Trama

In viaggio coast to coast, da Los Angeles a Chicago, sul lussuoso treno "Silver Streak", George Caldwell, giovane e timido editore, conosce Hilly Burns, segretaria di un celebre studioso di Rembrandt, il prof. Schreiner. Durante il tragitto questi viene ucciso. George scopre che, grazie ad alcune lettere di cui era in possesso, l'ucciso poteva provare la colossale truffa ai danni dello Stato compiuta da un certo Roger Devereau a mezzo di falsi dipinti.

Note

Caratteri e situazioni ricordano Hitchcock, ma nel complesso la comicità, con qualche pennellata di sesso, ha qui la meglio sul brivido. Persino nella violenta sequenza finale la paura non si fa mai sentire sul serio.

Commenti (3) vedi tutti

  • Ibrido malriuscito tra commedia e thriller.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Parte subito bene con i dialoghi al pepe coi doppi sensi tra il Wilder e la bella Clayburg,senza dilungarmi direi un bel film che mixa ironia e tensione senza mai annoiare.

    commento di wang yu
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Stefano L di Stefano L
8 stelle

  Una sagace e frizzante miscela fra un thriller e una commedia; "Wagon-lits con omicidi" è stata la pellicola che permetteva di ammirare per la prima volta sul grande schermo l'accoppiata degli eccezionali comici Gene Wilder e Richard Pryor. Un insolito condensato di costituenti constrastanti, benché convincentemente amalgamati. Un prodotto senza pretese,… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Giallo rosa che fa il verso ai classici del genere,pur con gli ovvi adeguamenti all'epoca in cui è stato girato,questo film di Artur Hiller regge abbastanza bene la linea "gialla" ma sul piano dell'humour,malgrado abbia nel cast nomi come Gene Wilder e Richard Pryor,coadiuvati dalla belloccia Jill Clayburgh,non riesce a funzionare granché.A parte la scena in cui,nel bagno della stazione,Wilder… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Gene Wilder è un ometto che conosce una donna in treno. Lei è la segretaria di un tale che poi viene ucciso perché stava per incastrare un tale e Wilder ci finirà in mezzo. Ibrido malriuscito tra commedia e thriller, solo che non funziona né in un verso né nell'altro perché si ride poco e la suspense manca. Wilder è stato uno dei… leggi tutto

1 recensioni negative

2017
2017

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Gene Wilder è un ometto che conosce una donna in treno. Lei è la segretaria di un tale che poi viene ucciso perché stava per incastrare un tale e Wilder ci finirà in mezzo. Ibrido malriuscito tra commedia e thriller, solo che non funziona né in un verso né nell'altro perché si ride poco e la suspense manca. Wilder è stato uno dei…

leggi tutto
Recensione
2014
2014
2011
2011

Recensione

Stefano L di Stefano L
8 stelle

  Una sagace e frizzante miscela fra un thriller e una commedia; "Wagon-lits con omicidi" è stata la pellicola che permetteva di ammirare per la prima volta sul grande schermo l'accoppiata degli eccezionali comici Gene Wilder e Richard Pryor. Un insolito condensato di costituenti constrastanti, benché convincentemente amalgamati. Un prodotto senza pretese,…

leggi tutto
Trasmesso il 23 gennaio 2011 su Iris
Trasmesso il 13 gennaio 2011 su Rete 4

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Non è certamente sulla suspense che si contava facendo il film, ma certamente poteva essere un ingrediente adatto per condirla meglio e con la commedia si poteva mischiare e frullare il tutto. Lo script frutto di una mano discreta come Colin Higgis ( lo sapevate che è stato scelto da Fellini ne E La Nave Va??), regia affidata all'abile Hiller, che proprio nella commedia ha…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso l'8 gennaio 2011 su Iris
2010
2010

Jill Clayburgh

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75

La cosa che può sembrare strana da una play di questo tipo è che sia il sottoscritto a farla! Chi mi conosce sa che in passato ho dedicato alle mie play le più incredibili curiosità sul…

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Wilder mattatore in questo film a cavallo fra pungente commedia e thriller alla Hitchcock (l'ambientazione sul treno piaceva molto al Maestro inglese, ad es. l'incipt di Delitto per delitto); Hiller dirige con il giusto ritmo e la sceneggiatura (di Colin Higgins) riesce ad alternare con giustezza le sequenze ambientate nei vagoni con quelle all'esterno, in modo da non appesantire eccessivamente…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 5 agosto 2010 su Iris
Trasmesso il 25 luglio 2010 su Iris
Trasmesso il 13 luglio 2010 su Iris
2009
2009

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a…

leggi tutto
Playlist
2007
2007

Recensione

coldbici di coldbici
6 stelle

carino, combina diversi elementi di vari generi....sostanzialmente, è un film d'azione con spunti di commedia e di comicità

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 22 luglio 2007 su Rete 4
Trasmesso il 18 febbraio 2007 su Rete 4
2006
2006

Recensione

johnpjgozz di johnpjgozz
8 stelle

GRADEVOLE COMMEDIA GIALLA, PRIMO FILM DELLA SPLENDIDA COPPIA COMICA WILDER-PRYOR, QUI IMPEGNATI IN UNA AVVENTURA ON THE ROAD SU ROTAIE, TRA DELITTI ED INTRIGHI SU OPERE D'ARTE FALSE...CAST PERFETTO, CON ALCUNE GUSTOSISSIME MACCHIETTE, COME LO SCERIFFO INCAPACE. DAVVERO MOLTO DIVERTENTE!

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Richard Pryor Un Affettuoso Ricordo

spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY

Nato il 1 Dicembre 1940 a Peoria, Illinois,Richard Pryor debuttò al cinema nel 1967 e,tra film per la Tv e film per il grande schermo,si costrui una notevole carriera.Il suo primo grande successo è del 1976…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito