Trama

La famiglia Forbicioni (genitori e 5 figli, dai 17 anni di Tomaso ai 18 mesi di Giacomino) ospita a Roma la parigina Mignon, figlia di un fratello del capofamiglia con qualche guaio con la giustizia francese. La ragazzina (15 anni) è parecchio altezzosa e lega solo col timido tredicenne Giorgio, mentre con Chiara. Sarà un impossibile amore adolescenziale, non corrisposto. Promettente esordio registico di Francesca Archibugi, leggero ma non di rado felice. Pur nella scelta di una ridotta spettacolarità (l'insistenza per i modesti interni piccolo-borghesi), la vicenda ha un suo nucleo corposo e gli interpreti, ragazzi e adulti, danno il giusto rilievo ai rispettivi personaggi. In evidenza Cèline Beauvallet (Mignon) e Leonardo Ruta (Giorgio), oltre alla Sandrelli.

Commenti (4) vedi tutti

  • È sempre stato un film che ho trovato di una bellezza unica. Semplice ma dall'intreccio complesso, vicino alla storia di tutti. Un film molto riuscito sull'adolescenza.

    commento di sillaba
  • film "modesto" per quegli anni e per il 2000. non tutto questa bellezza, ma accettabile.

    commento di ciliegina
  • I dubbi, le scoperte, le pseudo-relazioni amorose con una ragazza più grande, fanno entrare il piccolo Michele in un mondo tutto nuovo. Ma esso non ha il coraggio di entrarvi al momento giusto e rimpiangerà di non averlo fatto… 6-

    commento di simon
  • film carino, gradevole, che mette in evidenza i conflitti (adolescenzali e non) di una famiglia numerosa (5 figli) romana.

    commento di phil56
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Proprio bello questo film, e ricco. Il suo valore cresce ancora se pensiamo alla volgarità e superficialità che caratterizzava molto cinema di allora (e di oggi). Sulla dorsale della vicenda sentimentale del protagonista, narrata con sensibilità e profondità psicologica, si innestano le piccole storie degli altri personaggi. Dico piccole nel senso dello spazio che… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Esordio registico della Archibugi che narra una storia di adolescenti e un amore abortito,non corrisposto.Film di parola,di bei personaggi,di una francesina con un'enorme puzza sotto il naso,di un adolescente che se ne innamora,di altri ragazzi che la detestano.Non è molto ma il film si fa vedere perche'gli attori adolescenti sono bravi,meglio degli adulti,e ispirano simpatia per la loro aria… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
3 stelle

Mignon, francesina quindicenne, arriva a Roma, ospite degli zii. Per quanto altezzosa è la ragazzina, tanto sono terra terra i cinque cugini, fra i quali solo Giorgio, di 13 anni, sembra comprenderla, e se ne innamora. Inutilmente, perchè Mignon punta a quelli più grandi. Giorgio si lascia andare.   Mignon è partita viene innanzitutto ricordato in quanto opera… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
3 stelle

Mignon, francesina quindicenne, arriva a Roma, ospite degli zii. Per quanto altezzosa è la ragazzina, tanto sono terra terra i cinque cugini, fra i quali solo Giorgio, di 13 anni, sembra comprenderla, e se ne innamora. Inutilmente, perchè Mignon punta a quelli più grandi. Giorgio si lascia andare.   Mignon è partita viene innanzitutto ricordato in quanto opera…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014

Recensione

alexio350 di alexio350
7 stelle

Federico è un ragazzino che vive a Roma insieme a una famiglia numerosa e caciarona, con la madre Laura (Stefania Sandrelli) che viene tradita dal marito e scoppia a piangere mentre taglia le zucchine, e i numerosi fratelli/sorelle sempre pronti a litigare e fare casino. La sua vita cambierà con l'arrivo di Mignon, una cugina francese - snob e con la puzza sotto il naso - di cui si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013

High Hopes

VeniceKrystel di VeniceKrystel

A volte raggiungere il proprio obiettivo non basta. Tra spazi da riempire e vuoti da dimenticare, il freddo nelle ossa. È come se mancasse qualcosa e se ne avvertisse d’improvviso l’urgenza. In realtà è così,…

leggi tutto
Playlist
2011
2011

Cinema e cugini.

panflo di panflo

Nella vita di molte persone il  legame  con i cugini  può definirsi più  stretto di quello che si ha normalmente con i fratelli, specialmente da adolescenti. Quanti di noi hanno…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Proprio bello questo film, e ricco. Il suo valore cresce ancora se pensiamo alla volgarità e superficialità che caratterizzava molto cinema di allora (e di oggi). Sulla dorsale della vicenda sentimentale del protagonista, narrata con sensibilità e profondità psicologica, si innestano le piccole storie degli altri personaggi. Dico piccole nel senso dello spazio che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 30 agosto 2010 su La7

Recensione

bukowski91 di bukowski91
8 stelle

Buon esordio di francesca archibugi con un film adolescenziale. Mignon una ragazza francese di 15 anni viene mandata a roma ospite dagli zii e dai "trucidi" cugini, tra cui fa eccezione il tredicenne giorgio che legherà molto con lei fino ad innamorarsene ma(purtroppo per lui) non verrà corrisposto e ciò lo porterà a tentare il suicidio con la nafta. Il film è…

leggi tutto

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Un esordio inaspettato, dopo un tirocinio di sceneggiatrice con alterne fortune, fa l'esordio con questo film, con leggerezza giusta racconta il mondo degli adolescenti: Spesso i suoi film avranno le storie degli adolescenti e dei bambini, qui la storia è complessa ma semplicemente resa; ha il dono della direzione degli attori, in special modo quelli giovani. La storiella della…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

bondjamesbond di bondjamesbond
6 stelle

Delicata ma sotanzialmente blanda e vana commedia familiare su un tema sfruttatissimo da un certo cinema borghese - nonostante i tentativi di confrontarsi con la quotidianità proletaria. La delicatezza sentimentale e il rapporto con l'adolescenza, per quanto adeguati, suonano spesso programmatici e stantii.

leggi tutto
Recensione

Recensione

Thelma senza Louise di Thelma senza Louise
6 stelle

Film carino e gradevole che affronta con i toni della commedia molti argomenti;tra i quali le crisi famigliari,i tradimenti,i primi amori...Il limite di questo film è che non scava sotto la superficie e tutti questi argomenti vengono abbozzati e tutto ciò lo rende imperfetto.Tuttavia considerando che è un esordio,la regista se la cava;aiutata anche da un buon cast tra…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2008
2008
Trasmesso il 18 dicembre 2008 su Rai Movie
Trasmesso il 18 novembre 2008 su Rai 4
Trasmesso il 1 novembre 2008 su Rai 4
Trasmesso il 25 ottobre 2008 su Rai 4
Trasmesso l'8 maggio 2008 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito