Lo spione

Regia di Jean-Pierre Melville

Con Jean-Paul Belmondo, Serge Reggiani, Jean Desailly, Fabienne Dali Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • CG Entertainment
  • Chili
  • CG Entertainment
In STREAMING

Trama

Maur, appena uscito di prigione, ammazza Gilbert che gli ha ucciso l'amica. Poi, a casa della sua amante Thérèse, progetta, con l'amico Silien, una rapina che però fallisce. Maur ora sospetta di Silien, soprattutto dopo che Thérèse è stata uccisa. Arrestato, Maur scoprirà la verità solo all'uscita dal carcere: troppo tardi perché è ormai innescato un inarrestabile meccanismo di morte.

Note

Uno spietato ma eccellente "noir", basato sui valori dell'amicizia nell'ambiente della mala e sul destino di distruzione che incombe sui personaggi. Melville racconta, come sempre, con vigore ed essenzialità. Eccellente la resa degli interpreti.

Commenti (6) vedi tutti

  • Finalmente l'ho visto! Grande complesso noir. Da non raccontare. Grazie YouTube!

    commento di marco bi
  • La mia opinione è quasi uguale a Sasso67-

    commento di wang yu
  • Voto 7,5. Questo è davvero un grande classico del noir, con tutti gli ingredienti tipici del genere ed impreziosito dal tema emotivo della rassegnazione malinconica allo spietata forza del destino. Da vedere. [29.07.2007]

    commento di PP
  • Stupendo noir popolato da personaggi indimenticabili

    commento di luca82
  • Il noir per antonomasia?

    commento di movieman
  • un drammatico noir francese classico con ottima regia del melville.

    commento di IVANSELVA
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

carlos brigante di carlos brigante
10 stelle

Un noir (o polar se preferite) dalla mente francese e dal cuore americano! Melville, prima de "Le cercle rouge" dove sintetizzerà le diverse situazioni che un noir deve possedere, realizza questo "Le doulos" in cui ogni ingranaggio è ben oliato e tutto funziona alla perfezione. Un elemento scatenante iniziale da il la alla vicenda e tutto degenera fino all'epilogo finale in un susseguirsi di… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

Melville (uno dei miti del critico Claudio G. Fava, insieme a Frankenheimer) gira un film "alla maniera di", come dice Tullio Kezich, in questo caso alla maniera dei noir americani degli anni quaranta, creando una buona storia, ma mai convincendo appieno lo spettatore esigente. La trama è troppo aggrovigliata e, nonostante la bravura impressionante di due mostri sacri come Serge Reggiani e… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

J.P. MELVILLE "Nel gergo comune, "doulos" (titolo originale del film) significa cappello; coloro che lo indossano erano considerati, nel codice della malavita di metà '900, come dei confidenti della polizia, ovvero persone pericolose da cui tenersi alla lontana: degli spioni, insomma. Marcel (uno splendido, violento e dolente Serge Reggiani, in una delle sue prove migliori in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
2015
2015

Recensione

momasu di momasu
10 stelle

La trama non fila via senza spigolosità, risolte verso il finale nella 'spiegazione' a flashback che ribalta le carte. Le donne sono accessorie e il tema è 'l'amicizia virile', nulla di nuovo, ma la regia è magistrale. Da brivido la scena senza stacchi, tutta in circolo nel commissariato di polizia durante l'interrogatorio a Belmondo: movimenti fluidi, direzione degli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Buone le atmosfere, efficaci i protagonisti e risolutivo il finale. Un noir riuscito sotto questi punti di vista ma che non manca di alcune forzature evidenti nella sceneggiatura, tese evidentemente a ricondurre al bel finale che chiude il cerchio su alcuni episodi poco chiari. C'è molto mestiere ed il film non mancherà di appassionare gli amanti del noir, consigliato.

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2013
2013

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

L'esistenza è come un "gioco di specchi",un oblo' nel quale riflettersi,mettersi in gioco ed (auto)annullarsi. Monsieur Melville ne "Lo spione" fa specchiare i suoi (anti)"eroi",ce li mostra all'inizio e alla fine,con Maurice (Reggiani) che guardandosi vede il suo volto in "Frantumi",e con Silien (Belmondo) che nel finale vede il suo viso "incorniciato" di esizialita'. Atmosfere cupe,d'un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Un rapinatore, appena uscito di galera, organizza un colpo in una villa; ma qualcuno fa una soffiata alla polizia, e il principale indiziato sembra comportarsi in modo da confermare la propria colpevolezza. Il fascino di questo film è che per la maggior parte del tempo i moventi dei personaggi, in particolare per quanto riguarda le strane manovre di Belmondo, non sono immediatamente chiari.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2012
2012
2010
2010

Recensione

fox1969 di fox1969
8 stelle

Quando ho visto il cast e la firma Melville ho iniziato la visione con non poche pretese e devo dire che sono state tutte esaudite. La fotografia è molto particolare...spesso contrastata e altre volte sottoesposta con sfumature particolari. Una trama intricata, una bella colonna sonora....questi ed altri particolari giustificano almeno due visioni per assaporare tutti i retrogusti di un…

leggi tutto
Recensione

Fin de la trilogie: Serge, l'italien

fixer di fixer

Lasciatemi spendere tre parole per un poeta italiano dal cuore immenso, come ebbe a definirlo Jacques Chirac al suo funerale. Sergio Reggiani nasce a Reggio Emilia il 2 maggio 1922. Come Ivo Livi e Angelo Borrini, i…

leggi tutto

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 8.5 INELUTTABILE Folgorante noir di Melville, complicato, ma gli ultimi 25 minuti sono da imparare a memoria per tensione,emotività e disillusione. Il taglio esistenzialista del regista è qui espresso nel modo più geniale ed inventivo che mai, capace di generare nello spettatore sentimenti contrastanti con la trovata dei flashback continui e rivelatori dell'ultima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2009
2009

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Maurice (Serge Reggiani) e Silien (Jean-Paul Belmondo) sono legati da un ottimo rapporto di amicizia che però si incrina dopo che una rapina è andata a male. Maurice viene arrestato e crede che Silien l'abbia tradito rivelando a un suo amico poliziotto i piani della rapina. Prima che Maurice venga a sapere come sono andate le cose, chi ha tradito chi e che cosa é realmente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Baliverna di Baliverna
10 stelle

Gran film questo, scarno e quasi sottotono, eppure teso e coinvolgente. Come sempre nei film del grande regista francese, poliziotti e ladri sono sullo stesso piano morale, tanto che taluni esponenti delle due categorie possono giungere ad essere grandi amici, oltre che naturalmente all'interno dei due gruppi. La visione del'ambiente della malavita che se ne riceve è quello di un mondo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
10 stelle

Un noir (o polar se preferite) dalla mente francese e dal cuore americano! Melville, prima de "Le cercle rouge" dove sintetizzerà le diverse situazioni che un noir deve possedere, realizza questo "Le doulos" in cui ogni ingranaggio è ben oliato e tutto funziona alla perfezione. Un elemento scatenante iniziale da il la alla vicenda e tutto degenera fino all'epilogo finale in un susseguirsi di…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Il pessimismo cosmico applicato al noir cinematografico.Non scopro certo io Melville,ma più guardo i suoi film più mi entusiasma la sua idea geometrica di cinema,il suo progredire newtoniano(ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria) senza farsi ingabbiare troppo dai dettami del genere,il suo richiamarsi alle atmosfere degli americani,veri artefici del noir senza imitarli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito