Espandi menu
cerca
Collateral Beauty

Regia di David Frankel vedi scheda film

Recensioni

L'autore

IlGranCinematografo

IlGranCinematografo

Iscritto dal 30 luglio 2014 Vai al suo profilo
  • Seguaci 25
  • Post 4
  • Recensioni 398
  • Playlist 35
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Collateral Beauty

di IlGranCinematografo
5 stelle

Pianto, saccarosio, retorica e insensatezza sovrabbondano.

Will Smith

Collateral Beauty (2016): Will Smith

 

Amore, Morte, Tempo: astrazioni non astratte, che in Collateral Beauty si materializzano. Perché? Perché Will Smith, arrabbiato con la vita e la sua crudeltà, scrive loro come fossero persone. Ma in realtà non vi è nulla (o quasi) di sovrannaturale dietro a questo, e il Canto di Natale di Charles Dickens funziona come linea direttiva e niente di più, nello script di Allan Loeb. Smith è passionalmente immerso nel suo ruolo di apatico e afflitto genitore senza figlia, e la triade di entità è interpretata (da Keira Knightley, Helen Mirren e Jacob Latimore) e tratteggiata con uno zelo almeno discreto, ma gli altri attori sono fuori parte (Michael Peña) o recitano attivando il pilota automatico (Edward Norton e Kate Winslet). E dispiace rendersi conto che addentrandosi nei propri temi "forti" (l'esistenza come palcoscenico calcato da buoni e cattivi personaggi, gli approcci alla malattia e alla morte, la teodicea del Male), il film, diretto da un regista di commedie non avvezzo a corde melodrammatiche (David Frankel, quello de Il diavolo veste Prada), collassi malauguratamente come gli edifici di tessere nell'ufficio del protagonista. Pianto, saccarosio, retorica e insensatezza sovrabbondano, e il colpo di scena in zona Cesarini, che avrebbe potuto costituire un'idea valida, è palesemente mal gestito. Titolo comunque ambiguo e poco indovinato.

La musica è di Mychael Danna e Theodore Shapiro.

Film APPENA PASSABILE (5) — Bollino VERDE

VISTO al CINEMA

 

locandina

Collateral Beauty (2016): locandina

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati