllo del territorio preesistente.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Thou Wast Mild and Lovely

  • Drammatico
  • USA
  • durata 76'

Titolo originale Thou Wast Mild and Lovely

Regia di Josephine Decker

Con Joe Swanberg, Sophie Traub, Robert Longstreet, Kristin Slaysman, Matt Orme

Thou Wast Mild and Lovely

Tra Steinbeck e Malick, la storia di Sarah, che vive col padre nel Kentucky e con lui si occupa della terra e degli animali della fattoria. La loro vita è periodicamente movimentata dallo stagionale di turno che li aiuta nella gestione dei lavori più impegnativi. E, come da copione, quando arriva Akin tra di loro nasconde la fede e comincia un rituale erotico con Sarah in cui non sarà sempre così scontato chi si trova nella parte del seduttore e chi in quella del sedotto, perché il carattere irruento di Sarah improntato a una carnalità così accesa sarà determinante nella concatenazione degli eventi.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

L'uomo che corre

  • Documentario
  • Italia
  • durata 59'

Regia di Andrea Zambelli

Con Lucio Bazzana

L'uomo che corre

Un atleta insolito, per una sfida insolita: la più grande gara di corsa mai affrontata in Europa, un percorso di 1000 miglia nella pista abbandonata di un aeroporto. Sedici giorni di corsa, dieci ore al giorno, brevi pause per nutrirsi e dormire, per dare risposta a domande che eccedono la semplice passione olimpica: quanto può correre un uomo senza mai fermarsi? C’è un limite alla sfida che si può affrontare senza esservi costretti, giusto per vedere se è possibile vincerla? Cosa succede al corpo e alla psiche umane quando lo sforzo fisico è così prolungato?

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il cortile della musica

  • Documentario
  • Italia
  • durata 60'

Regia di Sergio Visinoni

Con Gianluigi Trovesi

Il cortile della musica

Gianluigi Trovesi, uno dei più grandi jazzisti italiani, viene seguito in un viaggio nelle estetiche musicali a cui ha contribuito a dare forma. Dal cortile, un ambiente protetto e familiare, dal paesaggio visivo e sonoro noto e rassicurante del suo paese natale, il film accompagna il protagonista, condividendone il piglio disinvolto ma attento e curioso, lungo continui sconfinamenti in nuovi territori musicali, sconosciuti e stimolanti, e altrettanti ritorni a casa.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Abacuc

  • Sperimentale
  • Italia
  • durata 81'

Regia di Luca Ferri

Abacuc

In streaming su Indiecinema

Abacuc è un uomo di quasi 200 chili, che passa il suo tempo in una immobilità distaccata da qualsiasi emozione, si reca prevalentemente al cimitero, in parchi tematici dell’Italia in miniatura o vicino ad architetture utopiche. Vive in una casa ferroviera e non proferisce mai parola, l’unica voce che si sente è quella femminile e fuori campo che interviene quando, strappato per un momento alla sua solitudine catastrofica, Abacuc alza una cornetta telefonica con il filo staccato: la donna rimane celata, comunica tramite citazioni letterarie e si rivelerà un cul de sac come l’esistenza di Abacuc, perché è soltanto il suo sdoppiamento. Abacuc è una marionetta senza spettatore, recita l’ultima pièce possibile. In quanto sopravvissuto alla catastrofe, che vive nel continuo inseguimento di nulla, Abacuc rappresenta il bisogno dell’arte cinematografica di autoestinguersi e implodere in sé stessa.  Il film è girato in Super 8, le musiche originali sono del Maestro Dario Agazzi.

 

 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il segreto

  • Documentario
  • Italia
  • durata 89'

Regia di cyop&kaf

Il segreto
altre VISIONI

In streaming su Chili

A Napoli è appena passato il Natale. Un gruppo di bambini trascina alberi ormai  dismessi, a volte chiesti ai proprietari, a volte sottratti con l’astuzia, per i vicoli dei Quartieri Spagnoli, discute animatamente, difende la preda. È Il segreto, film del collettivo di artisti partenopei cyop&kaf: un lungometraggio in cui per 90 minuti i protagonisti, insieme agli alberi, trascinano con sé anche lo spettatore, in un vortice fatto di scorribande, sfide e vitalità inarrestabile. cyop&kaf ci portano nel mondo delle piccole bande di ragazzini che ogni anno, come da tradizione, “raccolgono” gli alberi per il falò di Sant'Antonio. Solo alla fine scopriremo perché gli scugnizzi accumulano abeti in un vecchio cantiere, mentre col susseguirsi delle scene si svela la loro identità, i rapporti di forza che regolano il gruppo, le condizioni sociali e culturali in cui vivono, la loro determinazione e la confidenza con il disagio. Gli adulti sono sullo sfondo, in una rappresentazione in cui sono attori secondari.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Memorie - In viaggio verso Auschwitz

  • Documentario
  • Italia
  • durata 76'

Regia di Danilo Monte

Memorie - In viaggio verso Auschwitz

Film  girato in soggettiva dal regista, che si confronta con il fratello più giovane, ex tossico dipendente, durante un viaggio in treno verso Auschwitz, pretesto per raccontare le difficili relazioni fra i due, con l'obiettivo di ritrovare una relazione perduta. Il regista: «Mio fratello è un grande appassionato di storia, in particolare di seconda guerra mondiale. Da qualche anno parliamo poco, mai in profondità. La sua vita? Droga, comunità, carcere, film e libri. Un giorno non resisto più e gli dico: “Per il tuo trentesimo compleanno ti porto ad Auschwitz. Sarà un viaggio lento, in treno, per ricominciare a parlare… e filmo tutto”. In viaggio si ride, si urla e si piange, ma soprattutto si parla… e alla fine si arriva. Auschwitz diventa quindi la meta di un percorso a ritroso nel tempo, scandito da vecchie riprese di famiglia. Nel luogo dell’anti umanità riusciamo a toccare la nostra umanità più autentica e profonda».

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

La vita non è fatta per i codardi

  • Drammatico
  • Germania
  • durata 98'

Titolo originale Das Leben ist nichts für Feiglinge

Regia di André Erkau

Con Wotan Wilke Möhring, Helen Woigk, Rosalie Thomass, Christine Schorn, Frederick Lau

La vita non è fatta per i codardi

Dal 17 ottobre 2015

La nostra prima commedia invisibile è una produzione tedesca, ma ha un humour nero inglese. Mette insieme tre personaggi principali e due comprimari in una storia tragicomica buffa e intelligente, in cui anche i dettagli sono curati e non lasciati al caso. Markus deve fronteggiare la morte della moglie insieme alla figlia Kim, anticonformista, dark e arguta. Mentre sua madre scopre di avere un cancro (che tenta di nascondere insieme all'esuberante infermiera che si occupa di lei). Incorniciato da una splendida colonna sonora, è completamente inedito in Italia sebbene selezionato al Napoli Film Festival 2014. .

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Rosso Malpelo

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 90'

Regia di Pasquale Scimeca

Con Antonio Ciurca, Omar Noto, Marcello Mazzarella, Vincenzo Albanese, Raffaella Esposito

Rosso Malpelo

Dal 17 ottobre 2015

È il regista Pasquale Scimeca a presentarvi il nostro primo introvabile: "Un tempo la terra in cui sono nato era disseminata di buchi dai quali si scendeva in una infinità di miniere dalle quali si estraeva lo zolfo, che serviva a fare i fiammiferi, ma anche le munizioni per i fucili e i cannoni. La prima faccia delle miniere io l’ho conosciuta attraverso la novella dal titolo magico di Rosso Malpelo, scritta da Giovanni Verga verso la fine del 1878. Nel febbraio 2006 ero ospite del Festival internazionale del cinema. Lì conobbi un giovane assistente sociale che mi portò nella favela più grande di Rio, la Rocinha, dove gestiva un centro di accoglienza per i meninos de rua (ragazzi di strada). In cima alla montagna dove finiva la favela, vi era un accampamento di capanne di cartoni e lamiera. Era lì che vivevano i meninos. Seduti attorno ai falò, un centinaio di bambini e bambine. La seconda faccia della medaglia".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Leones

  • Fantasy
  • Argentina, Francia, Olanda
  • durata 80'

Titolo originale Leones

Regia di Jazmín López

Con Julia Volpato, Pablo Sigal, Macarena del Corro, Diego Vegezzi, Tomas Mackinlay

Leones

Dal 17 ottobre 2015

A Venezia 2012 fu presentato in Orizzonti: ci folgorò. Sono passati gli anni: questo film s’è fatto piccolo oggetto di culto. Oggi il primo lungo dell’artista argentina Jazmín López è uno dei rarissimi film che la gioventù cinefila 2.0 continua a cercare, e sistematicamente a non trovare: un’occasione da non perdere, quindi. Leones segue i passi di un gruppo di giovani, in una di quelle foreste che il cinema contemporaneo sembra contrapporre come luogo di rivelazione spirituale, lontano dall’abitudine urbana. Così, in tutto questo nomadismo umorale e privo di fine, ci si chiede: chi sono questi personaggi? Perché recitano se stessi? Le domande non hanno didascalica risposta, ma il film offre le chiavi per accedervi.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Leviathan

  • Documentario
  • Gran Bretagna, USA, Francia
  • durata 83'

Titolo originale Leviathan

Regia di Lucien Castaing-Taylor, Verena Paravel

Leviathan

Dal 19 settembre 2015

Il progetto di Leviathan nasce per restituire un documentario sul commercio ittico a New Bedford, dove Herman Melville scrisse Moby Dick. Perduta in mare la strumentazione, i due registi decidono di disseminare una moltitudine di videocamere GoPro ovunque, lungo tutto un peschereccio, sul corpo dei pescatori.
Il film che ne esce è un'incredibile immersione nel reale, non concentrata sull'uomo ma sul movimento, il violentissimo schianto tra l'occhio tecnologico e la furia della natura, un trionfo travolgente d'immagini mai viste, un capolavoro di pittura hi-tech impressionista.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Shell

  • Drammatico
  • Gran Bretagna
  • durata 90'

Titolo originale Shell

Regia di Scott Graham

Con Chloe Pirrie, Michael Smiley, Joseph Mawle, Iain De Caestecker, Paul Hickey

Shell

Dal 18 luglio 2015

Shell è il contrario di un road movie. È un «road-side movie», come l’ha definito il suo regista: un film su due persone che vivono a fianco di una strada, e che la strada non percorrono, ma al contrario subiscono e vivono come una costrizione. Ma è anche il racconto di un’incubazione a cielo aperto: un’adolescenza racchiusa in un guscio d’amore esclusivo, un cordone ombelicale che si può spezzare solo nel sangue. La nascita di Shell coincide col finale, aperto come l’orizzonte dietro la curva.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Después de Lucia

  • Drammatico
  • Messico, Francia
  • durata 93'

Titolo originale Después de Lucia

Regia di Michel Franco

Con Tessa La Gonzales, Hernan Mendoza, Gonzalo Vega Sisto, Tamara Yazbek Bernal, Paco Rueda

Después de Lucia

Dal 20 giugno 2015

Ha un’affilata tensione sotterranea, una freddezza hanekiana e un incedere da thriller l'opera seconda del messicano Michel Franco, quella tensione e quel dolore familiare sommerso che rappresentano la cifra del suo cinema, animato da personaggi sfaccettati e autentici. Un cinema di immagini e corpo in campi fissi, avaro di musiche e parole (ma non di suoni), fatto di crudezza e disperazione e allo stesso tempo ricco di vitalità e di rabbia.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

La invencion de la carne

  • Drammatico
  • Argentina
  • durata 82'

Titolo originale La invencion de la carne

Regia di Santiago Loza

Con Diego Benedetto, Umbra Colombo

La invencion de la carne

Dal 16 maggio 2015

Maria e Mateo non si sono mai visti, ma hanno dei fondamentali punti in comune: nascondono una ferita, tentano di sopravvivere, cercano frammenti di serenità. Quando si incrociano la prima volta non si conoscono, ma è sufficiente a far pensare a lui di chiedere proprio a lei quel favore per cui non trova altri candidati: essere accompagnato in un viaggio.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Rivoluzione Zanj

  • Drammatico
  • Algeria, Francia, Libano, Qatar
  • durata 116'

Titolo originale Thwara Zanj

Regia di Tariq Teguia

Con Fethi Ghares, Diana Sabri, Ahmed Hafez, Wassim Mohamed Ajawi

Rivoluzione Zanj

Dal 18 aprile 2015

Mai sentito parlare degli Abbasidi? Della loro eredità simbolica narra il cineasta algerino Tariq Teguia in questo film estremamente affascinante, presentato nel 2013 al Festival di Roma, di fatto mai uscito nelle sale italiane. Storia di un giornalista di Algeri, Ibn Battuta che mentre indaga sui conflitti sociali e interetnici algerini trova le tracce delle antiche e dimenticate rivolte degli “Zanj”, schiavi africani di origine subsahariana, contro il califfato degli Abbasidi, avvenute in Iraq tra l’VIII e il IX secolo.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Policeman

  • Drammatico
  • Israele
  • durata 107'

Titolo originale Ha-shoter

Regia di Nadav Lapid

Con Yiftach Klein, Yaara Pelzig, Michael Moshonov, Menashe Noy, Ben Adam, Michael Aloni

Policeman

Dal 14 marzo 2015

Un noir “d’autore” israeliano che racconta in parallelo due storie destinate a congiungersi. Da una parte quella dell’agente dell’antiterrorismo interpretato da Yiftach Klein, in attesa di diventare padre e implicato in difficili dinamiche di gruppo con i colleghi. Dall’altra una banda di giovani rivoluzionari marxisti leninisti, tutti israeliani ebrei, che organizzano un sequestro di persona eccellente come forma di protesta radicale nei confronti di uno stato, Israele, che ha «la più alta percentuale di povertà del mondo occidentale».

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati