Trama

A Seattle, alcuni monaci provenienti dal Buthan chiedono ai genitori del bambino Jesse Konrad di accompagnare il piccolo nel Tibet, perché forse egli è la reincarnazione del Dalai Lama morto alcuni anni prima. Per far comprendere la loro fede gli regalano un libro che narra la storia del principe Siddharta, il Buddha, l'Illuminato, che viene a sua volta raccontata nel corso del film. Dagli "esami" effettuati nel monastero emerge che Jesse e altri due bambini orientali sono reincarnazioni del Lama.

Note

Ambizioso quanto fumoso, il tentativo di Bertolucci di raccontare una complessa avventura dello spirito mescola, senza risolverla, l'attrattiva spettacolare alla riflessione filosofica. Una fiaba sul cinema, costellata da momenti purissimi, ma anche cadute e ingenuità.

Commenti (8) vedi tutti

  • Un'occasione mancata.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Le premesse sono buone e la mano è quella del grande regista che ha saputo essere Bertulocci con novecento e l'ultimo imperatore discreta l'ambientazione ma il miracolo non si è ripetuto!!

    commento di Francy99
  • La storia della reincarnazione di Siddharta nell’era moderna. Un film che rasenta la macchietta di se stesso.

    leggi la recensione completa di scandoniano
  • Un film sul Buddha che non segue gli insegnamenti del Buddha e che sbaglia quasi tutto sul Buddha e sul buddhismo. Fregnacce americane dirette da un italiano incapace e ignorante.

    commento di Axeroth
  • 6

    commento di eucas70
  • commento di Dalton
  • Qua e là troppo stiracchiato, esperimento comunque affascinante, sospeso tra storia e illuminazione

    commento di Ramito
  • neanche una opinione? mah! film carino, la parte su siddharta è ben fatta, un po' di noia c'è ma non c'è male…

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
7 stelle

Un'opera minore per Bertolucci? Probabilmente, ma sempre interessante e meritevole di una visione. Il film unisce la ricerca di alcuni monaci tibetani di un piccolo "candidato" che potrebbe essere la reincarnazione di un Lama ormai defunto e che li conduce da un inconsapevole bambino di Seattle al racconto delle esperienze del principe Siddharta e al suo percorso mistico e spirituale che lo… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Piccoli Dalai Lama crescono,anche in quel di Seattle.Bertolucci abbandona del tutto la sua volontà di trasgressione per raccontarci una duplice storia,quella di un bimbo di Seattle ritenuto un possibile nuovo Dalai Lama da alcuni monaci tibetani che lo hanno individuato(assieme ad altri due bambini) e quella del Siddharta,impersonato da un efebico Keanu Reeves.Il film oscilla tra la quasi… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Non c'è niente di male nel raccontare una storia (su una religione) in forma di fiaba, ma a mio avviso questo film di Bertolucci aveva e conserva un che di opportunista e modaiolo che infastidisce anche a distanza di vent'anni. Il modo di affrontare e proporre il buddismo risente delle mode del periodo (un po' come, qualche anno dopo, l'esplosione della new age), sfruttando la doverosa… leggi tutto

5 recensioni negative

2020
2020

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

E' un brutto passo falso di Bertolucci, che realizza un film estremamente ben confezionato quanto povero di consistenza e di significato. L'idea di raccontare una fiaba sul buddismo attraverso due storie che si incrociano: un bambino che potrebbe essere la reincarnazione di un maestro buddista e la storia stessa del Buddha, non va a buon fine. Piccolo Buddha appare spesso…

leggi tutto
Recensione
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 novembre 2018 su LA7D

Recensione

galaverna di galaverna
7 stelle

Muovendosi in parallelo tra la vicenda della ricerca del bambino in cui si sarebbe verificata la reincarnazione del maestro spirituale, e la ricostruzione della vita di Siddharta, il film è indubbiamente affascinante sia visivamente che nella pacata narrazione dell'essenza della spiritualità. Rimane però troppo irrisolto nel dare corpo al racconto, come se tutto dovesse…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 31 luglio 2018 su La7
Trasmesso il 9 giugno 2018 su LA7D
Trasmesso il 19 marzo 2018 su La7
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 febbraio 2018 su LA7D
2017
2017
Trasmesso il 13 novembre 2017 su LA7D
Trasmesso il 5 settembre 2017 su La7
Trasmesso il 4 settembre 2017 su La7
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 13 marzo 2017 su LA7D

Recensione

lamettrie di lamettrie
8 stelle

Un bel film, molto serio dal punta di vista morale, che forse ha questo pregio, più degli altri pregi: quello di mostrare pregi e difetti di una ricerca spirituale di grandissima dignità, ma che nel contempo non può convivere con aspetti superstiziosi come quelli che pure ci sono e lo inquinano. Il film è veritiero, perché mostra i monaci per quello che sono,…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Trasmesso il 24 dicembre 2016 su Iris
Trasmesso il 13 dicembre 2016 su Rete 4

Recensione

scandoniano di scandoniano
3 stelle

“Piccolo Buddha” è una pellicola furbetta che commistiona storie e piani narrativi per ricavare spettacolarità e modernità dalla storia millenaria (ed efficace) di Siddharta. Un’operazione trasversale, che accarezza i palati dei cinefili di tutte le latitudini: piace allo Yankee perché mitizza gli Stati Uniti (i tibetani si muovono nientemeno che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito