Espandi menu
cerca
Ricatto

Regia di Alfred Hitchcock vedi scheda film

Recensioni

L'autore

luisasalvi

luisasalvi

Iscritto dal 26 dicembre 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 17
  • Post 16
  • Recensioni 814
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Ricatto

di luisasalvi
6 stelle

Alice litiga con Frank, il fidanzato poliziotto, accetta la corte di un pittore che la porta a casa sua per farne un ritratto ma invece cerca di violentarla (o forse solo di baciarla contro la sua volontà); lei trova a caso un coltello, colpisce e lui muore. Frank, incaricato delle indagini, trova sul posto un guanto di Alice, lo nasconde e ne parla a lei; ma un pregiudicato ha trovato l’altro guanto e tenta di ricattare entrambi. Frank finge di accettare ma chiama i colleghi per arrestare il ricattatore che, fuggendo, muore. Frank arriva appena in tempo a fermare Alice che sta per confessare... ma l’ultima immagine, del dipinto di un grottesco buffone minaccioso, sembra annunziare le Erinni del rimorso... Tutto il film è giocato sulla ambiguità morale: ogni personaggio oscilla da momenti in cui sembra giustificato ad altri in cui è in qualche modo colpevole.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati