Espandi menu
cerca

Trama

Il celebre soprano Caterina Silveri dopo la morte del marito viene a Roma, dall'America, col figlio Joe. Il ragazzo si droga; per salvarlo, la donna abbandona il teatro e concede a Joe un'intimità fin troppo spinta. Poi Caterina, in crisi, si rifugia a Parma, dove viene raggiunta da Joe. Tornati a Roma, la donna dà modo al figlio di scoprire il suo vero padre, ed è questa la chiave della riconciliazione.

Note

Bertolucci affronta un tema di introspezione psicanalitica, con qualche abuso di simbologia, qualche gratuita "sparata" ideologica e alcune ingenuità narrative. Ma anche col pregio di soluzioni eleganti.

Commenti (5) vedi tutti

  • Sontuoso ma osceno. Semplice ma complesso. Vissuto al 100 per 1000.Come solo Bertolucci sapeva fare.

    commento di marco bi
  • Immenso dramma di Bertolucci. Tenero e malato.

    commento di Fiesta
  • Uno dei film più belli e crepuscolari di Bertolucci. Tante partecipazioni straordinarie, tra cui Franco Citti scomparso pochi giorni fa.

    leggi la recensione completa di hallorann
  • uno dei migliori film di Bertolucci

    commento di bocchan
  • Film molto intenso e introspettivo.

    commento di IVANSELVA
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hallorann di hallorann
9 stelle

“…cadavere domani sarai se qui rimani. Salvati, va…”   Il soprano Caterina Sivieri risiede a New York e sta per partire in tournèe col marito Douglas, senza il figlio adolescente Joe. Douglas ha un infarto sotto casa e muore. Caterina prende Joe e parte per l’Italia. Sarà un viaggio iniziatico per entrambi.     LA LUNA è… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

vjarkiv di vjarkiv
6 stelle

Il più melodrammatico dei film di Bertolucci, non solo per il ruolo della protagonista, cantante  lirica, ma per la scelta stilistica che se da una parte accentua alcune scene drammatiche, dall'altra sembra forzarne il linguaggio al limite del caricaturale...meritevole, per aver indignato i censori dell'epoca, resta comunque l'aver trattato in maniera esplicita e finalizzata al contesto il… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Joeycruel di Joeycruel
2 stelle

Tutto vi va bene? Il sole splende e la vita va che è una meraviglia? Sentite la mancanza di un groppo alla gola causata da immani quantità di tristezza? Non c'è problema! Ecco a voi La Luna. La trama è questa: Un quindicenne ha il brutto vizio di farsi di eroina, quindi la dolce mamma, per fargli superare la dipendenza, sceglie il metodo più comune: l'incesto. Metodo riconosciuto… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Serum di Serum
7 stelle

Dopo la morte di Douglas, in sua moglie e suo (presunto) figlio si slatentizza una crisi che affonda le radici in un torbido passato. Lui manifesta spudoratamente la sua dipendenza da eroina e convince sua madre a dargli una mano nell'usufruirne. Ciò che mostra lei invece, è una forte attrazione erotica per il figlio, al quale a sua volta, lei risulta tutt'altro che indifferente.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Sicilia Queer #9

Sicilia Queer #9

Come di consueto, tra la fine di maggio e l'inizio di giugno, a Palermo si tiene una delle manifestazioni cinematografiche più importanti della… segue

Post
2017
2017

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Una cantante lirica affermata di nome Caterina Silveri, vive a New York con l'ultimo marito e con un figlio teenager concepito con un uomo di cui ha perso le tracce. Quando il marito muore improvvisamente a causa di un infarto fulminante, la donna decide di tornare a Roma nella sua antica abitazione, portando con sè il figlio. Il ragazzo, a contatto con una realtà che non…

leggi tutto
2016
2016

Recensione

hallorann di hallorann
9 stelle

“…cadavere domani sarai se qui rimani. Salvati, va…”   Il soprano Caterina Sivieri risiede a New York e sta per partire in tournèe col marito Douglas, senza il figlio adolescente Joe. Douglas ha un infarto sotto casa e muore. Caterina prende Joe e parte per l’Italia. Sarà un viaggio iniziatico per entrambi.     LA LUNA è…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Bellissimo film di Bertolucci che conduce un’analisi amara e profonda sulla solitudine e sulla frustrazione che albergano all’interno di un rapporto malato tra madre e figlio. Bertolucci analizza il torbido di questa relazione arrivando alle radici del complesso di Edipo, sfatando il mito della famiglia borghese ed indicando essa come il luogo dove vengono scaricate, talvolta con…

leggi tutto

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
7 stelle

Una giovane donna gioca con il miele con il figlioletto piccolo, un attimo dopo si abbandona in danze sfrenate con l'amante. Sera, lei percorre la strada in bicicletta col bimbo, la Luna Piena illumina il loro cammino.   Qualche anno dopo, New York. Un ragazzino vuole stare con il padre ma questi lo trascura, un attimo dopo l'uomo muore d'infarto in automobile. Segue il funerale e la…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

Joeycruel di Joeycruel
2 stelle

Tutto vi va bene? Il sole splende e la vita va che è una meraviglia? Sentite la mancanza di un groppo alla gola causata da immani quantità di tristezza? Non c'è problema! Ecco a voi La Luna. La trama è questa: Un quindicenne ha il brutto vizio di farsi di eroina, quindi la dolce mamma, per fargli superare la dipendenza, sceglie il metodo più comune: l'incesto. Metodo riconosciuto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

vjarkiv di vjarkiv
6 stelle

Il più melodrammatico dei film di Bertolucci, non solo per il ruolo della protagonista, cantante  lirica, ma per la scelta stilistica che se da una parte accentua alcune scene drammatiche, dall'altra sembra forzarne il linguaggio al limite del caricaturale...meritevole, per aver indignato i censori dell'epoca, resta comunque l'aver trattato in maniera esplicita e finalizzata al contesto il…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Jill Clayburgh

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75

La cosa che può sembrare strana da una play di questo tipo è che sia il sottoscritto a farla! Chi mi conosce sa che in passato ho dedicato alle mie play le più incredibili curiosità sul…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Dopo il gigante e ingombrante Novecento, Bernardo Bertolucci segue un bisogno impellente, quello di realizzare una sorta di analisi personale e ugualmente universale, intimista, delicata, simbolica, ricorrendo anche a tematiche psicanalitiche storiche, magari anche abusate, ma trattate senza eccessive forzature ossessive. Perché è proprio qui il punto principale: la…

leggi tutto
Recensione

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Romanzone extradrammatico ed extralungo (due ore e venti di film) che si rifà evidentemente alla lirica non solo per le opere tirate in ballo e interpretate dalla protagonista. C'è una certa tensione emozionale - qualcosa che i personaggi vivono ma non riescono a sublimare materialmente - lungo tutto il racconto, che purtroppo finisce presto o tardi per diventare soporifera. Per qualcuno un…

leggi tutto
Recensione

Incontri condominiali

Billy Costalunga di Billy Costalunga

Estate. Notte. Un uomo si desta dal sonno in un bagno di sudore. Si alza dal letto e deambula nel buio della sua stanza.I pensieri attraversano il suo cranio come pallottole di un mitragliatore. L'uomo si avvicina alla…

leggi tutto
Playlist
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito