Espandi menu
cerca
Riparare i viventi

Regia di Katell Quillévéré vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 277
  • Post 182
  • Recensioni 4618
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Riparare i viventi

di alan smithee
6 stelle

VENEZIA 73 - ORIZZONTI 

Oggi in sala Darsena, alla presentazione ufficiale, col cast quasi al completo.

 

Il corpo considerato come una macchina da sottoporre ad un tagliando per la sostituzione dei componenti irrimediabilmente compromessi.

La morte in seguito a coma cerebrale di un giovane surfista, vittima di un incidente stradale, sottopone i genitori ad una decisione drammatica: dare il proprio assenso alla donazione degli organi, tentando di comprendere quelle che potrebbero essere le volontà dell'adolescente.

Nella seconda parte seguiamo le vicissitudini di una madre di famiglia con gravi problemi cardiaci, da tempo in lizza per l'assegnazione dell'organo.

La liaison li vedrà collaborare uno per la vita dell'altra, complice una organizzazione capillare ed efficiente.

La giovane brava regista filma una prima parte esemplare per narrazione ed immagini (la scena dell'incidente con la strada che si fonde con le onde è bella da brivido); poi il film accusa qualche pesantezza e una certa didascalia di situazioni, specie focalizzandosi con eccessiva concentrazione sui dettagli quasi morbosi di un intervento davvero straordinario.

Ma i rischi erano ben più alti, ed il film è valorizzato dalla composizione di un cast che raccoglie nomi celebri e di prima grandezza, oltre che glamour.

Anne Dorsal, Emmanuele Seigner, Tahar Rahim e Alice Taglioni, presenti in sala, ma pure il belga eccezionale Bouli Lanners.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati