Espandi menu
cerca
Distretto 13: le brigate della morte

Regia di John Carpenter vedi scheda film

Commenti brevi
  • Un bel thriller mozzafiato, scritto e diretto da un giovane Carpenter.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Al 2° film Carpenter è già un gigante. Gli si perdonano volentieri certe incongruenze, tipo: quando verso la fine arriva una pattuglia, trova LA PALAZZINA INTATTA dopo la lunga sparatoria dall’esterno. Tutti i fori stuccati e riverniciati? Inoltre: DALL’INTERNO NON SENTONO ARRIVARE L’AUTO? Infine, perché fa recitare Laurie Zimmer come UNA ZOMBIE?

    commento di francaraccio
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Capolavoro, inimitabile, ispirato a Un Dollaro D'Onore, Carpenter realizzò questo film con basso budget, come altri suoi film di successo, ma dalle eccellenti qualità dimostrando di essere un regista con i fiocchi.

    commento di Garnett
  • -

    commento di Dalton
  • voto : 10

    commento di alice89
  • GRANDISSIMO CARPENTER REALIZZA CON QUATTRO SOLDI QUELLO CHE LA MAGGIOR PARTE DEI REGISTI DI HOLLYWOOD NON SANNO FARE CON MILIONI DI DOLLARI.GENIO!!!

    commento di CERAUNAVOLTA
  • SEMPLICEMENTE GENIALE.UN WESTERN TRAVESITO DA POLIZIESCO MASCHERATO DA HORRO.CARPENTER AL SUO SECONDO LUNGOMETRAGGIO ERA GIA' UN GENIO ED UN PRECURSORE DEI TEMPI.IN AMERICA CAPOLAVORI DEL GENRE NON SE NE FANNO PIU'.MITICO!!!!!!!!!!

    commento di superficie 213