Trama

Adolf Hitler si risveglia improvvisamente a sessantasei anni dalla sua supposta morte. Nella moderna Berlino, si ritrova senza guerra, senza un partito e senza Eva, e per di più circondato da un clima di pace, migliaia di stranieri e Angela Merkel. Contro ogni probabilità, deve ricominciare da capo e trova lavoro in televisione, dove tutti credono sia un comico.

Commenti (11) vedi tutti

  • L'idea è buona. Hitler si risveglia oggi come fosse ancora aprile 45. Alcune scene grottesche. Poi conquista nuovamente il pubblico. Un modo di dire che oggi ci sono molti elementi simili agli anni Trenta. Speriamo non tutti! Dopo un po' il film si ripete.

    commento di ENNAH
  • Seppur qualche disturbante trovata sia di dubbio gusto e la sagoma grottesca del führer non verrà apprezzata da tutti, "Er ist wieder da" è una commedia caustica, dall'ingranaggio scorrevole, che non tradisce le provocanti aspettative dello spettatore.

    commento di Stefano L
  • Gran film. Mica ciarpame

    commento di sticazzi
  • Cosa succederebbe se Hitler tornasse ai nostri giorni? Questa l'idea alla base di questo film. Il risultato è un film davvero interessante, una satira geniale, una critica sociale molto forte.

    leggi la recensione completa di DjangoFreeman
  • dal bestseller di vermes,l'idea geniale di un ipotetico e surreale ritorno di hitler . fra ironia , leggerezza, il film risulta godibile,ma non evita di sollevare interrogativi e sembra voler soffiare sul malessere diffuso nelle nostre società. ottimo masucci. hitler,in maniera inquietante,appare simpatico,affascinante,carismatico e sensato.

    commento di hank
  • Un film che sibillinamente sembra dire che basta poco affinché torni un altro squilibrato dai baffi strani pronto a riportare l'umanità sull'orlo dell'abisso. E il popolo bue pronto a osannare, basta che si pensi con la pancia e non con la testa. Irriverente e politicamente scorretto, ma poco cinico e a tratti apologetico. Voto: heil 7

    commento di ProfessorAbronsius
  • Satira sprezzante, pungente ai limiti massimi su ritorno di Hitler nel presente. Fa riflettere ed inquieta. Filmone!

    leggi la recensione completa di IlSignoreOscuro
  • Il bizzarro presupposto di partenza viene declinato come un multimediale ibrido audiovisivo che incrocia lo stile di Borat e il documentario alla Michael Moore. Tuttavia le frecciatine alla trash-tv prevalgono sulle acidule notazioni da fantapolitica. Gustosa ma flebile la satira sui fenomeni del web.

    commento di Leo Maltin
  • Assolutamente geniale in tutto! Un film da far vedere in tutte le scuole per la giornata della memoria al posto dei soliti shlinder's list e il pianista, che sono comunque dei grandi film ma questo va oltre.

    commento di Davide_Django
  • Lei si è mai chiesto perché il popolo mi segue? Perché in fondo siete tutti come me.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Tecnicamente di cattivo gusto, lento ad ingranare, con un finale discreto e di valore per l'attualità.

    leggi la recensione completa di andri76
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

DjangoFreeman di DjangoFreeman
8 stelle

  Cosa accadrebbe se Hitler riapparisse ai giorni nostri? L'idea alla base del film (e del libro  bestseller da cui è tratto) è semplice ma geniale. Hitler in qualche modo riappare ai giorni nostri e si ritrova in una Germania completamente cambiata, invasa dai turchi secondo  lui, con una leader inadeguata (la Merkel), con un Partito Nazionalsocialista che ormai… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

Adolf Hitler si risveglia nella Berlino di oggi, presuntivamente nel cortile adiacente al bunker della Cancelleria, dove si suicidò insieme a Eva Braun il 30 aprile del 1945. Pensando di trovarsi ancora nell'ultimo anno della Seconda Guerra Mondiale, il Führer è inizialmente sorpreso di come i berlinesi abbiano saputo ricostruire velocemente la città distrutta. Poi,… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Tiaz gasolio di Tiaz gasolio
3 stelle

Lui è Tornato - la Recessione. Nel 2012, lo scrittore Timur Vermes saliva agli onori della cronaca vendendo ben 2 milioni e passa di copie dopo aver pubblicato il libro "Lui è tornato". Il libro parla del ritorno di Adolf Hitler nella Germania dei nostri giorni; prende lo spunto del ritorno del Führer per prendere per satirizzare la politica tedesca ed europea in maniera… leggi tutto

2 recensioni negative

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
6 stelle

Idea interessante: colui descritto come il diavolo in terra (per chi scrive uno dei tanti, né più né meno dei vari Churchill, Roosevelt, FRANCO, Tito, Stalin ecc.ecc.), torna in vita ai giorni nostri, sorprendendosi di come il mondo si sia ridotto e allo stesso tempo "ri" comincia a purificarlo! Ambiguo, divertente e pungente, provocatorio. Esperimento riuscito, anche se la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Sulla scia di The Interview (2014) sul dittatore coreano Kim Jong-Un, nel 2015 in Germania esce questa finta commedia che si diverte a giocare, con uno stile un po' metacinematografico, un po' televisivo e un po' documentaristico, chiedendosi cosa succederebbe se, di punto in bianco, Adolf Hitler si risvegliasse (dal 1945) nella Germania del 2014. Dico "finta commedia" perché…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2017
2017

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Adolf Hitler (Oliver Masucci) in persona ritorna nella Germania del 2014. Si aggira disorientato in una Berlina che non sa riconoscere e si compiace di come i tedeschi hanno saputo ricostruirla bene in un tempo così breve dopo i devastanti bombardamenti. Viene avvistato da un edicolante (Ralph Rudolph) che lo ospita nel suo negozio. É qui che si rende conto di aver fatto un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti

The best of 2016 (Cinema)

Gangs 87 di Gangs 87

E come ogni fine/inizio anno mi trovo a fare il bilancio dei film che ho gustato nei dodici mesi precedenti alla data di "giudizio". Ricco è stato l'anno trascorso di visioni che hanno ampliato la mia cultura e…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2016
2016

Recensione

DjangoFreeman di DjangoFreeman
8 stelle

  Cosa accadrebbe se Hitler riapparisse ai giorni nostri? L'idea alla base del film (e del libro  bestseller da cui è tratto) è semplice ma geniale. Hitler in qualche modo riappare ai giorni nostri e si ritrova in una Germania completamente cambiata, invasa dai turchi secondo  lui, con una leader inadeguata (la Merkel), con un Partito Nazionalsocialista che ormai…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 25 aprile 2016
Il meglio del 2015
2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito