Espandi menu
cerca
Bagdad Café

Regia di Percy Adlon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

shadgie

shadgie

Iscritto dall'8 gennaio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 13
  • Post 2
  • Recensioni 165
  • Playlist 13
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Bagdad Café

di shadgie
stelle

Il deserto visto attraverso gli occhi granulari e melanconici di una canzone. La struggente, acquatica e tentacolare Calling You irrompe nelle solitudini di due donne e nella loro storia di scontro e tolleranza. Si accosta alle bizzarrie angolari dell'incipit, a quella fotografia rossastra e alla festa di stranezze e di particolari messi in mostra per interagire, far sorridere e piangere in un vortice amarognolo. La coffee machine, mostro tecnologico portato dall'aliena Brenda al Baghdagh Cafè, è l'oggetto principe, simulacro di un rito di passaggi e conoscenza. Percy Adlon costruisce i dialoghi di un blues inusuale, in cui la comicità si fa caricatura, atraverso i personaggi portatori di una "devianza" fisiologica, ma mai macchietta. E il patetismo rimane contenuto, prosciugato dal vento e dalla sabbia che accompagnano il film-spirale, cerchio imperfetto di narrazione mai chiusa definitivamente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati