Espandi menu
cerca
Il canto di Natale di Topolino

Regia di Burny Mattinson vedi scheda film

Recensioni

L'autore

George Smiley

George Smiley

Iscritto dal 29 gennaio 2014 Vai al suo profilo
  • Seguaci 55
  • Post 3
  • Recensioni 147
  • Playlist 14
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il canto di Natale di Topolino

di George Smiley
8 stelle

"Che c'è di così tanto felice?! Ti dirò io che cos'è il Natale! È solo un altro giorno lavorativo e ogni scemo che non è d'accordo dovrebbe essere bollito nel suo brodo!"

Gradevolissima rivisitazione del classico senza tempo di Charles Dickens con i personaggi più iconici della Disney nei ruoli chiave: in particolare non può mancare quella vecchia tuba di Paperon de Paperoni nel ruolo del taccagno Ebenezer Scrooge (il nome originale del personaggio è non a caso Scrooge McDuck!), Topolino in quello del povero dipendente Bob Cratchit, Paperino nei panni del nipote di buon cuore Fred, Paperina in quelli del primo e unico amore Isabelle, Pippo nella parte del socio defunto Jacob Marley e un cattivissimo (nonchè sarcastico) Gambadilegno in quella del fantasma del Natale futuro. Nonostante un budget contenuto, i disegni e le animazioni del cortometraggio sono più che discreti e lo stile è quello inconfondibile degli anni '80 dell'azienda del Topo. Impossibile non tornare un po' bambini rivedendolo: si ride, ci si spaventa e ci si commuove nell'esiguo spazio di 26 minuti che volano letteralmente via, tra buoni (ma sinceri) sentimenti e un pizzico di magia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati