Espandi menu
cerca

Sotto il sole di Roma

Regia di Renato Castellani

Con Oscar Blando, Francesco Golisano, Liliana Mancini, Alberto Sordi Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Ciro, adolescente romano figlio di una guardia giurata, fa parte di una banda di ragazzini. Sotto l'occupazione tedesca tira a campare con la borsa nera e va in prigione. Poi arrivano gli americani, ma per lui è come se nulla fosse cambiato. Inoltre vive una storia d'amore con una donna sposata. Solo la drammatica morte del padre, provocata dai suoi compagni, gli farà capire i suoi errori e cambiare vita. Girato in esterni naturali e con attori non professionisti, in pieno periodo neorealista, è un film arioso e buffo, quasi già "rosa".

Commenti (2) vedi tutti

  • molto bello, interessante e mi ha fatto appassionare al neorealismo

    commento di andrea fiumi
  • Bel film neorealista diretto da Renato Castellani con mano fatata. I temi dell'occupazione tedesca, dell'arrivo degli alleati e la storia personale del protagonista si dipanano in un clima sociale vivace e disincantato.

    commento di zio_ulcera
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

zombi di zombi
8 stelle

film strano questo. parte come una commedia, forse un pò più tipica dei 50 inoltrati se non dei 60, e si ritrova con gli stivaloni marcianti dei nazisti e sotto le bombe oltre che sotto il sole. è un pot-pourri strano che non sembra nemmeno un film italiano, se non fosse per la romanità di certe situazioni. e all'inizio il fancazzismo colpevole di ciro, un pò proto vitellonismo e un pò… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Un altro mattone del neorealismo, Sotto il sole di Roma è la storia della gioventù non necessariamente scapestrata, ma vitale, spensierata ed in cerca di sè stessa, che si ritrova a fare i conti con un mondo più crudele ed ostile di quanto si aspetti. E' una storia con una morale forse un po' troppo virata al positivo (tutto si risolve, ma davvero si risolve?), forse un po' sbrigativa; bravo… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020
2019
2019

Giugno 2019

LorismaL di LorismaL

Prosegue il mio diario...con le visioni di Giugno (Film ordinati per anno di uscita). Continua il viaggio nella storia del cinema, dai primi di Fellini agli Spider-Man di Raimi, dai nuovo cinema tedesco ai…

leggi tutto
Playlist
2018
2018

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto
2016
2016

Recensione

DRUGO_LEBOWSKI981 di DRUGO_LEBOWSKI981
8 stelle

Buona commedia "neorealista" degli anni 40, distante dall'impronta fortemente drammatica dei Capolavori e capisaldi del genere (Roma citta' aperta, Ladri di Biciclette, Umberto D, Germania anno zero e  Sciuscia'), dove il regista cerca di approfondire le difficili giornate di un gruppo di ragazzi romani, figli dimenticati, prigionieri di quel drammatico periodo storico sotto occupazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2015
2015

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

Come diceva qualcuno, il neorealismo è il nostro vestito buono. Ed è un’immagine curiosa perché uno degli argomenti del filone (la povertà) è legato all’abbigliamento (vestiti sporchi, stracciati, bucati) e quindi anche alle scarpe nuove, che in Sotto il sole di Roma rivestono un ruolo fondamentale. Ma il neorealismo è anche un calderone in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014

Roma nun fa la stupida stasera

steno79 di steno79

Questa play nasce da un fatto personale, che voglio condividere con la fantastica community di Film tv.it: ai primi di Settembre mi trasferirò nella capitale dalla mia cittadina, Termoli nel Molise, dove ho…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

film strano questo. parte come una commedia, forse un pò più tipica dei 50 inoltrati se non dei 60, e si ritrova con gli stivaloni marcianti dei nazisti e sotto le bombe oltre che sotto il sole. è un pot-pourri strano che non sembra nemmeno un film italiano, se non fosse per la romanità di certe situazioni. e all'inizio il fancazzismo colpevole di ciro, un pò proto vitellonismo e un pò…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2009
2009

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Avventure di un giovane senz’arte né parte nella Roma tra l’occupazione tedesca e l’ingresso degli alleati: partecipa a furtarelli insieme alla sua banda di amici, se la fa con una donna sposata, ma c’è un tipo dall’aria mite (Francesco Golisano, il futuro protagonista di Miracolo a Milano) che ha conosciuto durante una scorribanda e che gli fa da voce…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Roma

Redazione di Redazione

Difficile dire cosa sia stata Roma per il cinema - e non solo per quello italiano - senza cadere nella retorica e nei luoghi comuni. Solo poche città al mondo (Parigi, New York, forse Londra) hanno saputo occupare lo…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Un altro mattone del neorealismo, Sotto il sole di Roma è la storia della gioventù non necessariamente scapestrata, ma vitale, spensierata ed in cerca di sè stessa, che si ritrova a fare i conti con un mondo più crudele ed ostile di quanto si aspetti. E' una storia con una morale forse un po' troppo virata al positivo (tutto si risolve, ma davvero si risolve?), forse un po' sbrigativa; bravo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Proposto con i modi della commedia, inserita negli stilemi del neorealismo allora imperante, ma lontano mille miglia (checché se ne sia detto) dal "neorealismo rosa", SOTTO IL SOLE DI ROMA è un romanzo di formazione doloroso, seppure abbastanza tradizionale nel finale edificante. Molto criticato all'epoca, il cinema di Castellani resiste agli attacchi del tempo. Forse la colpa principale del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2007
2007
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

teaestefano di teaestefano
8 stelle

Riuscita rappresentazione della Roma popolare durante la guerra, anche se il film non si sofferma a quello, ma cerca di scavare nei personaggi. Interessante il ritratto del protagonista, diviso tra amore, odio, orgoglio, cattiveria e bontà . In fondo, siamo dalle parti di "Accattone".

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Il neorealismo stava prendendo già una forma diversa, sotto le mani di Castellani,e con Due Soldi di Speranza la cosa si è confermata, non per niente uno dei collaboratori alla sceneggiatura era Margadonna, sceneggiatore di Pane, amore. Fra gli altri appare anche il nome di Sergio Amidei, uno dei nostri grandissimi.Aiuto regista Franco brusati che poi diverrà un regista ottimo e diverso nel…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Vacanze romane - l'epilogo frettoloso

mariolinamay di mariolinamay

Non ho mai scritto la continuazione di questa play, nonostante mi sia stato chiesto da amici, conoscenti e curiosi di passaggio (e chi sa, può mettersi nella giusta categoria), e ora riprenderla mi sembra un po'…

leggi tutto
Playlist
1948
1948
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito