Espandi menu
cerca
Arrival

Regia di Denis Villeneuve vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 95
  • Post 16
  • Recensioni 2097
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Arrival

di alfatocoferolo
7 stelle

Una delle poche invasioni aliene che risponde davvero a canoni estranei al nostro mondo ed alla nostra mentalità. Ottima estetica, buoni attori, un film dal ritmo basso ma dalle grandi potenzialità.

Premesso che il film mi abbia un po' annoiato e che l'abbia trovato tutto sommato scialbo, devo comunque riconoscergli dei pregi oggettivi che gli valgono una valutazione positiva. L'estetica è potente ed efficace, gli attori bravi e soprattutto, la storia si distacca dalle trame di genere. Siamo sempre stati abituati a concepire gli alieni attraverso canoni umani, fisici e psicologici. Vedere degli eptapodi che atterrano su dei fagioli galattici e comunicano attraverso cerchi neri disegnati nella nebbia che li avvolge, è già di per sé spiazzante. La loro astronave non è fatta di un materiale conosciuto, la loro forma non è familiare e ricorda piuttosto ombre che popolano gli incubi, il loro atteggiamento non è né pacifico né aggressivo, soprattutto la loro psicologia non è umana. Ed è questo il vero elemento di innovazione, gli alieni non perseguono il bene o il male. Non sono venuti per conquistare, né per esplorare o studiare, le loro astronavi atterrano in luoghi dislocati per il pianeta senza nessuna logica; sono veri alieni in altre parole, il frutto di un incubo della mente che non risponde alle regole della mente.

 

Non lo rivedrei ma non posso che dire che sia un film che va visto.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati