Espandi menu
cerca
Ascensore per il patibolo

Regia di Louis Malle vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 263
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Ascensore per il patibolo

di bradipo68
8 stelle

Malle esordisce alla regia di un lungometraggio con uno dei noir fondamentali del cinema francese.La storia è quella di un delitto perfetto in cui un sassolino blocca un ingranaggio a prova di errore e la sorte dell'omicida e della sua partner(moglie dell'assassinato)prende una svolta inaspettata e soprattutto infausta.Si parte col loro abbraccio e si termina con la loro prova di colpevolezza o per un verso o per l'altro.Qui Malle ha uno stile asciutto con accenti hitchcockiani,qui è l'atmosfera quello che conta,è lo sguardo disperato della Moreau che cammina,corre disperatamente sola nel buio della notte parigina,è la musica di Miles Davis che con la sua tromba crea un contrappunto musicale che rifugge tutti i luoghi comuni delle colonne sonore,è il modo di interrogare sornione di Lino Ventura che crea insicurezza in una macchina come l'assassino.Ed è soprattutto quell'ascensore bloccato per mancanza di corrente che crea un noir di quelli che non si possono dimenticare tanto facilmente...

Su Yori Bertin

ok

Su Georges Poujouly

faccia da schiaffi

Su Maurice Ronet

una macchina

Su Jeanne Moreau

memorabile

Su Louis Malle

regia essenziale

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati