Espandi menu
cerca
Il ragazzo dal kimono d'oro 5 - La sfida degli skinheads

Regia di Larry Ludman (Fabrizio De Angelis) vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 154
  • Post 16
  • Recensioni 10432
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il ragazzo dal kimono d'oro 5 - La sfida degli skinheads

di mm40
1 stelle

Larry, giovane karateka allenato dal proprietario di un ristorante cinese, incontra sulla sua strada una banda di teppisti capitanati dal malvagio Alabama Bull. Per riparare tutti i torti subiti, Larry dovrà sfidare due gemelli nerboruti a una gara di botte da orbi.

 

Come sia stato possibile arrivare al quinto capitolo di una saga così sterile, inconcludente, insipida, è presto detto: Il ragazzo dal kimono d'oro è sempre lo stesso film (eccettuato il primo, ambientato nelle Filippine e con qualche piccola variante), a budget ridotto e standard qualitativi talmente miseri da non richiedere particolare impegno nè da parte del regista, nè da parte degli interpreti e del cast tecnico. Ancora una volta si ripete la stereotipata trama del cattivone di turno che sfida a una gara di botte, per pura dimostrazione di malvagità, il buono dal cuore e dal kimono d'oro Larry, che ovviamente uscirà vincitore dall'alzata di mani solenne che si terrà rigorosamente nel finale. Tarallucci e vino, bla bla bla. Larry Ludman è il discreto mestierante Fabrizio De Angelis, anche produttore della serie; la sceneggiatura è affidata ancora a Olga Pehar; il formato è prettamente televisivo, sciatto come i contenuti, ma in fin dei conti quello giusto: poichè anche questo film (come i due precedenti e il successivo e ultimo della saga) esce direttamente in videocassetta, senza passare dalla sala cinematografica. Presumibilmente i capitoli 3, 4, 5 e 6 sono stati girati senza soluzione di continuità o quasi, anche perchè - oltre a somigliarsi tutti in maniera morbosa - sono usciti a pochi mesi di distanza l'uno dall'altro. 1,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati