Espandi menu
cerca
Boston - Caccia all'uomo

Regia di Peter Berg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Zarco

Zarco

Iscritto dal 6 febbraio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 7
  • Post -
  • Recensioni 819
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Boston - Caccia all'uomo

di Zarco
5 stelle

Il consueto quadretto della società americana perbenista e intrisa di falsità, i piagnistei ipocriti, la finta solidarietà, discorsi ridicoli sull'amore contro l'odio, i soliti ingredienti della ignobile ipocrisia umanitaria, in questo film fatto con la matrice di tanti altri simili. Ci hanno messo persino, davvero nauseante, il discorsetto del bravo presidente degli stati uniti, da considerare oggi, di default, un criminale senza pari, chiunque esso sia, in tal caso Obama, mostruosamente nobel per la pace, con le solite belle parole vuote con cui si inganna regolarmente e secondo programma la massa dei pecoroni, compresi i poveri poliziotti che rischiano la vita per le merde che sono i loro padroni. E naturalmente, le teorie definite come "complottiste", quelle che cercano invece di svelare la realtà vera, quella per cui nei grandi atti terroristici c'è quasi sempre la mano più o meno attiva degli apparati di governo, vengono, per denigrarle, messe in bocca ai criminali assassini, in modo da fare il semplice collegamento che solo dei deviati possono dire certe cose. Infatti il governo è tanto buono e dedito al bene del popolo, che ama tanto, e non può ordire delle trame criminali, eh! Solo dei cattivoni possono pensarlo! Ecco servito il messaggio subliminale, come sempre.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati