Trama

Il dottor March è partito per la guerra. A casa restano la moglie e le quattro figlie: Jo, Meg, Amy e Beth. Jo è corteggiata da Laurie, il nipote di un vecchio generale loro vicino, mentre Meg non disdegna la corte di un amico di Laurie. Arriva la notizia che il capofamiglia è ricoverato a New York. Jo vende i suoi capelli per permettere alla madre di andare a trovare il marito. Dopo il ritorno dell'uomo la famiglia, a poco a poco, si sfalda. La regia di Le Roy è molto accurata. Ma il film, nonostante il gran numero di star e future star, non vale quello di Cukor del 1933.

Commenti (7) vedi tutti

  • Trasposizione cinematografica di "Piccole Donne" diretta da Mervyn LeRoy nel 1949, una delle più belle dopo quella di George Cukor del 1933.

    leggi la recensione completa di bufera
  • Io non sono un grande fan di questa sorta di racconto, così la storia a mio avviso era solo accettabile, ma niente di meraviglioso.Penso che durante la guerra civile, le cose non sarebbero state cosi rivestite di zucchero come nel film.voto 6 -

    commento di wang yu
  • è un buon film elegante e sobrio pieno di buoni sentimenti

    commento di silvia25
  • bellissimo film voto 8

    commento di demetrio73
  • OTTIMO SPICCA LA TAYLOR

    commento di antonio de curtis
  • SIMPATICO PER FESTE NATALIZIE TUTTE LE ATTICI IN OTTIMO STATO DI GRAZIA PER UN QUADRO PERFETTO DI UNA FAMIGLIA UNITA

    commento di turner
  • molto bello…dignitoso…remake del piu' bello del 1933!cast all'epoca stellare…da ricordare l'italiano rossano brazzi!!!!!!!!!!

    commento di willow77
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
8 stelle

  Il romanzo di Louisa May Alcott "PICCOLE DONNE", considerato un classico della letteratura ( tra le 100 opere fondamentali della cultura americana),e definito "specchio fedele dell'ingenuo sentimentalismo che anima l'America puritana di metà Ottocento"ha goduto nel corso degli anni di numerose trasposizioni cinematografiche e televisive.   Dopo quella più recente… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Siamo nel remake,  e non basta, ce ne sarà un altro negli anni recenti, solo che questi ultimi due, non hanno avuto nessun spunto caratteriale originale, se non nella scelta basata sulla  notorietà degli attori del momento,  mentre il primo film, quello di Cukor ( un re nel dirigere le donne), aveva un sapore forte e tutto suo, riscattando addirittura il romanzo… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

bufera di bufera
8 stelle

  Il romanzo di Louisa May Alcott "PICCOLE DONNE", considerato un classico della letteratura ( tra le 100 opere fondamentali della cultura americana),e definito "specchio fedele dell'ingenuo sentimentalismo che anima l'America puritana di metà Ottocento"ha goduto nel corso degli anni di numerose trasposizioni cinematografiche e televisive.   Dopo quella più recente…

leggi tutto
2017
2017

Le Scatole dei Ricordi

RASSIM di RASSIM

Vorrei creare una playlist di film in cui sia presente un elemento che da sempre trovo affascinante: la scatola dei ricordi, o in ogni caso una busta, una borsa, un cofanetto, un qualunque elemento che raccolga al suo…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 1 gennaio 2017 su Tv 2000
2016
2016
Trasmesso il 26 dicembre 2016 su Tv 2000
Trasmesso il 7 marzo 2016 su Tv 2000
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 27 dicembre 2015 su Tv 2000
Trasmesso il 21 dicembre 2015 su Tv 2000
2013
2013
Trasmesso il 31 marzo 2013 su 7Gold
Trasmesso il 5 gennaio 2013 su 7Gold
2012
2012
Trasmesso il 1 luglio 2012 su 7Gold
2011
2011
Trasmesso il 25 dicembre 2011 su 7Gold
Trasmesso il 5 giugno 2011 su 7Gold
2010
2010

Recensione

sillaba di sillaba
8 stelle

Questa versione mi emoziona ancora per la sua ingenuità e semplicità nel trattare alcune scene. Le scenografie, benché false, sono bellissime e le ambientazioni lo sono altrettanto, sembra di vivere in una favola e si vede un po' per volta trasformare un libro "sincero" in una favola con la scritta "vissero tutti felici e contenti".

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

Neve Che Vola di Neve Che Vola
10 stelle

Film che continua a piacermi ad ogni visione, raccontato con garbo e grazia, interpretato da attrici bravissime. Meravigliosa la scena in cui Rossano Brazzi canta "Nur wer die Sehnsucht kennt" ("Solo chi sa cosa sia nostalgia può comprendere quanto io soffra"), la poesia di Goethe, accompagnandosi al pianoforte (per la cronaca, qui viene suonata la versione di Tchaikovsky, ma non sono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Siamo nel remake,  e non basta, ce ne sarà un altro negli anni recenti, solo che questi ultimi due, non hanno avuto nessun spunto caratteriale originale, se non nella scelta basata sulla  notorietà degli attori del momento,  mentre il primo film, quello di Cukor ( un re nel dirigere le donne), aveva un sapore forte e tutto suo, riscattando addirittura il romanzo…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito