Espandi menu
cerca
Hellzapoppin' - Il cabaret dell'inferno

Regia di H.C. Potter vedi scheda film

Recensioni

L'autore

jonas

jonas

Iscritto dal 14 gennaio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 165
  • Post -
  • Recensioni 2734
  • Playlist 14
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Hellzapoppin' - Il cabaret dell'inferno

di jonas
8 stelle

La realizzazione di un film è il punto di partenza per un accumulo di gag surreali, allegramente slegate dall’argomento principale e anche fra loro. Film inclassificabile, generalmente considerato il capostipite del filone demenziale (per indicare il quale il titolo è diventato più famoso del film stesso). Sotto questo aspetto, confrontato con le opere di Mel Brooks o del trio Zucker-Abrahams-Zucker, rischia inevitabilmente di sembrare datato. Ma per il 1941 la comicità è straordinariamente moderna, piena di trovate a getto continuo e senza la minima preoccupazione di verosimiglianza, persino più ardita di quella dei fratelli Marx (che pure è la sua parente più stretta, anche per gli inserti musicali che oggi appaiono incongrui). Nonostante i due protagonisti non siano all’altezza, ci si abbandona volentieri al loro gioco: in questo caso il contesto è più importante dei dettagli.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati