Espandi menu
cerca
...la guerra...non è (più) tempo di eroi...o.....?
di curiosone49 ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 7 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

curiosone49

curiosone49

Iscritto dal 31 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 38
  • Post -
  • Recensioni 51
  • Playlist 57
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
...la guerra...non è (più) tempo di eroi...o.....?

La guerra mette  in risalto anche valori che definiremmo " immarcescibili": il senso di "umanità" che spesso va di pari passo con lealtà, testimonianza di verità, e perciò di giustizia, il che non può esservi - date le circostanze - se non con una buona dose di coraggio. Tutti stati d'animoche  inducono il nostro maggiore, ben interpretato da Robert Vaughn, a disubbidire agli ordini di Hitler, pur sapendo di poter correre il rischio di finire davanti ad un plotone di esecuzione come infatti gli capita di assistere mentre è in viaggio per Remagen. "brutto affare, maggiore, quando si fucilano gli ufficiali!"  dirà l'autista che lo sta portando a Remagen. . Ci ricorda il maggiore (Duval) de La notte dell'aquila (Guillermin) quando, ad impresa fallita, dopo aver indotto il suo secondo a fuggire, si prepara alla fucilazione che gli verrà inflitta da parte di 2 ufficiali delle SS inviati da Himmler. Ancora esempi di lealtà e coraggio, come ne La croce di ferro di Peckinpah, con un sergente (Coburn) che ingaggia una doppia guerra: contro il nemico sovietico, sempre più forte, ma sopratutto contro la menzogna, portata avanti per proprio tornaconto, dal capitano (Max Shell). Come peraltro cerca di fare il luogotenente Joe costa (Jack Palance) in Prima linea (Robert Aldrich), preso tra la necessità di salvare il proprio plotone e la pavidità del proprio capitano.  Ci ricorda un pò gli inutili tentativi del colonnello (Kirk Douglas) di ristabilire la verità e così salvare dalla fucilazione con l'accusa di codardia  i tre uomini scelti a caso dal generale (Macready) al fine di coprire le proprie responsabilità in Orizzonti di gloria (Kubrick). Nè si può dimenticare La tradotta un film tedesco del 1961 (Jurgen Roland), ambientato negli ultimi giorni della IIWW, dove si narra dei tentativi di un militare tedesco di salvare i prigionieri a lui affidati...Ma coraggio può essere necessario anche per mettere al sicuro dalla rapacità del nemico i capolavori artistici che rendono grande la Patria: ed ecco Il treno (Frankenheimer) (Lancaster). Siamo certi che alcuni episodi siano realmente accaduti...come l'affratellamento delle truppe schierate in fronti opposti nel Natale 1914 (Joyeux Noel di Cristian Carion). Il senso di appartenenza ad una Nazione, attraverso quel micro-mondo che è la squadra viene ben esaltatoin Quella sporca dozzina (Aldrich) e per altri versi, sempre da Aldrich in Non è più tempo di eroi, ein Il grande uno rosso (Samuel Fuller); e l'appartenenza al gruppo va ben oltre  la razza, come pare voglia sottolineare il bel film di John Woo (Windtalkers) dove un gruppo di indiani Navajo, arruolati nei Marines in qualità di addetti alle trasmissioni di prima linea (a mezzo il proprio incomprensibile linguaggio), deve essere difeso a tutti i costi...Non mancano d'altra parte i profittatori: ci riferiamo al sergente Ben Gazzara che non esita ad alleggerire i tedeschi morti, o il senza scrupoli Telly Savalas in La battaglia dei Giganti...miseria e nobiltà......

Playlist film

Orizzonti di gloria

  • Guerra
  • USA
  • durata 86'

Titolo originale Paths of Glory

Regia di Stanley Kubrick

Con George Macready, Timothy Carey, Kirk Douglas, Ralph Meeker, Adolphe Menjou

Orizzonti di gloria
in STREAMING

In streaming su iTunes

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il treno

  • Guerra
  • USA, Francia, Italia
  • durata 133'

Titolo originale The Train

Regia di John Frankenheimer

Con Burt Lancaster, Paul Scofield, Jeanne Moreau, Michel Simon

Il treno
in STREAMING

In streaming su iTunes

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Joyeux Noël. Una verità dimenticata dalla storia

  • Drammatico
  • Francia, Germania, Gran Bretagna
  • durata 115'

Titolo originale Joyeux Noël

Regia di Christian Carion

Con Bernard Lecoq, Daniel Brühl, Guillaume Canet, Diane Kruger, Benno Fürmann

Joyeux Noël. Una verità dimenticata dalla storia
in STREAMING

In streaming su Amazon Prime Video

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati