Trama

Le sofferenze della moglie di un viveur che nascondeva sotto una maschera l'età avanzata per ottenere ancora conquiste amorose. La "casa" di Madame Tellier chiude un giorno per permettere alle ospiti di assistere ad una prima comunione: sacro e profano. Una modella tenta il suicidio dopo che è stata piantata dall'amante pittore; lui sposerà la donna ormai immobilizzata per sempre su una carrozzella. Tre novelle di Maupassant adattate dal grande Ophüls. Stupenda padronanza di virtuosismo narrativo (con il meglio del firmamento cinematografico francese dell'epoca nel cast) in un magistrale equilibrio di raffinato lirismo e di controllata, ma caustica ironia. Quando il cinema è un piacere.

Commenti (1) vedi tutti

  • Un film perfetto, girato con maestria dal maestro Ophuls, ma attenzione questo film non è un capolavoro ma è soltanto un film che vuole apparire come forma di bellezza, il piacere del cinema , il piacere ( e anche il dispiacere) della vita.

    commento di mise en scene 88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
10 stelle

"Mon cher,le bonheur n'est pas gai" Jean Servais / Guy de Maupassant                           La Maschera "Quella sera,all'Elysée-Montmatre c'era un ballo in costume in occasione della Mezza Quaresima.La folla entrava nel corridoio illuminato che conduce alla sala da ballo,come l'acqua nella paratoia di una chiusa. Il formidabile richiamo dell'orchestra,fragoroso… leggi tutto

10 recensioni positive

2020
2020
locandina
Foto

Recensione

millertropico di millertropico
10 stelle

Secondo film girato durante il suo forzato soggiorno in terra di Francia dovuto alle sue origini ebree che lo avevano costretto ad abbandonare la sua patria natia alla ricerca di una libertà altrimenti perduta, eche lo vide transitare prima in Francia (appunto) per poi trasmigrare negli Stati Uniti d’America, Le plaisir (1952) è uno dei capolavori assoluti di Max Oph?ls…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

Antisistema di Antisistema
10 stelle

Tre episodi con a tema il piacere, nel primo rapportato all'amore, nel secondo con la purezza ed infine nel terzo segmento narrativo si lega con la morte. Tratto da alcune novelle di Guy De Maupassant, Max Ophuls gira un film di rara eleganza che in poco più di 90 minuti, ha l'ambizione di ritrarre un'intera società alla ricerca della felicità tramite il piacere. Il primo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

I BELLISSIMI

soni gand di soni gand

Tenendo conto dei titoli che sono stati votati da almeno 25 utenti, questi dovrebbero essere i film preferiti dagli iscritti a FILMTV.IT (se mi è sfuggito qualche titolo, vi invito a segnalarmelo)

leggi tutto
Playlist
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
9 stelle

MAX OPHULS: RETROSPETTIVA/FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019 La voce narrante di Guy de Maupassant ci introduce attraverso tre episodi che compongono Le plaisir: Ne La masque, un vecchio seduttore utilizza una maschera per celare i suoi ormai decorsi natali, potendo quindi partecipare indisturbato ai balli riservati ad un pubblico decisamente meno attempato: ma un malore lo tradirà…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Tre episodi (quello centrale è nettamente il più lungo) tratti da novelle di Maupassant. 1 Un vecchio gaudente mascherato da giovane passa le sere nelle sale da ballo, finché viene colto da sincope: un medico lo soccorre e lo riporta a casa dalla moglie. 2 Un sabato, i frequentatori abituali della casa di tolleranza di una cittadina normanna trovano la porta chiusa: la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

I deliri dell'anagrammista.

M Valdemar di M Valdemar

In notti da incubo, tormentose e (m)isteriche, mi ritrovai - non so ancora in che modo e per quanto tempo - a percorrere tortuosi cunicoli - malsani, e da cui esalavano strani grigiastri vapori che formavano…

leggi tutto
2014
2014
scena
Foto
2013
2013
locandina
Foto
2012
2012

Recensione

angelina di angelina
10 stelle

"Mon cher,le bonheur n'est pas gai" Jean Servais / Guy de Maupassant                           La Maschera "Quella sera,all'Elysée-Montmatre c'era un ballo in costume in occasione della Mezza Quaresima.La folla entrava nel corridoio illuminato che conduce alla sala da ballo,come l'acqua nella paratoia di una chiusa. Il formidabile richiamo dell'orchestra,fragoroso…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Secondo le celebri parole di Godard nei Cahiers du Cinema "Il piacere è il più ophulsiano dei film di Ophuls: è il romanticismo tedesco in una porcellana di Limoges, ed è anche l'impressionismo francese in uno specchio di Vienna". Un trittico di episodi tratti da racconti dello scrittore francese Guy de Maupassant: si va da "Le masque", dove un anziano signore frequenta le sale…

leggi tutto
Recensione
Utile per 15 utenti
2010
2010

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Il piacere è il volto sorridente e fragile del bene, che si accompagna allegramente alla giovinezza, si confronta seriamente con la purezza, e si scontra drammaticamente con la morte. Questa trilogia sull’argomento,  che Max Ophüls trae da Guy de Maupassant, presenta tre ritratti dello stesso fiore, ora appassito, ora rinato, ora privato della freschezza e dei colori e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Puttane

Redazione di Redazione

Niente eufemismi pietosi. Per identificare la professione più antica del mondo - quella che forse vanta anche il maggior numero di appellativi (volgari e non) - meglio andare dritti. Lo ha fatto Ken Russel, non…

leggi tutto
Playlist

MAX OPHULS,un genio...

john merrick di john merrick

Il più grande nel descrivere amori infelici,un poeta della malinconia e della delicatezza,profondo ma leggero...attingeva da grandi fonti letterarie e attraverso la sua sapienza registica ci ha regalato perle…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito