Espandi menu
cerca
Glory - Non c'è tempo per gli onesti

Regia di Kristina Grozeva, Petar Valchanov vedi scheda film

Commenti brevi
  • Lieto di vedere una bella media per questo ottimo film di (ennesima) denuncia della endemica corruzione e depravazione del potere nella Bulgaria della falsa libertà post-comunista e in generale in ogni contesto di questa decadente e degenerata Europa. Una bella storia, particolare e originale.

    commento di Zarco
  • Bellissimo film.. mette bene nella luce il sporco gioco del potere rovinando senza nessun scrupolo la vita di una persona semplice e onesta.. regia ottima e bravissimi attori… assolutamente da vedere.. voto 8

    commento di nicelady55
  • commedia grottesca a sfondo morale, girata però con i tempi di un film di Bela Tarr. onesta ma un po’ troppo prevedibile. la maschera di Stefan Denolyubov sembra tratta da un film di Kaurismäki, ma la poetica di Aki è un’altra cosa.

    commento di giovenosta
  • L'epopea tragicomica e grottesca di un solitario manutentore di binari balbuziente che sceglie, a sue spese, la via della legalità sfidando, in modo impari, i tentacoli di uno stato burocrate e corrotto. Con atmosfere sterzanti che ricordano il sarcasmo del cinema di Petri

    leggi la recensione completa di alan smithee