Trama

Un agente dell'Fbi, Joe Dee Fostar, segue il caso di un super serial killer che ha commesso centoventi omicidi in una settimana. Consulta in prigione il dottor Animal, ma non ne cava nulla. La sua fidanzata ruba 400 mila dollari al suo datore di lavoro, fugge e si rifugia nell'albergo di Antonio Motel. Poi arrivano sua sorella Lily e il detective privato Balsam. La faccenda si fa sempre più complicata. Greggio va negli USA per esordire come regista e realizza un film che è al di sotto della sua solita comicità di attore. Ha a disposizione un buon cast, ma la sua parodia (tra "Psyco" e "Il silenzio degli innocenti") non è graffiante. Per giunta altri hanno gia fatto cose simili e molto meglio.

Commenti (6) vedi tutti

  • VOTO : 6/7. Demenzialità allo stato puro. Kitsch e trash al massimo, però mi ha fatto ridere d brutto e questo basta per promuoverlo.

    commento di supadany
  • divertentissimo ,bell'esordio di greggio,un capolavoro al confronto di film tipo epic movie e all'altezza di film come una pallottola spuntata

    commento di wolsey
  • commento di Dalton
  • Una scialba parodia di uno che esordisce malissimo.

    commento di IGLI
  • PRIMO FILM DI GREGGIO E L'UNICO GUARDABILE.MOLTI MOMENTI DI NOIA MA ALCUNI TOCCHI DAVVERO BEN FATTI.GREGGIO NON E' MALE ED IL CAST E' AZZECCATO.

    commento di superficie 213
  • Un'interminabile sfilza di brillanti gags demenziali,omaggi e citazioni:Greggio dimostra di avere una buona cultura cinematografica ed esordisce nella regia con un film gustoso e notevole.

    commento di Rock
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Piace91 di Piace91
6 stelle

Un gestore di motel di nome Antonio Motel (che fa letteralmente i letti e cucina gulash) è un serial killer che uccide chiunque capiti nella sua landa desolata, abitata solamente da lui e dall'ossessiva madre. Tutt'a un tratto si trova alle calcagna un agente dell'FBI di nome Joe Dee Forstar (mandato sul posto dal suo capo scorreggione e aiutato da un cannibale psicopatico), un detective… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Greggio scrive e dirige, all'esordio totale dietro la macchina da presa: non si può assolutamente dire che sia un lavoro mal fatto, ma certo si nota la mano 'leggera' ed una certa approssimazione nella costruzione della storia. Che è, sì, demenziale, ma al confronto con gli analoghi lavori di Brooks (maestro dichiarato di Greggio, presente anche qui in un cameo) fa acqua da… leggi tutto

6 recensioni negative

2015
2015

Recensione

Piace91 di Piace91
6 stelle

Un gestore di motel di nome Antonio Motel (che fa letteralmente i letti e cucina gulash) è un serial killer che uccide chiunque capiti nella sua landa desolata, abitata solamente da lui e dall'ossessiva madre. Tutt'a un tratto si trova alle calcagna un agente dell'FBI di nome Joe Dee Forstar (mandato sul posto dal suo capo scorreggione e aiutato da un cannibale psicopatico), un detective…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
6 stelle

Sinceramente io malsopporto parecchio Ezio Greggio, sia per le sue scarse prove d'attore drammatico e comico e soprattutto per quella schifezza incredibile che è il suo Box Office 3D. Ma qui diamo a Cesare quel che è di Cesare. Il film (che è una parodia di Psyco e Il silenzio degli innocenti) non è così malaccio, molte battute sono azzeccate e il cast è composto da ottimi attori e lo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

The Scud di The Scud
4 stelle

Ezio Greggio come regista è uno scandalo. Questo suo esordio è la perfetta sintesi del suo livello in regia, un film che definire di serie B è un complimento. Dopo 10 minuti ero già tentato di spegnere il lettore DVD, poi sono stato ripagato da una parte centrale di film appena decente (per questo giudizio mediocre). Il finale è qualcosa di allucinante, un insieme di cose insensate e…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

XANDER di XANDER
2 stelle

Una sola parola: allucinante. Se Ezio Greggio pensa di far ridere con questa parodia non ha capito nulla di come si deve fare. Il cast (compreso la troupe è internazionale). NOn fa ridere per niente ed è veramente deprimente. Anzi mi meraviglio di quella persona che abbia dato ottimo a un film del genere.

leggi tutto

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

Mediocre, è la dimensione propria ed inequivocabile di questo film che scimmiotta malamente lo stile di Mel Brooks e strappa appena qualche sorriso e molti sbadigli. Greggio mostra coraggio e decide di fare praticamente tutto da solo, regista, attore, produttore esecutivo... ma questo non basta ad alzare la valutazione. Molti suggeriscono (ed all'inizio avevo accolto il suggerimento) di…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
8 stelle

Recensione col vecchio nickname Titanic900: ""Il silenzio dei prosciutti" è un film geniale, è acuto e pieno di gran belle trovate. Degno delle ultime commedie di Mel Brooks che qui compare anche in un piccolo cameo. Nonostante la sua breve durata, il film è divertentissimo e gli attori sono tutti molto in gamba, alcune scene poi sono veramente esilaranti (l'incontro tra…

leggi tutto
Recensione

Recensione

harpo190 di harpo190
10 stelle

E' un ottima parodia, un film molto divertente, Ezio è molto bravo in questo genere, ma la critica essenso sempre la stessa, facendo sempre le stesse crittiche dai tempi del grande Totò, boccia anche questo film. Ma non boccia i cosi detti Scary Movie e altre specie di parodie partite dal 2000 a tutt'oggi. Fate un pò come vi pare, ma per me questo rimane sempre un buon film,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Greggio scrive e dirige, all'esordio totale dietro la macchina da presa: non si può assolutamente dire che sia un lavoro mal fatto, ma certo si nota la mano 'leggera' ed una certa approssimazione nella costruzione della storia. Che è, sì, demenziale, ma al confronto con gli analoghi lavori di Brooks (maestro dichiarato di Greggio, presente anche qui in un cameo) fa acqua da…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

chevy di chevy
8 stelle

parodia abbastanza divertente del silenzio degli innocenti & co . per le persone che non hanno visto i capostipiti del filone demenziale,(sempre se piace il genere) lo potrebbero trovare divertentissimo ,gli altri invece potranno rendersi conto che (come scritto nella recenzione del sito) vi sono molte cose e scene simili ad altri film comici. resta comunque un gradevole intrattenimento.

leggi tutto
Recensione

Hotel

Redazione di Redazione

Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

lorissl di lorissl
8 stelle

Ha aperto la strada a tutti gli Scary Movie. Ottimo esordio, bravissimo Ezio Greggio che ha riunito attori grandiosi e amici x questa satira che fa ridere in ogni scena. Spassosissimissimo.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Utente rimosso (Titanic900) di Utente rimosso (Titanic900)
8 stelle

"Il silenzio dei prosciutti" è un film geniale, è acuto e pieno di gran belle trovate. Degno delle ultime commedie di Mel Brooks che qui compare anche in un piccolo cameo. Nonostante la sua breve durata, il film è divertentissimo e gli attori sono tutti molto in gamba, alcune scene poi sono veramente esilaranti (l'incontro tra Jane e Antonio Motel, il gran finale con tutti che sono…

leggi tutto
Recensione

Recensione

*Andromaca* di *Andromaca*
4 stelle

Ad esclusione di una scena, quella che tra l'altro compare nella locandina italiana del film, non me lo ricordavo proprio. L'avevo completamente rimosso e a rivederlo, il film non mi ha fatto per niente un'impressione positiva: è infatti ripetitivo, noioso e uguale a sé stesso. Con "Il silenzio dei prosciutti" Ezio Greggio anticipa i vari Scary Movie, costruendo una parodia ed una serie di…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

Bellociuffo di Bellociuffo
6 stelle

la parodia in generale funziona e alcuni momenti sono abbastanza esilaranti, peccato che a volte si cada troppo sul "demente" e quindi il film inizia a schricchiolare. Non la migliore parodia, ma più divetente di molte altre(Austin Powers su tutte). All'epoca comunque nonostante tutto fece abbastanza successo.

leggi tutto
Recensione

Recensione

spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY
8 stelle

Divertente parodia del genere thriller (ma dentro ci sono citazioni anche da vari altri generi).Presi di mira in particolare "Il Silenzio Degli Innocenti"; "Psyco" e compagnia bella.Ezio Greggio,qui al suo debutto,riesce nell'impresa di divertire divertendosi e coinvolgendo,tra le altre cose,il meglio della attuale,e non,Hollywood.Nel film infatti sono presenti,in rapidi camei:Joe Dante;John…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito