Trama

Arthur Jones impiegato modello, scopre di assomigliare in maniera impressionante a un pericoloso criminale, Mannion. Quando questi evade la polizia arresta Jones e lo rilascia solo grazie all'intervento del suo capoufficio. Mannion, approfittando della somiglianza, si sostituisce a Jones per compiere impunemente i suoi delitti ma, grazie a uno stratagemma e al coraggio di Jones, verrà ucciso dai suoi stessi uomini. Ford fonde con estrema abilità il gangster film, rappresentato fisicamente da Edward G. Robinson, con la commedia. Ne esce un film brillante e sarcastico che gioca sulla rassomiglianza e sulla confusione delle apparenze. Da un romanzo di W. R. BUrnett, su sceneggiatura (perfetta) di Robert Riskin e Jo Swerling.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

sasso67 di sasso67
8 stelle

L'ottima coppia Ford (regista) e Robinson (interprete) produce questo bel film che tiene in tensione il giusto, con l'attore protagonista che si sdoppia, nella parte di un impiegatuccio e di un criminale. Solido e riuscito, un altro piccolo classico da parte di Ford. "Tutta la città ne parla" è il modello del nostro "Fracchia la belva umana", riuscita parodia. leggi tutto

2 recensioni positive

2017
2017
Edward G. Robinson
Foto
2016
2016
2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

L'ottima coppia Ford (regista) e Robinson (interprete) produce questo bel film che tiene in tensione il giusto, con l'attore protagonista che si sdoppia, nella parte di un impiegatuccio e di un criminale. Solido e riuscito, un altro piccolo classico da parte di Ford. "Tutta la città ne parla" è il modello del nostro "Fracchia la belva umana", riuscita parodia.

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

zio_ulcera di zio_ulcera
8 stelle

Robinson non delude mai. Il tema del doppio sviluppato con mano sicura e lieve. Una delle più belle tragicommedie che esistano. Questo film l'ho visto in televisione quando avevo otto anni e ho sempre desiderato rivederlo. Stamane su raitre Ghezzi, o chi per lui, lo ha brutalmente interrotto a metà alle 6.00 in punto per lasciar spazio a non so che diamine. Omissis.

leggi tutto
Recensione
2002
2002
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito