Espandi menu
cerca

Trama

Luca, 25 anni, nome di battaglia Principe, è il capo degli ultrà romanisti. Ha passato due anni in galera, ma oggi esce e domani c'è Juve-Roma. La notte, sul treno per Torino scopre che la sua ex-ragazza e il suo migliore amico si sono messi assieme. All'arrivo in stazione,ci sono i primi scontri e poi lo stadio. La partita è già iniziata, ma che importa: nei gabinetti finalmente scoppia la battaglia.Il microcosmo folle dei teppisti da stadio viene descritto con energia da Tognazzi, qui alla sua seconda regia. Claudio Amendola è perfetto nella parte del coatto.

Commenti (6) vedi tutti

  • Ottimo dramma di ambientazione calcistica per un giovane Ricky Tognazzi, capace di analizzare in maniera priva di simpatie ma anche di condanne semplicistiche il mondo del tifo organizzato in Italia.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Buon film di Ricky Tognazzi con ottimi attori come Amendola,Memphis e Gianmarco Tognazzi

    commento di antonio de curtis
  • Ogni volta che lo vedo mi emoziono sempre. Un film pressocché perfetto.

    commento di oliver79
  • Il film tocca un tema che oramai è ben noto a tutti e che sta peggiorando di anno in anno: la violenza negli stadi e l'accanimento di ragazzi che sfogano la loro rabbia sullo sport e sulla loro "squadra del cuore".

    commento di Alessietta
  • Film straordinario che descrive la violenza degli ultrà

    commento di XANDER
  • IL FILM HA DEI BUONI PASSAGGI,MA NON RIESCE MAI HA FAR ENTRARE LO SPETTATORE NELLA MENTE DEI TIFOSI,LASCIANDO TROPPO SPESSO I PERSONAGGI IN BALIA DEGLI EVENTI.PECCATO òPERCHE' IL PRIMO TEMPO ERA DAVVERO AZZECCATO. **1/2

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ethan di ethan
7 stelle

Luca detto Principe (Claudio Amendola), da poco uscito di prigione, con gli amici ultrà sfegatati della Roma, tra i quali spicca Red (Ricky Memphis) che, nel frattempo si è messo con la ragazza dell'amico, Cinzia (Giuppy Izzo), organizza la sentita trasferta a Torino per la partita contro la Juve, ma soprattutto per aver occasione di scontrarsi con gli odiati Drughi, anch'esso un… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

axe di axe
6 stelle

Principe, un capo-ultras della Roma, esce dal carcere, ove era finito per motivi non legati al tifo, e riprende il proprio posto, guidando un gruppo di tifosi a Torino, per seguire la trasferta contro la Juventus. Viaggia insieme a Red, amico e compagno di tifo, il quale però ha sottratto la donna a Principe mentre questi era in galera, e vorrebbe cambiare vita. Il film ha come vicenda… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

simonz di simonz
4 stelle

questo film ha rovinato la reputazione di un'una intera generazione di persone che, a Roma, sono sempre andati allo stadio pacificamente...dopo la sua uscita sono diventati agli occhi della gente tutti teppisti,omologati allo stereotipo-coatto-Amendola. Il film non coglie l'essenza vera del tifo, ma semplicemente punta al successo sacrificando in cambio una tifoseria ed una intera città. leggi tutto

4 recensioni negative

2020
2020

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

Luca detto Principe (Claudio Amendola), da poco uscito di prigione, con gli amici ultrà sfegatati della Roma, tra i quali spicca Red (Ricky Memphis) che, nel frattempo si è messo con la ragazza dell'amico, Cinzia (Giuppy Izzo), organizza la sentita trasferta a Torino per la partita contro la Juve, ma soprattutto per aver occasione di scontrarsi con gli odiati Drughi, anch'esso un…

leggi tutto
2018
2018
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

Un giovane Ricky Tognazzi dirige quello che all'epoca era certamente il miglior film -e non soltanto in Italia- sul violento mondo del tifo organizzato, e che a tutt'oggi resta di grande attualità. L'occhio con cui Tognazzi indaga su un mondo svuotato di valori in cui tutto ruota attorno agli eventi della domenica pomeriggio (ecco, in questo il film ha perso di attualità, visto che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

axe di axe
6 stelle

Principe, un capo-ultras della Roma, esce dal carcere, ove era finito per motivi non legati al tifo, e riprende il proprio posto, guidando un gruppo di tifosi a Torino, per seguire la trasferta contro la Juventus. Viaggia insieme a Red, amico e compagno di tifo, il quale però ha sottratto la donna a Principe mentre questi era in galera, e vorrebbe cambiare vita. Il film ha come vicenda…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014
2013
2013

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Nei primi anni di carriera, prima di perdersi in diversi film discutibili se non proprio inutili, Ricky Tognazzi aveva dimostrato di essere un regista dal polso fermo in grado di affrontare con coraggio tematiche dure e crude senza paura di affondare il colpo nella carne viva della gente e dell’opinione pubblica. Così, prima di addentrarsi nelle vicende legate alle scorte ai…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

bukowski91 di bukowski91
8 stelle

In apertura si nota una dedica di Ricky a suo padre Ugo, scomparso circa un anno prima e, può darsi che abbia avuto molta ispirazione proprio perché questo film doveva essere dedicato a suo padre. Ci è riuscito alla grande, il film colpisce duro lo spettatore lasciandolo senza respiro per l'estrema veridicità di ciò che viene rappresentato:il mondo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2010
2010
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

La perdita dell'identità nel gruppo, la dispersione dell'individualità all'interno di un contesto omogeneo od omogeneizzante, come è quello degli ultrà del calcio. I ragazzi si confondono fra loro, intonando tutti assieme lo stesso slogan (coniato poi da chissà chi) e proclamando una presunta verità all'unisono, che tale diviene per loro proprio…

leggi tutto
Recensione

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

TommyVasco di TommyVasco
8 stelle

Direi ke Ultrà è un film ke oltre a descrivere le cose ke fanno i pazzi ke vanno allo stadio per menarsi, ti lascia un messaggio, un messaggio e ti fa capire ke fare cosi nn è assolutamete divertente, ma al contrario, possono succedere cose brutte, come potresti vedere uno dei tuoi amici o tu stesso potresti morire

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

ultrapaz di ultrapaz
4 stelle

Un film lento e noioso che da una visione esageratamente violenta e decisamente non veritiera del mondo ultras e ci descrive questi tifosi (che ogni domenica e non solo si fanno un mazzo così in tempo e denaro per preparare striscioni, bandiere, cori e tant'altro per il semplice attaccamento ad una maglia) come pazzi sanguinari dal coltello facile e con in testa solo il desiderio di fare a…

leggi tutto
Recensione

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Sulla scia di un altro figlio d'arte, Marco Risi, che in quel periodo realizzò alcune opere fondamentali per un nuovo modo di fare cinema in Italia, come "Mery per sempre" (1989), "Ragazzi fuori" (1990) e "Il muro di gomma" (1991), anche Ricky Tognazzi s'inserisce in questo filone con un film piuttosto crudo sul fenomeno ultrà agli albori degli anni novanta. Quello degli ultras,…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito