Espandi menu
cerca

Acqua e sapone

Regia di Carlo Verdone

Con Carlo Verdone, Natasha Hovey, Florinda Bolkan, Glenn Saxon Vedi cast completo

  • In TV
  • Cine34
  • canale 34
  • Ore 23:30
Altre VISIONI

Trama

Sandy, giovane fotomodella americana, arriva a Roma accompagnata dalla madre. Questa si mette subito alla ricerca di un precettore che provveda all'istruzione della figlia. La scelta cade su padre Spinetti, un severo prelato che però viene scavalcato, grazie a uno stratagemma, da Rolando, un bidello laureato che si spaccia per sacerdote. Sandy scopre il trucco, ma si presta volentieri al gioco.

Note

Flebile storiella sentimentale, condita con qualche trovata divertente, diretta da Carlo Verdone in modo scorrevole e corretto. L'esordiente Natasha Hovey all'epoca sembrava dovesse diventare una star.

Commenti (25) vedi tutti

  • Commedia sentimentale leggera e garbata con verdone meno macchietta degli inizi

    commento di 90000
  • Piacevole e divertente commedia italiana.

    leggi la recensione completa di Roberto T.
  • "A Silvia...rimembri ancor...."

    leggi la recensione completa di emil
  • La prima parte del film è spumeggiante e a tratti irresistibile con Verdone (in forma e a pieno nel personaggio) a imperversare e a colpire in ogni scena, poi inizia l'empatia con la Hovey (bellissima ma gelida) e il film inizia ad affievolirsi, fino a un finale discreto ma nulla più.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Non male.Verdone in ascesa

    leggi la recensione completa di antonio de curtis
  • Acqua e Sapone vuole essere semplicemente una storiella romantica, a tratti divertente, a tratti un po' debole. E' il quarto film di Verdone, godibile, ma non al livello dei primi 3. La vicenda in qualche modo ricorda Borotalco, non replicandone però ritmo e consistenza. 6,5

    commento di near87
  • Un film ‘acqua e sapone’ davvero piacevole con un ottimo Verdone. Voto 6/7 Ps. Perche solo 2 stelle?

    commento di Stone_71
  • Un Verdone più "Acqua e sapone" e sentimentale, ancora una volta sdoppiato in due per l'occorenza, al servizio di una commedia gradevole e senza pretese.

    leggi la recensione completa di GIMON 82
  • Abbastanza spassoso e divertente.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Divertente film di Verdone

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un film che và sicuramente rivalutato,lo ritengo uno dei più belli del primo verdone,più lo si guarda più ci si accorge che tutto è al posto giusto:dialoghi,scelta dei personaggi,scenografie,musiche.

    leggi la recensione completa di fede993
  • Commedia davvero molto divertente.

    commento di lorisba
  • Le due stelline di filmtv a mio avviso è un giudizio troppo severo. Film divertente,Carlo Verdone bravissimo,a me ha divertito molto.

    commento di Laura82
  • Film divertetissimo a mio avviso, semplice semplice ma davvero esilarante. Bravissimo Carlo Verdone come sempre.

    commento di Picasso
  • Altro film molto piacevole di Carletto Verdone,lui è veramente un grande. Le due stelline di filmtv mi sembrano sinceramente troppo severe. Film antidepressivo.

    commento di Talasso
  • Quarta esperienza alla regia per Carlo Verdone.Film minore, sentimentalista e anche sottovalutato che ha lo stile dei primi film di Verdone,é carino con alcune gag esilaranti.David di Donatello per la straordinaria Elena Fabrizi.Giudizio:6+

    commento di Pietro1729
  • davvero bello! verdone riesce sempre a colpire! la sua comicità è davvero d'apprezzare!

    commento di picciotto
  • Verdone recita in maniera naturale e riesce a essere molto simpatico,anche Fabrizio Bracconieri è bravissimo la storia è semplice e ha molti momenti di tenerezza e romanticismo con svariate situazioni divertenti.

    commento di wang yu
  • Una commedia tipica del Verdone prima maniere. All'epoca il regista romano sapeva essere sempre molto misurato e tendeva a far ridere mantenendo un fondo di amarezza. Meno riuscita di altri suoi lavori resta, comunque, una piacevole visione.

    commento di na
  • più acqua che sapone.

    commento di kkk
  • leggero ma anke vuoto kome una bolla di sapone.verdone ankora acerbo soffoka la bellezza della Hovey alla sua prima apparizione.

    commento di howl
  • Carino ma datato.

    commento di orlandorimbaud
  • Uno dei film meno interessanti di Verdone con troppo rosa e poco mordente.Carino,nulla più.

    commento di marian
  • mah…direi a metà. non ci sono molti sprazzi di genio,ma è anche vero che,sezionando con cura tutta la pellicola, si possono vedere i tratti tipici del cinema del mitico carlo…grande finale, come al solito!

    commento di antimes
  • UNO DEI PEGGIORI VERDONE.TUTTO SULLE SPALLE DEL PROTAGONISTA CHE RIESCE A FAR SORRIDERE NONOSTANTE UNA SCNENGGIATURA FORZATA E TROPPO SEMPLICE.CARINO MA NIENTE DI PIU'.TROPPO SCOLASTICO.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
7 stelle

Verdone dopo gli esordi iperbolici, "scende" nel campo sentimentale ispirandosi a fatti reali.Ovvero un servizio della RAI di Carlo Sartori sulle Babymodelle e le loro mamme manager.Emblematico il caso della modella Brooke Shields che fece discutere l'opinione pubblica su madri affamate di successo e notorieta' che tarpavano l'adolescenza delle loro baby prodigio.Il buon Verdone come nel… leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Donapinto di Donapinto
5 stelle

Visto il grande successo ottenuto con BOROTALCO, Carlo Verdone ne ripete il medesimo schema narrativo, quello di un'individuo che si finge un'altra persona, tanto da innamorarsi e fare innamorare di se la persona che gli sta accanto. In ACQUA E SAPONE troviamo Rolando (Carlo Verdone) un laureato in lettere costretto a lavorare come bidello in una scuola cattolica. Con uno stratagemma si… leggi tutto

15 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
3 stelle

L'unica vera notizia che questo film ci lascia è che Vasco Rossi è già strapotente - a livello commerciale - nel 1983. Tanto da convincere a intitolare come una sua canzone (suonata però dagli Stadio), che ne fa da sigla di apertura e di chiusura, il quarto film di uno dei più popolari nuovi talenti del cinema italiano: Carlo Verdone. E' l'unica novità,… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

galaverna di galaverna
6 stelle

Dopo il grande successo, e l'innegabile verve, di "Bianco,rosso e Verdone" e di "Un sacco bello", il regista romano cerca un approccio meno incentrato sul macchiettismo dei personaggi ma più sulla trama, anche se il tentativo si rivela alquanto esile e sfilacciato. Non che in "Acqua e sapone" non ci siano spunti divertenti, grazie a due ottimi comprimari come Fabbrizio Bracconeri ed Elena…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 25 novembre 2021 su Cine34
Trasmesso il 24 novembre 2021 su Cine34

Recensione

Donapinto di Donapinto
5 stelle

Visto il grande successo ottenuto con BOROTALCO, Carlo Verdone ne ripete il medesimo schema narrativo, quello di un'individuo che si finge un'altra persona, tanto da innamorarsi e fare innamorare di se la persona che gli sta accanto. In ACQUA E SAPONE troviamo Rolando (Carlo Verdone) un laureato in lettere costretto a lavorare come bidello in una scuola cattolica. Con uno stratagemma si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Roberto T. di Roberto T.
7 stelle

  Un bidello laureato si spaccia per prete per dare lezioni private a una giovanissima modella e tra i due nasce un tenero legame... Commedia dai toni delicati con Carlo Verdone mattatore (attore, regista e co-sceneggiatore) che azzecca soprattutto il cast dei comprimari, da Florinda Bolkan a Fabrizio Bracconieri, senza dimenticare ovviamente l'iconica Elena Sora Lella Fabrizi nei panni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 14 aprile 2021 su Cine34
Trasmesso il 13 aprile 2021 su Cine34
2020
2020
locandina
Foto

Recensione

emil di emil
7 stelle

Il giovane Rolando Ferrazza ( Verdone), bidello presso la santa Santa Sede, si finge Padre Spinetti, ecclesiastico incaricato di dare lezioni di italiano alla giovane star Sandy Walsh (Natasha Hovey). Fra i due nascerà del tenero.   Il quarto film di Verdone è uno dei più genuini di sempre. Il regista percorre ancora la commedia degli equivoci con esiti riusciti …

leggi tutto
Trasmesso il 2 dicembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 1 dicembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 19 novembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 18 novembre 2020 su Cine34

Recensione

silviodifede di silviodifede
7 stelle

L'istintiva e naturale carica di simpatia che avvolgeva il primo Verdone è la vera ragion d'essere di "Acqua e sapone", commedia romantica tenera ma un po' ingenua nel proprio sviluppo, che però a quasi 40 anni di distanza resta piuttosto piacevole da vedere.   Il merito è tutto di un Verdone in ottima forma, assolutamente immedesimato nel proprio personaggio e in…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 4 giugno 2020 su Cine34

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
7 stelle

Quarto film di Verdone ed il primo a calare un tantino la qualità. Dopo i grossi successi di Un Sacco bello,Bianco,Rosso e Verdone e Borotalco questo film segna una piccola battuta d'arresto per Verdone. Lui è sempre bravo così come esilarante Sora Lella(dai trascorsi già nobili in pellicole con Totò vedi: i Tartassati,i soliti ignoti,Risate di gioia e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 3 giugno 2020 su Cine34

Balli Liberatori

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Liberatorio proprio come uno scarico di sentimenti e nervi, che lo si fa senza pensiero alcuno dove solamente tu sei il protagonista. E non ditemi che a fronte di queste perle non siete stati fermi e non vi si è…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 28 maggio 2020 su Cine34
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito