Espandi menu
cerca
Qualcuno volò sul nido del cuculo

Regia di Milos Forman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

giurista81

giurista81

Iscritto dal 24 luglio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 1408
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Qualcuno volò sul nido del cuculo

di giurista81
8 stelle

Pellicola che ha avuto una lunga trafila prima di veder la luce grazie all’impegno profuso da Kirk Douglas che x oltre un decennio ha fatto di tutto pur di dar vita a questa opera. “Qualcuno volò sul nido del cuculo” è una commedia che si trasforma lentamente in tragedia e che ha il fine di criticare il modo in cui vengono trattati i malati di mente all’interno delle strutture ospedaliere addette alla loro cura. La “terribile” e testarda infermiera interpretata dalla brava Louise Fletcher fa di tutto, involontariamente, pur di “rintontire” i suoi pazienti anziché cercare di aiutarli a superare le loro paure e i loro problemi, tanto che alla fine dalla sua condotta deriveranno serie conseguenze. Ottimamente rappresentata l’influenza positiva profusa dalla simpatica canaglia dal cuore tenero interpretata da Nicholson sui pazienti della struttura sanitaria tanto che il comportamento degli stessi muterà sensibilmente nel corso della pellicola (aspetto che critica ulteriormente la gestione di tali soggetti da parte delle autorità preposte). Tristissimo e cattivissimo il finale dove viene spazzata via ogni speranza di redenzione dalla “ottusaggine”. I punti di forza di questo famoso film sono da individuare nella buonissima sceneggiatura e soprattutto nella fenomenale interpretazione di Jack Nicholson che a quanto di espressività non lo batte nessuno. Bene anche gli altri attori e la colonna sonora. Voto: 8

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati