Espandi menu
cerca
Qualcuno volò sul nido del cuculo

Regia di Milos Forman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ed wood

ed wood

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 166
  • Post 2
  • Recensioni 1330
  • Playlist 9
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Qualcuno volò sul nido del cuculo

di ed wood
6 stelle

Un po' sopravvalutato secondo me. Un po' furbetto, forse. E datato: d'altra parte quelli erano gli anni dell'anti-psichiatria (in Italia, sicuramente...non so poi com'era la situazione negli USA: ad ogni modo, quelli erano anni di grandi battaglie civili un po' dappertutto) e credo che questo film abbia colpito i soci dell'Academy più per il tema trattato che per la forma. Il boemo esule Milos Forman combina un po' goffamente l'umorismo con lo strazio, la denuncia con l'analisi psicologica. Ne esce un'opera, impreziosita da tutti i membri del cast, sicuramente lucida nel condannare la crudeltà dei manicomi, ma abbastanza avara di momenti memorabili, travolgenti, sconvolgenti. Questi si trovano semmai nel "Corridoio Della Paura" del grande Sam Fuller, di 10 anni più vecchio, eppure ancora oggi molto più disturbante, più coraggioso, più crudele, forte di quella visionarietà, di quel lampo di follia creativa e di quella capacità di trasfigurare i sommovimenti politici dei primi anni 60, di cui il film di Forman purtroppo è in gran parte privo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati