Trama

Ben è un un piantagrane, che cambia più spesso lavoro che camicia, un vagabondo con la faccia da schiaffi. La fama di piromane lo segue anche quando va a lavorare da Willy Varner. Willy Varner è il padrone di tutto: delle terre, degli uomini, delle bestie e anche della sua famiglia che comanda dispoticamente. Dall'ingenua figlia Clara, al debole figlio Jody. Tra Ben e Willy si stabilisce una sorta d'intesa: sono loro due i più forti del gruppo. Un giorno Jody, invidioso, perde la testa, chiude in una stalla papà Willy e appicca il fuoco.

Note

Irving Ravetch e Harriett Frank Jr prendono alcuni racconti di William Faulkner e consegnano a Ritt una sceneggiatura che è quasi un classico. C'è tutto il Sud degli Stati Uniti, violento e suggestivo. C'è tutto il sesso non detto e non fatto che cola tra le pieghe.

Commenti (3) vedi tutti

  • Opere letterarie che diventano film: il soggetto è lo stesso, ovvero il fuoco che avvolge i granai e le provvisorie costruzioni dell'uomo distruggendole. Da un racconto di Murakami nasce Burning, film tra i più suggestivi visti quest'anno; da un romanzo di William Faulkner era nato nel 1957 La lunga estate calda.

    leggi la recensione completa di laulilla
  • Dimenticabile.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Voto 7.  [26.12.2011]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

laulilla di laulilla
8 stelle

The long Summer è in realtà il titolo del solo terzo capitolo di Hamlet, ampia narrazione che lo scrittore americano aveva pubblicato nel 1940 (successivamente tradotta in italiano, col titolo Il Borgo, da Cesare Pavese, la cui raffinata e imperdibile trasposizione è ancora oggi reperibile nell'edizione di Adelphi).   La vicenda del film e i suoi grandi interpreti … leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lehava di Lehava
6 stelle

La Lunga estate calda è quella della Georgia o del Tennesse, o magari del Missouri o della Louisiana, campi a perdita d’occhio e l’umidità che ti si attacca addosso. Un mondo antico dove i sentimenti sono elementari, le regole non scritte della società immutate ed immutabili, i ruoli distinti e fossilizzati. L’uomo è uomo: rude, deciso, dominatore. Lo è Will Varner, lo è Ben Quick.… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Un tizio belloccio e solitario, con la fama di piromane, arriva in una cittadina e si guadagna la simpatia del grande proprietario del posto, che vuole accollargli la figlia zitella... Mi dispiace parlar male di un film con Paul Newman e Orson Welles, ma affermo sinceramente che non mi è piaciuto affatto. L'impianto, la narrazione e i dialoghi sono un po' datati, ma il peggio lo fa un… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

The long Summer è in realtà il titolo del solo terzo capitolo di Hamlet, ampia narrazione che lo scrittore americano aveva pubblicato nel 1940 (successivamente tradotta in italiano, col titolo Il Borgo, da Cesare Pavese, la cui raffinata e imperdibile trasposizione è ancora oggi reperibile nell'edizione di Adelphi).   La vicenda del film e i suoi grandi interpreti …

leggi tutto
2018
2018

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Un tizio belloccio e solitario, con la fama di piromane, arriva in una cittadina e si guadagna la simpatia del grande proprietario del posto, che vuole accollargli la figlia zitella... Mi dispiace parlar male di un film con Paul Newman e Orson Welles, ma affermo sinceramente che non mi è piaciuto affatto. L'impianto, la narrazione e i dialoghi sono un po' datati, ma il peggio lo fa un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Antisistema di Antisistema
6 stelle

Dopo un primo bilancio di film classici visti, posso dire che per me in ambito di cinema sentimentale, i melodrammi invecchiano mediamente molto di più rispetto alle commedie romantiche, specie se non hanno forza alla base di essi. La Lunga Eastate Calda di Martin Ritt, è uno di questi, nonostante comunque sia tutt'oggi un discreto film, anche se ovviamente risente del tempo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2016
2016

coppie del cinema

penelope68 di penelope68

Dopo l annuncio del divorzio tra Brad Pitt e la Jolie ho pensato a quali film mi avessero colpito con protagonisti coppie di fidanzati o sposi.

leggi tutto
Playlist
2014
2014

Tre Colori: Film Blu

Houssy di Houssy

Un omaggio a Kieslowski e non solo... Partendo dalla sua memorabile trilogia, uno sguardo al cinema Blu, Bianco e Rosso. Solo un gioco. Cominciamo con il colore del mare, dei Puffi e degli occhi della donna che abita i…

leggi tutto
2013
2013

I miei primi dieci anni

billykwan di billykwan

L’estate del 2003 è una delle più torride che abbia mai vissuto. In ufficio a regalare un po’ di sollievo è l’aria condizionata e poco altro. A gennaio la filiale in cui opero è stata spostata ai margini…

leggi tutto
Trasmesso il 27 gennaio 2013 su Iris
Trasmesso l'8 gennaio 2013 su Iris
2012
2012

End of Summer

GIANNISV66 di GIANNISV66

Seduto sulla panchina del parco percepisco il vento, e quest'aria carica di acqua, che preannuncia l'arrivo di settembre, e mi sento calato in una atmosfera dai toni surreali. E' la fine dell'estate. L'estate è una…

leggi tutto
Trasmesso il 1 agosto 2012 su Rete 4

Recensione

Lehava di Lehava
6 stelle

La Lunga estate calda è quella della Georgia o del Tennesse, o magari del Missouri o della Louisiana, campi a perdita d’occhio e l’umidità che ti si attacca addosso. Un mondo antico dove i sentimenti sono elementari, le regole non scritte della società immutate ed immutabili, i ruoli distinti e fossilizzati. L’uomo è uomo: rude, deciso, dominatore. Lo è Will Varner, lo è Ben Quick.…

leggi tutto

Lee Remick.

john merrick di john merrick

Ieri sera ho visto,anzi rivisto dopo tanti anni,I GIORNI DEL VINO E DELLE ROSE di B.Edwards,film meraviglioso e terribile,sono rimasto impressionato oltre che dalla performance di Lemmon anche dalla straordinaria prova…

leggi tutto

Recensione

stanley kubrick di stanley kubrick
8 stelle

Non conosco la filmografia di Martin Ritt, regista statunitense del film La Lunga Estate Calda. Il suo sodalizio con Paul Newman però è evidente, dato che l'attore appare in molti suoi film. L'uomo viene visto come un fallimento totale, uno che non ha voglia di fare niente, uno che non si sacrifica per nessuno. In questa pellicola, si assiste sempre a famiglia altolocate, che si pavoneggiano…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Quando Will Varner (Orson Welles), cinico e potentissimo latifondista della provincia americana, assolda Ben Quick (Paul Newman), un giovane con il fiuto per gli affari ed un passato da piromane, animato da uno spirito autarchico e refrattario al comando, si innescano l'invidia e l'ira dei figli di Will, Clara (Joanne Woodward) e Jody Varner (Anthony Franciosa). Col tempo, la prima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 22 luglio 2011 su Rete 4

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Anche se non si tratta di un film assolutamente entusiasmante, La lunga estate calda risulta comunque un buon film grazie all'incontro di diversi fattori a favore: il soggetto che deriva da alcuni racconti di Faulkner, uno stuolo d'attori ineccepibili, una direzione degli stessi efficace da parte di M. Ritt, la cui regia non brilla per originalità ma sa calibrare la narrazione nel modo…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito