Espandi menu
cerca

Trama

Jean Valjean (Gino Cervi) ha rubato per fame ed è stato imprigionato. Poi ha cercato più volte di evadere, ma è sempre stato ripreso dal poliziotto Javert. Quando il suo tentativo riesce, cambia zona e a poco a poco si costruisce un'enorme fortuna diventando un uomo rispettabile. È il primo dei due episodi del film di Riccardo Freda, maestro italiano dell'avventura. Uno dei migliori fim dell'autore e il miglior adattamento cinematografioco romanzo di Hugo.

Commenti (3) vedi tutti

  • Incipit di esemplare sintesi. Freda sperimenta inoltre ottime sequenze di impatto spettacolare (su tutte l'evasione dalla cava) e dalla buona tensione narrativa (la fuga finale con la bimba tra vicoli e stradine, nella nebbia). Bel duello Cervi/Hinrich, ma anche Pavese non si dimentica. Cortese solo ornamentale. Intrattenimento di qualità.

    commento di degoffro
  • Il romanzo di Victor Hugo si è visto al cinema in parecchie versioni apprezzabili. Produttori, sceneggiatori, registi hanno sempre affrontato con rispetto questa bellissima storia. Ero particolarmente affezionato allo Jean Gabin che vidi adolescente ma debbo dire che questo film di Freda è ottimo e Gino Cervi pure. Prima parte.

    leggi la recensione completa di cherubino
  • la migliore questa italiana con gino cervi..!girato veramente bene ..!ottimo.

    commento di willow77
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cherubino di cherubino
8 stelle

        I MISERABILI - CACCIA ALL'UOMO (1947)     UNA PAGNOTTA RUBATA comporta per Jean Valjan 5 anni di carcere, o meglio lavori forzati, cui se ne aggiungeranno 3 per un tentativo di evasione fallito. Il “numero 872” non ha commesso altri “crimini”. E’ molto forte, riesce a forzare le sbarre della cella ma non quanto basta,… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Ladruncolo per necessità, Valjean sconta un lungo periodo di carcere e ne esce convinto a cambiare vita completamente. Ci riesce, ma il destino avverso - e l'ispettore Javert - sono di nuovo sulla sua strada.   La riduzione cinematografica de I miserabili di Victor Hugo che Riccardo Freda diresse nel 1947 risultò tanto articolata - e quindi lunga - da meritare una… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019

Recensione

cherubino di cherubino
8 stelle

        I MISERABILI - CACCIA ALL'UOMO (1947)     UNA PAGNOTTA RUBATA comporta per Jean Valjan 5 anni di carcere, o meglio lavori forzati, cui se ne aggiungeranno 3 per un tentativo di evasione fallito. Il “numero 872” non ha commesso altri “crimini”. E’ molto forte, riesce a forzare le sbarre della cella ma non quanto basta,…

leggi tutto
2016
2016
Trasmesso il 24 gennaio 2016 su Rai Movie
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Ladruncolo per necessità, Valjean sconta un lungo periodo di carcere e ne esce convinto a cambiare vita completamente. Ci riesce, ma il destino avverso - e l'ispettore Javert - sono di nuovo sulla sua strada.   La riduzione cinematografica de I miserabili di Victor Hugo che Riccardo Freda diresse nel 1947 risultò tanto articolata - e quindi lunga - da meritare una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

LorCio di LorCio
7 stelle

Negli anni quaranta le grandi case di produzione che si risvegliavano dopo la guerra ebbero l’intuizione di rispolverare il genere del grande feuilleton cinematografico. Film dai costi non eccessivi, eppure dignitosi nella realizzazione e pieni di attori di prima fascia, in larga maggioranza suddivisi in due puntate. Il prototipo è il dittico Noi vivi e Addio Kira di Goffredo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

1° parte ben interpretata e bene messa a fuoco in cabina di Regia,non male i 30' iniziali poi un po' il tutto diventa piu' macchinoso e meno godibile.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

Gabriel Winter di Gabriel Winter
stelle

Bellissima e movimentata versione di un classico francese . Testimonianza di una maestria del cinema italiano che fu..

leggi tutto
Recensione

la tv come un cane o una pallina anti-stress

zombi di zombi

della tv come di qualsiasi altro elettrodomestico, o altra cosa in generale, ognuno ne fa l'uso che preferisce. griffin sr in una puntata non potendone far a meno decide di girare con una cornice di teleschermo legata…

leggi tutto
Playlist
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito