Un amore all'altezza

play

Regia di Laurent Tirard

Con Jean Dujardin, Virginie Efira, Cédric Kahn, Stéphanie Papanian, César Domboy, Myriam Tekaïa, Eléa Clair, François-Dominique Blin... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Tim Vision
  • Tim Vision
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Diane, avvocato da poco single dotata di senso dell'umorismo e grande intelligenza, riceve la chiamata di Alexandre, un affascinante architetto che non ha mai incontrato prima che ha trovato il portatile che lei aveva perso. Tra i due nasce una certa chimica e Diane è piacevolmente colpita dalla gentilezza del suo interlocutore, finendo con l'innamorarsene. Quando si conosceranno, nulla andrà come previsto.

Approfondimento

UN AMORE ALL'ALTEZZA: INNAMORARSI DI UN NANO

Diretto da Laurent Tirad e adattato dallo stesso con Grégoire Vigneron da una sceneggiatura originale di Marcos Carnevale, Un amore all'altezza racconta la storia dell'incontro tra Diane e Alexandre. Bella donna, brillante avvocato e dotata di senso dell'umorismo e forte personalità, Diane ha posto fine a un matrimonio infelice ed è finalmente libera di incontrare l'uomo della sua vita quando riceve una chiamata da un certo Alexandre, che ha ritrovato il portatile che lei aveva smarrito. Al telefono, Alexander è cortese, divertente e colto. Diane ne rimane da subito affascinata e ben presto fissa un incontro con lui. Quello che si ritrova di fronte non è però come se l'era immaginato: Alexandre è di fatto un nano, che non arriva nemmeno all'altezza dei suoi occhi.

Con la direzione della fotografia di Jérôme Alméras, le scenografie di Françoise Dupertuis, i costumi di Valérie Artiges-Corno e le musiche di Éric Neveux, Un amore all'altezza conta sulle interpretazioni di Virginie Efira e Jean Dujardin nei panni rispettivamente di Diane e Alexandre. A spiegare meglio il progetto sono le parole del regista Tirard: «Pochi giorni prima dell'uscita nelle sale di Le vacanze del piccolo Nicolas, il mio precedente film, ho incontrato Vanessa Van Zuylen, la produttrice che aveva acquisito i diritti di Corazón de #León, un film argentino di Marcos Carnevale che narra la storia d'amore tra una bella donna e un uomo affascinante ma alto poco meno di 1 metro e 40. Il film aveva avuto un grande successo nel 2013 in Argentina ma non era uscito in nessun altro Paese. Vanessa mi ha fatto capire che avrebbe voluto me per un remake ma, essendo già alle prese con un altro progetto, ho accettato di dare un'occhiata alla storia promettendo a me stesso che avrei poi declinato la proposta con educazione. La mattina dopo, vedendo il film, ne sono stato invece rapito. Il soggetto era forte, audace e insolito: sebbene fosse tipicamente sudamericano, ovvero un melodramma simile a una telenovela, vi ho intravisto tutto il potenziale per una commedia romantica. E subito mi è venuto in mente di riscriverne la storia in salsa europea. Ho coinvolto così Grégoire Vigneron e nell'estate del 2014 abbiamo preparato la sceneggiatura per poi cominciare a girare in autunno. Sono oramai un esperto di adattamenti ma il remake di un film concede meno libertà rispetto alla trasposizione di un fumetto e c'è la paura di non riuscire così bene come l'originale.

La storia ha al centro una persona di bassa statura, un nano. Chiaramente non volevamo fare un documentario sulla vita di chi non ha raggiunto una certa altezza. La mia è solo una commedia che parla con leggerezza di cose serie. Per sdrammatizzare, ho anche scelto per la parte di Alexandre uno degli attori francesi più affascinanti sulla scena mondiale (Jean Dujardin) e l'ho costretto a "rimpicciolirsi". Diversa invece la questione legata a chi avrebbe dovuto interpretare Diane. Cosa rara per il cinema francese, ho sottoposto diverse attrici - alcune molto note, altre meno - a un provino per la parte. Virginie Efira, che non conoscevo molto bene, è stata l'unica che mi ha colpito particolarmente con la sua capacità di adattarsi a ogni situazione, mostrando una vena comica impressionante e un'ottima alchimia sia con Dujardin sia con Cédric Kahn, che interpreta l'ex marito di Diane.

Un amore all'altezza presenta alcuni dei codici tipici della commedia romantica. Mi sono ispirato liberamente a Frank Capra, le cui storie sono sempre piene di umanità e mettono sempre i personaggi in buona luce. Ma non nascondo che sono state d'ispirazioni anche alcune commedie sentimentali moderne americane e inglesi: Pretty WomanIl diario di Bridget Jones , ad esempio».

 

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (5) vedi tutti

  • Commedia romantica intelligente, capace di azzeccare un ottimo numero di gag e con un riuscito messaggio di fondo

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Commedia romantica non molto riuscita

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • una commedia piacevole,scontata e prevedibile,che si regge solo per vedere come va a finire una storia d'amore tra una gnocca e un uomo basso di statura,come pensate che vada a finire??....bah,provate a immaginarlo.Voto 5.5.

    commento di ezio
  • Jean Dujardin alto un metro e 34 vale da solo la visione di un film dalla trama prevedibile ma sviluppata con molto garbo e fantasia.

    leggi la recensione completa di hupp2000
  • Storia romantica in chiave di commedia tra una bella donna e un uomo molto piccolo di statura. Quando la discrepanza tra l'essere e l'apparire potrebbe uccidere o soffocare i sentimenti.

    leggi la recensione completa di bufera
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

bufera di bufera
4 stelle

  L’idea di questa commedia con note di comicità tra il grottesce il surreale è nata al regista francese Laurent Tirard dopo aver visto il film argentino Corazòn de Leòn (2013) di Marcos Carnevale che narra la storia d’amore di una bella donna con un uomo affascinante alto meno di un metro e 40 cm, e aveva avuto molto successo nel paese, ma non era… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

    Al Jean Dujardin nano non si crede manco per un nanosecondo. Superata e deglutita, non senza sforzo e fatica, l'incredibile effettistica che riduce il celebre attore francese a dimensioni da "piccolo uomo", cosa rimane - da dire - di Un amore all'altezza? In sintesi: tizio, affascinante-ricco-simpatico-architetto di talento, rimorchia tizia bellissima-biondissima-avvocato… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

E’ la prima volta che una commedia sentimentale mi colpisce più per i suoi “effetti visivi” (cosa diversa da “effetti speciali”) che per le sue pur presenti qualità cinematografiche. Ridurre l’atletico e prestante attore Jean Dujardin (altezza 1,82 stando a wikipedia) ad un omino alto un metro e trentaquattro è di per sè… leggi tutto

3 recensioni positive

2020
2020

Recensione

silviodifede di silviodifede
8 stelle

Cosa pretendere di più da una commedia romantica senza millantate pretese autorali come questa se non la capacità di intrattenere con scene divertenti e magari il riuscire a inserire un messaggio costruttivo senza apparire eccessivamente moralisti? Probabilmente nulla. E questi obiettivi sono centrati pienamente da Laurent Tirard, che riesce a inserirsi nello stile aggraziato…

leggi tutto

Recensione

rflannery di rflannery
6 stelle

Gradevole commedia francese, ben scritta e diretta da Laurent Tirard e ben interpretata dalla coppia dei protagonisti, molto affiatati tra di loro. È una storia semplice semplice ma non così banale a guardarla con attenzione. Lei è un avvocato che trascina stancamente una relazione con il marito da cui è separata da tempo almeno negli affetti (sul lavoro no: lui…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Trasmesso il 24 dicembre 2019 su Rsi La1
2018
2018
Trasmesso il 22 ottobre 2018 su Rsi La1
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

Storia d'amore  improbabile, tra un'avvocatessa di successo e un prestigioso e brillante architetto "nano"la loro storia per quanto appassionante vive di alti,pochi e bassi,tanti,l'imbarazzo di lei di fronte al deficit di lui,nonchè i sorrisi derisori di parenti, amici e conoscenti,mettono spesso in crisi il loro rapporto.Lieto fine poco verosimile.La commedia…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
6 stelle

Il vero amore è cieco e può davvero darti la forza di superare qualsiasi ostacolo? Se lo domanda la bella e spigliata Diane, brillante avvocato in carriera in corso di separazione da un marito fedifrago e immaturo, nel momento in cui inizia a comprendere che la simpatia che prova per l’affascinante e intraprendente Alexandre, rinomato architetto che la corteggia in maniera…

leggi tutto
Recensione

Recensione

barabbovich di barabbovich
2 stelle

Galeotto fu un cellulare dimenticato in un ristorante: un'occasione troppo ghiotta per Alexandre (Dujardin), architetto di successo, per accedere alle grazie non di una donna dallo sguardo penetrante, le labbra carnose e i capelli medusei, bensì di una biondina slavata che porta 12 centimetri di tacco (Efira). Davvero troppi se, al primo appuntamento, arriva la sorpresa: lui è alto…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 15 voti
vedi tutti

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

E’ la prima volta che una commedia sentimentale mi colpisce più per i suoi “effetti visivi” (cosa diversa da “effetti speciali”) che per le sue pur presenti qualità cinematografiche. Ridurre l’atletico e prestante attore Jean Dujardin (altezza 1,82 stando a wikipedia) ad un omino alto un metro e trentaquattro è di per sè…

leggi tutto

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

    Al Jean Dujardin nano non si crede manco per un nanosecondo. Superata e deglutita, non senza sforzo e fatica, l'incredibile effettistica che riduce il celebre attore francese a dimensioni da "piccolo uomo", cosa rimane - da dire - di Un amore all'altezza? In sintesi: tizio, affascinante-ricco-simpatico-architetto di talento, rimorchia tizia bellissima-biondissima-avvocato…

leggi tutto

Recensione

bufera di bufera
4 stelle

  L’idea di questa commedia con note di comicità tra il grottesce il surreale è nata al regista francese Laurent Tirard dopo aver visto il film argentino Corazòn de Leòn (2013) di Marcos Carnevale che narra la storia d’amore di una bella donna con un uomo affascinante alto meno di un metro e 40 cm, e aveva avuto molto successo nel paese, ma non era…

leggi tutto

Recensione

mc 5 di mc 5
8 stelle

Mi sono imposto di farlo e stavolta mi voglio controllare. Mi sto riferendo al fatto che ogni volta che recensisco una commedia (comica o sentimentale o tutteddue) di provenienza francese mi trovo a maledire l'incapacità dei cineasti italiani a possedere "quel" tocco delicato e frizzante che i nostri cugini d'oltralpe hanno invece nel loro DNA. Ed è "quel" tocco che nobilita un…

leggi tutto

Recensione

Leo Maltin di Leo Maltin
5 stelle

Per riavere il cellulare creduto perso, una bionda avvocatessa accetta d'incontrare lo sconosciuto che, pur avendola vista dimenticarsene, ha deciso di chiamarla al telefono di casa allo scopo di combinare un incontro. Tale assunto, equivalente all'efficace sequenza iniziale, si esplicita nella scoperta del misterioso interlocutore. Grande meraviglia desta nella donna (e nello spettatore)…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Uscito nelle sale italiane il 5 settembre 2016
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito