Espandi menu
cerca
La Gabbia (internet, politica e cultura)
di Barone Cefalu ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 7 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

Barone Cefalu

Barone Cefalu

Iscritto dal 31 ottobre 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 9
  • Post 3
  • Recensioni 66
  • Playlist 15
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
La Gabbia (internet, politica e cultura)

Leggendo le notizie in rete, dai giornali italiani più conservatori (ma cosa vuol dire ancora questa parola) fino ai più progressisti (questa ha ancora meno senso), dal giornalista più obiettivo al più corrotto, trattano tutti di politica come se fosse una immensa telenovela o una interminabile stagione calcistica.
Una telenovela che toglie inevitabilmente spazio alla cultura, ai sogni e alle speranze, e soffoca la creatività di molti, rendendoci passivi.
Fino all'inizio degli anni '70 in Italia, prima degli anni di piombo, si era arrivati a guidare, ad accompagnare e a criticare oserei dire con coscienza il gusto del lettore e del pubblico, permettendo un dibattitto attivo e ponendo degli interrogativi seri sul significato di politica e cultura (pensiamo a personaggi come Pasolini o Carmelo Bene). 
Oggi abbiamo internet. Leggiamo e condividiamo le notizie, le commentiamo, vediamo film, ascoltiamo musica.
Pensiamo di condividere idee, di far parte di comunità, possiamo commentare gli articoli dei giornali online, ma la verità è che internet è una immensa gabbia.
La Gabbia, grande quanto lo stesso pianeta in cui viviamo, che unisce, rende tutto omogeneo, riduce il pensiero e le opinioni in una massa indistinta, oleosa e insipida, che confonde i ruoli tra mittente e destinatario del messaggio.
Bisogna tornare non a parlare seriamente di politica, di cultura o di cinema, ma bisogna tornare a criticare il pubblico, la gente, il lettore, colui che ha il potere di scegliere
Scusate tanto se non faccio distinzione tra politica, società e cultura (in questo caso il cinema), però c'è una indistinzione che li accomuna, un tipo di postura che è la Passività. Tutto è bello o brutto, interessante o superficiale in relazione a ciò che pensa il tuo "vicino", l'opinione personale è un riciclaggio di qualcosa di già elaborato e detto.
Per questo voglio rendere omaggio ad alcuni film che hanno osato, grazie ad un metatesto, ad un pensiero profondo o ad una genuina rabbia, a dire qualcosa in più rispetto al semplice intrattenimento, a criticare apertamente o più sottilmente il pubblico, la società e la decadenza culturale di questi ultimi decenni.

Playlist film

Sbatti il mostro in prima pagina

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 93'

Regia di Marco Bellocchio

Con Gian Maria Volonté, Fabio Garriba, Carla Tatò, Laura Betti

Sbatti il mostro in prima pagina
in STREAMING

In streaming su Amazon Prime Video

La serie inglese Black Mirror è una delle rappresentazioni più efficaci di come le nuove tecnologie hanno cambiato e manipolano le relazioni sociali, le idee e la creatività.
Sicuramente non lascia indifferenti.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Essi vivono

  • Horror
  • USA
  • durata 97'

Titolo originale They Live

Regia di John Carpenter

Con Roddy Piper, Keith David, Meg Foster

Essi vivono
in STREAMING

In streaming su Chili

Carpenter è stato sempre un regista "contro", che ha saputo abilmente aggirare e criticare abilmente la macchina dei grandi Studios americani, e a criticare anche la società ed il suo pubblico.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Sogni d'oro

  • Commedia
  • Italia
  • durata 105'

Regia di Nanni Moretti

Con Nanni Moretti, Piera Degli Esposti, Laura Morante, Alessandro Haber, Remo Remotti

Sogni d'oro
in STREAMING

In streaming su Tim Vision

Pubblico di merda!

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

eXistenZ

  • Fantascienza
  • Canada, Gran Bretagna
  • durata 94'

Titolo originale eXistenZ

Regia di David Cronenberg

Con Jennifer Jason Leigh, Ian Holm, Jude Law, Don McKellar

eXistenZ
in STREAMING

IN TV Sky Cinema Suspense

canale 306

Anche Cronenberg è riuscito a intuire la profonda integrazione, ma anche la corruzione dell'individuo in un ibrido uomo/macchina

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Matrix

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 136'

Titolo originale The Matrix

Regia di Andy Wachowski, Larry Wachowski

Con Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving

Matrix
in STREAMING

In streaming su Infinity

La società dorme, passiva, impassibile. Solo pochi riescono a sentire nell'aria che vivono soto controllo.
Rivoluzionario.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Holy Motors

  • Drammatico
  • Francia
  • durata 110'

Titolo originale Holy Motors

Regia di Leos Carax

Con Denis Lavant, Edith Scob, Eva Mendes, Elise Lhomeau, Kylie Minogue, Michel Piccoli

Holy Motors
in STREAMING

In streaming su Amazon Prime Video

Carax è riuscito, nel bene e nel male, a rappresentare la corruzione dell'immagine.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati