Espandi menu
cerca
Wagon-lits con omicidi

Regia di Arthur Hiller vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 132
  • Post 16
  • Recensioni 8989
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Wagon-lits con omicidi

di mm40
6 stelle

Wilder mattatore in questo film a cavallo fra pungente commedia e thriller alla Hitchcock (l'ambientazione sul treno piaceva molto al Maestro inglese, ad es. l'incipt di Delitto per delitto); Hiller dirige con il giusto ritmo e la sceneggiatura (di Colin Higgins) riesce ad alternare con giustezza le sequenze ambientate nei vagoni con quelle all'esterno, in modo da non appesantire eccessivamente la storia. Al fianco del protagonista, nella seconda parte del film, troviamo quel Richard Pryor che proprio con Wilder farà coppia una decina di anni dopo in Non guardarmi, non ti sento, un buon successo di pubblico ed un'altra regia di Hiller. Nei panni del 'cattivo' c'è qui Patrick McGoohan, cupo ed efficace. Lieto fine garantito, ma la vicenda è intricata quanto basta per non annoiarsi mai in cento e dieci minuti. 6/10.

Sulla trama

George, attraversando gli Usa, conosce in treno una bella ragazza, che però nasconde inquietanti segreti. Ben presto George rinviene un cadavere, poi un altro; qualcuno tenta di eliminarlo e lo getta dal treno per ben due volte, ma lui riesce sempre a risalire...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati