La vita possibile

play

Regia di Ivano De Matteo

Con Margherita Buy, Valeria Golino, Caterina Shulha, Andrea Pittorino, Bruno Todeschini, Eugenio Gradabosco, Enrica Rosso, Stefano Dell'Accio... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Chili
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Anna e il figlio Valerio scappano da un uomo e da Roma prima di finire tra le colonne di un giornale, notizia tra le notizie. Lei è frantumata nel corpo e nell'anima, lui chiuso, fragile, pieno di risentimento. Ma "la vita possibile" esiste. Ribellarsi è necessario e alle volte è anche un dovere. Anna e Valerio lo sanno, sono convinti di poter tornare a vivere e lo vogliono con tutta la loro forza. Sono così accolti a Torino in casa di Carla, attrice di teatro e amica di Anna di vecchia data. I due cercano di adattarsi alla nuova esistenza tra tante difficoltà e incomprensioni, ma l'aiuto di Carla e quello inaspettato di Mathieu, un ristoratore francese che vive nel quartiere, gli faranno trovare la forza per ricominciare.

Commenti (4) vedi tutti

  • Film visionabile ma mi sono chiesto : "Ma poi alla fine con la Bella Prostituta,dov'è / com'è andata a finire ??"". Comunque un Film semplice ,un pò lento ma nonostante qualche parte semplicistica direi che lo si può salvare.voto.6.

    commento di chribio1
  • La furbizia di cavalcare l'onda delle cronache non è supportata da soggetto, sceneggiatura e attori insufficenti tranne l' ottima Golino.

    commento di marco bi
  • Pur mancando di ritmo,De Matteo non difetta di sincerita', proponendoci temi come la violenza sulle donne e il femminicidio,retorico ma si puo' vedere.

    leggi la recensione completa di ezio
  • La materia c'è, scottante come sempre nei film di De Matteo, gli interpreti ancora di più, in un film soffocato da troppa ansia narrativa, troppa impulsività o incapacità di trattenersi, quando a volte sarebbe semmai opportuno limitarsi a lasciare indizi atti a nutrire l'immaginazione o a farci intuire sviluppi qui pedantemente sottolineati.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

ezio di ezio
6 stelle

Dopo aver assistito ai ripetuti e violentissimi alterchi tra i genitori il giovane romano Valerio (Pittorino) e' costretto a seguire la mamma ( Buy) a Torino in casa dell'amica Carla ( Golino) attrice di scarsa qualita'.La situazione tendera' a precipitare.Il regista Ivano de Matteo (solitamente martoriato dalla critica) non ha intenzioni malvage a proporre temi attuali  e importanti come… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Dopo aver subito l'ennesima raffica di violenza da suo marito, Anna (Buy) decide di lasciare Roma insieme al figlio tredicenne Valerio (Pittorino) per trasferirsi a Torino. Qui i due vengono ospitati da Carla (Golino), un'amica un po' svitata di Anna con ambizioni in campo teatrale. Anna dovrà ricominciare daccapo, trovando lavoro come donna delle pulizie in una grande azienda; Valerio… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

      Non i toni melanconici di una Torino autunnale ben fotografata (perlomeno negli esterni) né l'accentuazione musicale di struggenti note al piano né tanto meno la stringente materia di attualità (violenza sulle donne: cronachismo e conseguenze) fanno di La vita possibile un lavoro dotato di intrinseche qualità cinematografiche. Una generale… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 10 dicembre 2019 su Rai Movie
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

Dopo aver assistito ai ripetuti e violentissimi alterchi tra i genitori il giovane romano Valerio (Pittorino) e' costretto a seguire la mamma ( Buy) a Torino in casa dell'amica Carla ( Golino) attrice di scarsa qualita'.La situazione tendera' a precipitare.Il regista Ivano de Matteo (solitamente martoriato dalla critica) non ha intenzioni malvage a proporre temi attuali  e importanti come…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

millertropico di millertropico
6 stelle

Il cinema di Di Matteo è molto ambizioso (parlo delle tematiche che sceglie) e  questo fin dalla sua opera d’esordio che fra tutte resta ancora la migliore. Tratta problematiche di stretta attualità ma ha il difetto di rendere le sue storie un po’ stereotipate e di realizzarle sì con estrema correttezza anche tecnica, ma senza guizzi… Il suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Anna, maltrattata e malmenata dal marito, fugge da Roma insieme al figlio adolescente. I due riparano a Torino presso un'amica di lei, ricominciare tutto da zero sarà davvero arduo. Ma possibile.   Prosegue nella filmografia di Ivano De Matteo il racconto dell'Italia contemporanea, preda di un malessere sociale che sfocia in violenza, incomprensione, paura; quella della…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mc 5 di mc 5
6 stelle

Questo film non ha avuto quel minimo di visibilità e successo che meritava, passando quasi inosservato, e a questo aggiungiamo che la critica ha nicchiato nel giudicarlo. Sì, per certi versi è un po' minimale e inconcludente, privo in buona parte di capacità di sintesi, tuttavia a me è piaciuto non poco per qulla sua atmosfera intima, discreta e raccolta,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2016
2016

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

La famiglia, il suo disgregarsi quando i problemi economici che la assillano e ne minano l'integrità, l'educazione dei figli, protetti anche quando non ne hanno titolo; i valori dell'ideologia progressista e socialmente ispirata che si frantumano laddove dalla teoria ci si trova ad affrontare il cuore del problema, intervenendo per davvero. Ora il dramma della violenza sulle donne:…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Dopo aver subito l'ennesima raffica di violenza da suo marito, Anna (Buy) decide di lasciare Roma insieme al figlio tredicenne Valerio (Pittorino) per trasferirsi a Torino. Qui i due vengono ospitati da Carla (Golino), un'amica un po' svitata di Anna con ambizioni in campo teatrale. Anna dovrà ricominciare daccapo, trovando lavoro come donna delle pulizie in una grande azienda; Valerio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

      Non i toni melanconici di una Torino autunnale ben fotografata (perlomeno negli esterni) né l'accentuazione musicale di struggenti note al piano né tanto meno la stringente materia di attualità (violenza sulle donne: cronachismo e conseguenze) fanno di La vita possibile un lavoro dotato di intrinseche qualità cinematografiche. Una generale…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 19 settembre 2016
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito