Espandi menu
cerca
Bomber

Regia di Michele Lupo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 387
  • Post 189
  • Recensioni 5747
  • Playlist 116
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Bomber

di supadany
6 stelle

Non è mai facile mettersi a giudicare un film che negli anni ottanta era quasi un’istituzione di  massa (soprattutto per chi ai tempi era ragazzino e che ogni volta che passava in televisione diveniva oggetto collettivo il giorno dopo) e che oggi invece appare assai inflazionato per diversi aspetti.

Comunque le parole di un tempo non si possono dimenticare del tutto, sarà anche perché ti riportano con la mente a quei giorni spensierati, quegli anni ottanta poggiati sul nulla, ma dove almeno si stava tutti un gran bene.

Bomber (Bud Spencer) è un ex pugile alla deriva sociale che grazie a Jerry (Jerry Calà) conosce Giorgio (Mike Miller) ed in lui vede un talento da valorizzare genuinamente nel mondo della boxe.

Peccato che intorno a lui serpeggino subito gli interessi economici basati sull’imbroglio, ma Bomber non starà silentemente al gioco.

Film che richiama,e lo fa senza troppo pudore, stilemi già visti più volte ed è soprattutto figlio di alcuni successi americani (“Rocky” in primis), ma non solo (insomma si pesca senza pensarci su troppo un po’ ovunque).

La morale è quello che è (ovvero poca cosa), e sa pure essere fastidiosa a suo modo, un po’ anche perché ripetitiva di storie meglio proposte, ma almeno c’è comunque modo per divertirsi, soprattutto nella prima parte.

Ed è qui che oltre alla figura di Bud Spencer trova il suo felice spazio Jerry Calà, qui ancora fresco e non “star” ultra presente, che garantisce un discreto numero di risate e divertimento.

Certo non è poi tanto, ma il paragone va pur sempre fatto, almeno per mio conto, con film analoghi del periodo, e da questo raffronto ne esce tutto sommato più che bene.

Alla resa dei conti rimane un film senza alcun dubbio innocuo che funziona egregiamente fin quando non si vuol prendere troppo sul serio.

Passabile, con tutti i “se” del caso.
VOTO : 6/10.

Su Michele Lupo

Dignitoso, non tanto perchè faccia qualcosa di particolare, ma perchè in fondo il film non è proprio da buttare (anche se lui è più scaltro che bravo, ma è già qualcosa).

Su Bud Spencer

Colonna portante dell'operazione.

Su Jerry Calà

Abbastanza fresco e simpatico (e qui non ancora inflazionato).

Su Mike Miller

Passabile.

Su Valeria Cavalli

Mediocre.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati