Trama

Alla fine del XIX secolo, nel west statunitense, Liz (Dakota Fanning), una giovane di vent'anni, conduce un'esistenza tranquilla con la famiglia. La sua serenità viene sconvolta il giorno in cui un sinistro predicatore le fa visita. Si tratta dello stesso uomo che sin dall'infanzia la insegue inesorabilmente.

Commenti (3) vedi tutti

  • Paint my face with your fingers.

    leggi la recensione completa di mck
  • mano a mano che si va avanti nella (lunga) visione ci si rende conto del pasticciaccio in cui questo inutile ma ben confezionato film a tesi va a terminare. tenuta in piedi solo dai due interpreti, l'opera di Koolhoven affoga con truculenza e una certa prevedibilità in scene via via senza più senso. soundtrack pomposamente irricevibile!

    commento di giovenosta
  • Organizzato in 4 capitoli che non rispettano un ordine temporale cronologico, ecco un western sadico e astuto che gira la frittata ove meglio crede ed ha dalla sua solo il merito di valorizzare due interpreti (Fanning/Pearce) entrambi e per diverse ragioni considerati troppo poco.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

mck di mck
6 stelle

Se sei un regista cinematografico, ti trovi nella prima fase della carriera e vuoi utilizzare il genitivo sassone possessivo nei confronti del “tuo” film con cognizione di causa e senza (s)cadere nel ridicolo, attaccando cioè la “s” pre-apostrofata al tuo cognome prima del titolo, devi comunque (pre)meritartelo. E anche in quel caso, meglio di no. Altrimenti… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Kitosh di Kitosh
8 stelle

Preoccupato dai voti visti online (e dalla nazionalità della produzione), mi sono approcciato con molta paura a questo Brimstone. Eppure, già dalla prima bellissima inquadratura, mi sono ricreduto, fino a terminarlo (da 5 minuti mentre scrivo questo commento) e ad amarlo. BRIMSTONE può essere considerato uno dei migliori western degli ultimi anni. Una produzione… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

VENEZIA 73 - CONCORSO Apocalisse - Esodo - Genesi - Castigo: in quattro lunghi capitoli che strategicamente rifuggono l'ordine cronologico temporale della storia, il regista Martin Koolhoven.Ma costruisce un western che definire "crepuscolare e sadico" e' ancora dir poco. Raccontare nei dettagli la storia significa tradire la/le sorprese che la vicenda, rimaneggiata abilmente ma anche in… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

axe di axe
7 stelle

Questo dramma di ambientazione western, racconta la storia di una giovane donna perseguitata dal padre, che ne e' ossessionato, un predicatore, il quale riesce a raggiungerla in ogni luogo ove lei trova rifugio, fino all'ultimo, tragico scontro; anche concluso il lungo inseguimento, pero', la donna non e' destinata a trovare la pace in terra. Il film e' diviso in quattro episodi, proposti non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
2018
2018
locandina
Foto

Recensione

Kitosh di Kitosh
8 stelle

Preoccupato dai voti visti online (e dalla nazionalità della produzione), mi sono approcciato con molta paura a questo Brimstone. Eppure, già dalla prima bellissima inquadratura, mi sono ricreduto, fino a terminarlo (da 5 minuti mentre scrivo questo commento) e ad amarlo. BRIMSTONE può essere considerato uno dei migliori western degli ultimi anni. Una produzione…

leggi tutto
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

starbook di starbook
8 stelle

Kolossal franco-olandese ,anche se sembrerebbe una tipica produzione hollywoodiana, divisa in quattro capitoli con titoli emblematici ripresi dalla bibbia: L'apocalisse, l'esodo, la genesi e la punizione. A prima vista sembrerebbe un western-drama ma dopo pochi minuti si capisce dai toni cupi, l'atmosfera e l'angoscia creata che siamo di fronte ad un horror, per giunta di ottima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mck di mck
6 stelle

Se sei un regista cinematografico, ti trovi nella prima fase della carriera e vuoi utilizzare il genitivo sassone possessivo nei confronti del “tuo” film con cognizione di causa e senza (s)cadere nel ridicolo, attaccando cioè la “s” pre-apostrofata al tuo cognome prima del titolo, devi comunque (pre)meritartelo. E anche in quel caso, meglio di no. Altrimenti…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

leporello di leporello
6 stelle

   Western di estrazione europea, girato tra Germania, Spagna, Austria e Ungheria dal regista olandese Martin Koolhoven, questo  film è piuttosto inquietante, altamente disturbante, abbastanza avvincente, e che sviluppa una storia alla quale sono attribuibili tutte e tre le suddette aggettivazioni con l’aggiunta di “bello” e “appassionante”.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016
locandina
Foto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

VENEZIA 73 IN ORDINE DI PREFERENZA

alan smithee di alan smithee

Aspettando i risultati ufficiali della Giuria, appena finito di vedere, col film di Kusturica, tutti e venti i film del concorso, mi accingo a stilare una classifica che rappresenta in ordine di preferenza, i miei…

leggi tutto
Playlist

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Venezia 73 – Concorso ufficiale. L’olandese Martin Koolhoven dirige un’importante coproduzione europea, con cast ancor più internazionale, che racchiude al suo interno parecchio materiale, tra omaggi, espliciti o interpretabili, influenze di generi disparati, calibrazione in una realtà distante nel tempo di aspetti oggi più che mai al centro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

VENEZIA 73 - CONCORSO Apocalisse - Esodo - Genesi - Castigo: in quattro lunghi capitoli che strategicamente rifuggono l'ordine cronologico temporale della storia, il regista Martin Koolhoven.Ma costruisce un western che definire "crepuscolare e sadico" e' ancora dir poco. Raccontare nei dettagli la storia significa tradire la/le sorprese che la vicenda, rimaneggiata abilmente ma anche in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito