Espandi menu
cerca
Punto.
di mck ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 7 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 157
  • Post 116
  • Recensioni 415
  • Playlist 149
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Punto.

 
I.   Punto.

SMALL.
 
In Principio fu il Verbo : Action ! Cut !
 
A Boy and his Atom.
In modo esagonale e non ortogonale, gli atomi, mossi con un ago su una superficie di rame che li attira elettricamente da una distanza di un nanometro, vengono disposti frame by frame e per 242 volte fotografati attraverso la versione di un microscopio a scansione a effetto tunnel inventato dalla IBM

( per esplorare i limiti delle Possibilità d'Immagazinamento della Memoria : arriveremo al...Punto in cui la Mappa sarà il Mondo ? Ovvero in cui il 'Sapere' ( tra mezze virgolette perché poi si accumulano anche sciocchezze, come questa playlist...proprio come nella realtà, insomma...) catalogato e custodito dalll'Homo s. sapiens raggiungerà per Capacità di Informazione...il ''Creato'' ?!? Il Remake supremo, il Reboot superno : Saremo Déi di noi stessi : l'onanismo cosmico...).

Regia : Nico Casavecchia
( un po' una via di mezzo tra i primi cortometraggi di Walt Disney
- per esempio "SteamBoat Willie" : https://www.youtube.com/watch?v=ogI0kvc5Vw0 -
ed i primi videogiochi elettronici : Asteroids, PingPong, SpaceWar...).
 
http://vimeo.com/65244953
 
 
Smallest Shortest Film.
Regia : Anton Corbijn.
Attrice : Carice van Houten  ( Gnam ! )
 
28 secondi : titoli di testa +  
01 secondo circa di Opera ( 30 fotogrammi ) +  
08 secondi : titoli di coda =
38 secondi circa. 
 
Cortometraggio muto ( col.son. sui titoli di testa/coda ) a colori.    
Produzione - Ideazione : KesselsKramer.     
Committente : Poste Olandesi.  Anno : 2010       
Prato verde d'erba alta, stradina e/o canale, mulino a vento.   
 
http://vimeo.com/32969268
 
 
Man Getting Hit By FootBall :
 
Sundance Original Version by Hans MoleMan :
http://www.youtube.com/watch?v=mV1LWhNpTJU
 
Remake con George C. Scott :
high quality : http://www.youtube.com/watch?v=R0LzAEn3yZ4
extended version : http://www.youtube.com/watch?v=KDSDjD5SPXw
 
" It works on so many levels ! "
 
 
the Blue Umbrella :
Teaser Trailer of Short Film :
http://www.youtube.com/watch?v=lVFNRrL79w0
Un Pixar ( coming soon ) ci vuole sempre.
 
 
La Sortie de l'Usine Lumière à Lyon
http://www.youtube.com/watch?v=EXhtq01E6JI
L'Arrivée d'un Train à La Ciotat
http://www.youtube.com/watch?v=b9MoAQJFn_8
L'Arroseur Arrosé
http://www.youtube.com/watch?v=IooPPi1YzkM
 
 
II.   Punto e Virgola.
 
E dopo il verbo vi fu l’alfabeto, e s’iniziò a sognare di sognare ad occhi aperti, al chiuso di una sala :
 
the Alphabet
http://vimeo.com/6217493
 
 
III.   Punto, e a Capo.
 
Non è mia abitudine caricare playlist che ''incitino'' e ''istighino'' platealmente al commentaggio, anzi è la prima volta e credo l'ultima che lo farò, ma siccome ultimamente
-- sarà che dopo 5 anni di Berlusconi e 2 di Monti { sto esagerando e chiedo umilmente scusa in ginocchio a Progetto e Squadra A.Fittante [ che ho quasi sempre 'difeso' ( lo so, scrivere questa parola implica evidenziare l'esistenza di un'accusa : ma è palese ) ed elogiato, in genere...] : ogni paragone coi suddetti b. e M. è solo un'iperbole spinta : dico solo che erano almeno 2/3 anni che 'si sentiva il bisogno' di un cambiamento } anche un governo Marco Bartucci [ http://www.youtube.com/watch?v=k2NmQxtoWqI ] mi sembrerebbe fresca acqua di fonte di giovinezza, futuro e intellighenzia ( non è bullismo internet : anche Capezzone ha iniziato così ) --
posso sentire fisicamente sulle dita un rinnovato friccicore a sfogliare FTV, ecco.
 
Forse anzi quasi sicuramente è presto ( 5 numeri, un mese di lavoro ) per riuscire a ''giudicare'' il nuovo corso di FilmTv rivista cartacea a direzione Mauro Gervasini, perciò mi limiterò a poche osservazioni ( tra parentesi...tutte positive ) :
 
--- La cosa 'meno' importante ( ma non per le vendite...) : l'impostazione foto/grafica : una migliore cura / una diversa idea verso il ''rapporto'' ( non percentuale : proprio il Rapporto tipo/grafico ) che intercorre tra il testo e l'immagine : che si...compenetrano molto più fluidamente : illustrazioni allargate, testo che s'insinua nelle figure : piacevolezze per l'occhio, senza però esagerazioni ( testo blu su fondo nero, o arancio su fondo verde : ne ho viste di cose altrove...).
- Al restyling del Mucchio per esempio non mi ci sono ancora abituato. In quanto alla qualità dei temi e della scrittura non si discute ( addio a Max Stefani e a Massimo Del Papa, e il colpo ( tra colpi bassi ricevuti e qualche sberrla data ) si sente, ma si va avanti ).
--- Nuove firme ( tra 'vecchie', nuove e nuovissime molte sono femminili : Marmiroli, Cucchetti, Re, Bruno... Che c'entra ? Niente, ma fa sempre figo sottolineare le quote rosa ) che vanno oggettivamente/generalmente migliorando di numero in numero.
--- Il trafiletto Black Mirror di A.Bellavita : Gualtiero De Marinis resta inarrivabile, ma con buona pace di Alverman ( omissis ) siamo già ad anni luce di distanza ( anche se il 'campo' è leggermente differente ).
--- Scanners : 10 e lode.
--- Recensioni : qui si va molto sul personale e...personalmente le recensioni ( tutte e qualsiasi ) le leggo sempre DOPO aver visto il film ( in questo senso per esempio mi è molto utile l'Annuario ) : s'è per questo, poi, anche quelle di Duellanti [ che non sono a 180° rispetto a FilmTv ma a 90° : cioè non sono all'opposto ( tra la fanzine e la critica universitaria ) ma procedono verso la stessa meta da punti differenti senza scontrarsi...], per rimanere su una rivista da edicola ( il discorso su Filmcritica, SegnoCinema, Cineforum, Sentieri Selvaggi, Gli Spietati, tra la libreria, l'abbonamento e l'on line pretenderebbe un saggio a parte ), a volte 'faccio fatica' a digerirle ( ma non per questo non sono buone o non fanno bene...).
- Impagabile la follia-scherzo del 'primo' numero coi titoli messi, come direbbe Mario ( Micidial, non Monti ), ‘’dritto per dritto’’, in verticale.
--- La ripartizione della rivista : preferivo il vecchio ( mi sembra ancora riferibile all'epoca Martini...)  metodo dell'inserire le pagine della programmazione televisiva al centro, una specie di rivista nella rivista, con l'affiche al centro del centro.
--- Il 400 colpi è una sezione ludica adorabile ma pure filologica e necessaria. Sui critici di FTV ecco il mio :
un voto al Cosa scrivono ed una al Come lo scrivono ( non mi addentrerò in spiegazioni, solo un numerello : sintetico, criticabile, ovviamentesoggettivo, per sua natura inutile E sbagliato, nell'intenzione un gioco ), poi ovviamente ci sono le eccezioni fisiologiche ( il critico con cui ti trovi più in sintonia che stronca un film che hai amato...) :
Gervasini  :  9  /  8   ___   Bartolini  :  8½  /  8½  ___  Nazzaro  :  8½  /  9
Mazzarella  :  8½  /  9½  ___  Fornasiero  :  9  /  8½  ___  Sangiorgio  :  8½  /  8½
Fornara  :  9  /  9  ___  Ghezzi  :  9½  /  8½  ___  Menarini  :  8½  /  8
I nomi che non ho messo sono quelli che mi convincono di meno, ma insomma, avercene.
Mi accorgo dopo averlo premesso che effettivamente è un esercizio da 3a media o 4a ginnasio, e la pianto qui.
--- Nota finale, come sempre va rimarcata ed elogiata la quasi totale, assoluta assenza ( voluta o meno ;-)) ) di manchette pubblicitarie ( le marchette non so, ma quello è fisiologico… S'ischerza...).
  

Playlist film

Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati