Trama

Jack Lucas è un disc-jockey radiofonico di grande successo. Seguendone alla lettera gli incitamenti, un suo ascoltatore compie una strage in un locale di lusso. Passano tre anni: Lucas sta con Anne e tira a campare. Conosce Parry, un barbone ed ex professore di storia, ossessionato dalla leggenda del Santo Graal. Parry è impazzito per il dolore dopo la morte di sua moglie, uccisa nella strage che ha cambiato anche la vita di Jack. Il d.j. si sente in dovere di aiutare il nuovo amico e cerca di dargli una mano ad avvicinare Lydia. Deciso a tutto, penetra nel palazzo dove secondo Parry è custodito il Graal (una coppa sportiva, in realtà) e se ne impadronisce. Gilliam scatena il suo genio visionario nella New York contemporanea. I toni della commedia si intrecciano a quelli del dramma sulla solitudine e sulla follia in agguato nella metropoli. Williams è in gran forma e Bridges è trasandato quanto basta, ma la vera rivlezione sono le interpreti femminili Amanda Plummer e Mercedes Ruehl (premiata con l'Oscar). Esordio nella sceneggiatura di Richard LaGravanese.

Commenti (20) vedi tutti

  • Due personaggi apparentemente molto distanti scoprono di essere molto affini. Meravigliosa favola di redenzione. Avvincente e divertente. Grande cast e regia attenta.

    commento di bebabi34
  • E' uno dei miei film preferiti, uno di quelli di cui ogni tanto sento la nostalgia. E ogni volta che lo guardo mi emoziono. Bravi sia Robin Williams che Jeff Bridges (sempre troppo sottovalutato, ma perchè?)

    commento di nibbio
  • Dolce, sottile, fiabesco, poetico, quasi straniante. Terry Gilliam dirige gli straordinari Robin Williams e Jeff Bridges, in un racconto corale e d'altri tempi. Ottimo.

    commento di Utente rimosso (Bright Parker)
  • Film straordinario,sembra una favola nera con il lieto fine!

    commento di barbaraas
  • 5/10

    commento di alex77
  • commento di Dalton
  • molto teatrale e ottimi attori

    commento di fra_paga
  • Terry Gilliam non delude mai. Di Brazil purtroppo ne ha fatto uno solo, ma ogni suo film provoca un mix di sensazioni diverse e di domande. Una favola raccontata con il suo inconfondibile humor, e bravi anche i gli attori.

    commento di stalker63
  • bah… gaurdabile… ma non è un film che ti rimane in mente e che consiglieresti ad un amico…

    commento di marinobg
  • La vita e' una tragedia comica?O una commedia tragica?Dipende dai punti di vista(di Gilliam).Sinergia perfetta.Poesia e Cinema.Bridges ottimo e sottovalutato come sempre.Williams come al solito sopra le righe(ma questa volta ci sta).Un grande film.

    commento di CERAUNAVOLTA
  • Una fiaba, un racconto o semplicemente una poesia? E' un film bellissimo, con attori azzeccatissimi, dialoghi illuminanti e quell'atmosfera che ti cattura e non ti fa notare le due ore e passa di durata.

    commento di sonicyouth
  • Gran film. Splendidi attori. Una lezione di vita. Da vedere assolutamente!!! P.S VOTATELO!!!!!!!!

    commento di bris
  • buon film, gilliam riesce a conciliare la sua tendenza mistica con le esigenze hollywodiane, il finale poteva essere migliore, da vedere comunque

    commento di raffa84
  • Se il sistema non vi piace dove sta il problema? Basta fare il DROP

    commento di Jimmy Dean
  • Bellissimo e poetico, anche Williams, al di fuori dal solito ruolo di eterno bambino, se la cava niente male…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • non potendo fare don chisciotte, gilliam ripiega sulla stessa trama (un "cavaliere" visionario affiancato da uno "scudiero" sano di mente in cerca di avventure, il tutto farcito da visioni mistiche. bello veramente

    commento di Dr.Lynch
  • GILLIAM HA UNA REGIA PERFETTA E DONA UNA MESSA IN SCENA FLUIDA E MAI BANALE.I DUE PROTAGONISTI FANNO GARA PER CONQUISTARE IL TRONO DI MIGLIOR ATTORE E LE ATTRICI NON SONO DA MENO.BELLA SCENEGGIATURA ED OTTIMA FOTOGRAFIA.GILLIAM E' UNA GARANZIA.

    commento di superficie 213
  • Bello e ben fatto, sicuramnte un ottimo film.

    commento di Totoro
  • Singolare storia d'amicizia che spazia dal comico al grottesco,dal drammatico al fantastico.Diretto con mirabile estro visionario ed interpretato benissimo da tutti:un capolavoro!

    commento di Rock
  • allucinata visione di Gilliam, parabola sul riscatto morale del dj Jeff Bridges.

    commento di daveper
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIANNISV66 di GIANNISV66
8 stelle

Non ho mai amato quella certa “visionarietà” che aleggia nei film di Terry Gilliam, quel gusto per l’immagine che sembra quasi staccarsi dalla storia per assumere una propria vitalità, estranea alla vicenda che si sta raccontando. Eppure nonostante questo non posso non riconoscere al regista, soprattutto quando riesce a contenere questa vena di esuberante e barocco surrealismo, di avere… leggi tutto

25 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Nel giro di tre anni il conduttore radiofonico Jack (Jeff Bridges) vede ribaltarsi la sua vita: dal protervo e sedicente disk jockey che era, si trasforma in un essere spesato divorato dal rimorso. La sua compagna (Mercedes Ruhel), tiranneggiata fino a poco tempo prima, passa dalla parte del più forte. La causa di tutto è una sua affermazione che ha spinto un radioascoltatore… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

A suo tempo, iniziai a vedere questo film, ma lo lasciai a meno della metà, infastidito dalla sensazione che Gilliam si fosse imbarcato in una forzata ricerca della poesia a tutti i costi. In questo senso è aiutato da Robin Williams, che replica, in un diverso contesto, il ruolo di pedagogo verso un modo di vivere poetico, come aveva già fatto in L'attimo fuggente. Questa… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
8 stelle

  Ed è stavolta il turno di un film davvero portentoso, La leggenda del re pescatore di Terry Gilliam, regista che certamente non ha bisogno di presentazioni, terribile ex Monty Piyhon, autore di un capolavoro imbattibile come Brazil e attualmente sui nostri schermi con L’uomo che uccise Don Chisciotte. Un irrimediabile,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Don Chisciotte

CALVAL di CALVAL

Da un romanzo del '600, che ha segnato profondamente la storia della letteratura mondiale, esce una figura complessa e affascinante: Don Chisciotte, il Cavaliere dalla triste figura. Paladino fuori tempo massimo,…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 18 febbraio 2017 su Nove
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
8 stelle

,Una favola medioevale che il regista Terry Gilliam ha ambientato in una New York decadente e alluccinata, quella degli emarginati e dei fantasmi dell'immigrazione clandestina. Jack(Jeff Bridges) è un conduttore radiofonico che involontariamente - ma non troppo - istiga un folle a compiere una strage in un ristorante. Tra i morti, la bella moglie di Parry ( Robin Williams). Parry,…

leggi tutto
2016
2016

MERDA!

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Play a very disgusting [mèr-da] s.f.   prima di tutto è uno scarto del nostro organismo espulso con la defecazione. E infatti in questo periodo è tornata in auge con questo video che…

leggi tutto

Fotogenia della spazzatura

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Che cosa hanno da spartirsi reciprocamente Terminator e Ritorno al futuro parte 2?   Entrambi un vicolo sudicio di spazzatura di urina e feci.   Il primo nel vicolo dove si ritrova Kyle Reese con il…

leggi tutto
Playlist

I dieci film per l'isola deserta

Springwind di Springwind

Ecco i film che mi permetterebbero di sopravvivere (e non morire di noia) su un'isola deserta: non i migliori della cinematografia universale, ma quelli che posso vedere e rivedere all'infinito senza annoiarmi.

leggi tutto
Playlist
2015
2015

Top 10 1991

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 1991 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico.

leggi tutto
Playlist
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

LoLori di LoLori
8 stelle

Tra quelli a me noti, uno dei più "lucidi" e "di sentimento" del regista - come mi ricordava l'amica LGiulia - Terry Gilliam, che, scopro ora non esser inglese, anche se fautore del mitico "Monty Python"... ma statiunitense... piuttosto dibattuto e discusso, controvertibilmente amato e criticato... ma certo che qualche pellicola memorabile l'ha messa pur a segno! Questa è una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito