Independence Day: Rigenerazione

play

Regia di Roland Emmerich

Con Maika Monroe, Jeff Goldblum, Liam Hemsworth, Joey King, William Fichtner, Charlotte Gainsbourg, Bill Pullman, Vivica A. Fox... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Infinity
  • Tim Vision
  • Infinity
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Recuperando la tecnologia aliena rimasta in seguito a un tentativo di invasione, le nazioni della Terra hanno collaborato alla realizzazione di un programma di difesa a larga scala per la protezione del pianeta. Nulla, però, potrà ostacolare un'avanzata aliena senza precedenti, a cui cercherà di opporsi solo l'ingenuità di un gruppo di uomini e donne coraggiose, intenzionato a proteggere il mondo dal baratro dell'estinzione.

Approfondimento

INDEPENDENCE DAY: RIGENERAZIONE - UN NUOVO ATTACCO ALIENO

Diretto da Roland Emmerich e sceneggiato dal regista con Nicolas Wright, James A. Woods, Dean Devlin e James Vanderbilt, Independence Day - Rigenerazione è il seguito di Independence Day, titolo del 1996 che ha ridefinito il genere blockbuster fantacatastrofico. Riprendendo la narrazione venti anni dopo gli eventi raccontati nel primo capitolo, Independence Day - Rigenerazione vede le nazioni della Terra usare i resti della tecnologia aliena recuperata per mettere in piedi un programma di collaborazione internazionale teso alla difesa dell'immenso pianeta. A nulla però valgono i loro sforzi: niente sembra infatti in grado di fermare una nuova avanzata aliena, che procede con una forza senza precedenti. Solo l'ingenuità e il coraggio di un paio di uomini e donne riusciranno dove tutti sembrano fallire: salvare la razza umana dal baratro dell'estinzione.

Con la direzione della fotografia di Markus Förderer, le scenografie di Barry Chusid, i costumi di Lisy Christl e le musiche di Harald Kloser e Thomas Wanker, Independence Day - Rigenerazione ha negli effetti speciali uno dei suoi punti di forza. Azione e umorismo contribuiscono poi a rinverdire un titolo in grado negli anni di trasformarsi in un fenomeno culturale, oltre che in modello per intere generazioni di cineasti. Independence Day - Rigenerazione, portando avanti le premesse del primo capitolo, presenta una realtà alternativa per il mondo di oggi. Nel 1996 il mondo ha visto una prima invasione aliena che nel giro d pochi minuti a messo a ferro e fuoco l'intero pianeta. Le conseguenze di quella che è divenuta nota come la Guerra del 1996 sono state devastanti. Metà della popolazione è stata annientata, coloro che sono sopravvissuti hanno dovuto provvedere ala ricostruzione e i potenti hanno messo da parte divergenze e conflitti per creare un particolare piano di difesa, che durante i primi test ha però causato la morte del valoroso Steven Hiller, il colonnello eroe di Independence Day interpretato da Will Smith che ha lasciato soli la moglie Jasmine e il figlio Dylan. Il programma di difesa, fortemente sostenuto dal presidente Lanford (la prima donna presidente degli States) e avallato dai più brillanti scienziati a livello globale, non sarà però sufficiente a prevenire un nuovo e apocalittico attacco.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Independence Day - Rigenerazione espande l'universo di Independence Day portando sullo schermo vecchi e nuovi personaggi. Con il colonnello Hiller uscito definitivamente di scena, la saga trova il suo nuovo eroe in Jake Morrison, interpretato da Liam Hemsworth. Cresciuto come un orfano, Jake è un eroico pilota del programma di protezione spaziale e la guerra agli alieni ha per lui particolare rilevanza, dal momento che i suoi genitori hanno trovato la morte nel 1996 in seguito alla prima invasione invasione. In preda al risentimento e alla gelosia nei confronti delle posizioni degli altri, Jake non manca di coraggio e non ha peli sulla lingua, anche nei confronti dei superiori.

L'invasione del 1996 ha cambiato la vita anche a David Levinson, impersonato nuovamente da Jeff Goldblum. Capace di capire come fermare gli extraterrestri, David è finito sotto i riflettori al pari di un eroe mondiale e ha trascorso gli ultimi due decenni a cercare di preparare il mondo a una nuova invasione. Nominato direttore del programma di difesa spaziale, David ha nelle mani il destino di tutta l'umanità quando il pericolo dallo spazio si ripresenta più minaccioso che mai. Mentre David ha dovuto far fronte a nuove responsabilità, un diverso destino è toccato all'ex presidente degli States Thomas J. Whitmore, supportato da Bill Pullman. A causa del contatto ravvicinato con gli alieni nel 1996, ha riportato gravi danni fisici e psicologici, che gli fanno avere visioni aliene e oscure premonizioni. Seppur considerato pazzo da tutti, Whitmore ha mantenuto una sorta di "contatto" con gli extraterrestri e sa che prima o poi torneranno per distruggere ogni cosa. Le sue premonizioni vengono ovviamente taciute e solo un poche persone le conoscono, tra cui la figlia - oramai cresciuta - Patricia, portata in scena da Maika Monroe. Cresciuta con Dylan Hiller, Patricia è una vera guerriera dal grande cuore, si preoccupa per il padre (anche se nutre dei seri dubbi sul suo ruolo nella nuova invasione) ed è innamorata di Jake, che vorrebbe sposare.

Interpretato da Jessie Usher, Dylan sta seguendo le orme del padre Steven. Brillante combattente, è quasi un rivale per Jake, con cui si contende la leadership come pilota e le attenzioni di Patricia. Desideroso di liberarsi dal giogo della figura paterna, Dylan è stato cresciuto dalla madre Jasmine, portata sullo schermo ancora una volta da Vivica A. Fox.

Un'altra figura femminile di rilievo è quella del presidente americano Lanford, supportata da Sela Ward. Politicamente motivata e assertiva, la Lanford è determinata a non lasciare che la storia si ripeta ancora una volta e per tale ragione non ha paura di ricorrere all'uso della forza. Del resto, gli Stati Uniti - come tutte le altre nazioni - ha provveduto a ricostruire la propria difesa, chiamando al sacrificio e al compromesso gli abitanti. Forte come il presidente è anche Rain, giovane pilota da caccia che ha il volto dell'attrice cinese Angelababy e che è pronta anche a sacrificare il suo amore per Charles, il miglior amico di Jake (interpretato da Travis Tope). Rain, inoltre, è la nipote del generale Lao che, giocato da Chin Han, è il capo della base lunare.

Ulteriori figure di supporto nella battaglia contro gli alieni sono due veterani del primo giorno dell'Indipendenza: Julius Levinson, il padre di David con le fattezze di Judd Hirsch che, alle prese con un libro autopubblicato sugli eroici exploit durante il primo attacco alieno, finisce con il doversi prendere cura di due bambini (Sam e Bobby, interpretati da Joey King e Garrett Wareing), e il dottor Brackish Okun, lo sgangherato scienziato a capo della ricerca presso l'Area 51 nel 1996 finito in coma per due decenni e risvegliatosi affetto da sindrome aliena, supportato da Brent Spiner.

Dopo l'invasione del 1996, un ristretto gruppo di alieni ha condotto una guerra decennale contro la Repubblica D'Umbutu, un piccolo stato africano. Come Okun e Whitman, anche Dikembe Umbutu, il leader del paese, soffre di sindrome aliena. Formatosi a Oxford, democratico e desideroso di libertà per la propria gente, Dikembe non ha dubbi nell'unirsi a David Levinson e agli altri nel tentativo di salvare la Terra ed è sotto le cure della psichiatra francese Catherine Marceaux, portata in scena da Charlotte Gainsbourg e un tempo fiamma amorosa di David.

Completano il cast di Independence Day - Rigenerazione gli attori William Fichtner (è il generale Adams, che dirige le forze internazionali di difesa militare) e Patrick St. Esprit (è il segretario della Difesa Tanner).

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (13) vedi tutti

  • ...non ci siamo proprio, film mediocre....voto 3

    commento di ivcavicc
  • Stupidissimo sequel. Senza vergogna.

    commento di movieman
  • Brutto ma guardabile, o guardabile ma brutto.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Sequel veramente scarso

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Una delusione annunciata: script moscio, personaggi svalorizzati e (ovviamente) eccesso di effetti speciali... Sequel da dimenticare.

    commento di _Rocky_
  • Americanata intergalattica altamente spettacolare e tecnicamente ineccepibile con molti effetti speciali digitali ma dal contenuto psicologico culturale a livelli di puerilità e banalizzazione che solo gli americani possono manifestare impunemente. Sono ancora fermi a Guerre Stellari con scarse variazioni ed aggiornamenti. Età prepuberale.

    commento di Maciknight
  • Spero vivamente ke continuino la saga come ritengo, al terzo episodio. 7,50 euro spese bene, dopo alcune tensioni ero un po debole (effetto "Alta Tensione!") ! Effetti speciali imperdibili come ogni film moderno e contemporaneo, storia ke invece per me ha un senso, beh in quella realta' alternativa del film, presenti pure personaggi dal primo film.

    leggi la recensione completa di DaveDaveTor
  • Un videogioco.Molto peggio:se non fosse per effetti speciali si direbbe che non è cambiato nulla:stessa retorica patriottarda,si capisce benissimo che gli alieni sono i non americani.E' terribile pensare a un un futuro dove saremo tutti americani:già siamo tutti consumatori tutti schiavi del dio mammona in balia di cretinetti che giocano in borsa

    commento di bogarde
  • L'ho voluto visionare, pur in 2D, per gli effetti speciali, che ci sono, ma non brillano, alcuni peraltro sembrano risolti sbrigativamente. Vi si trova tutto un gran compendio della retorica americana e dei film di questo genere, che non serve neanche più a intrattenere, ma forse solo a indottrinare.Mediocre.

    commento di scafoide
  • Roland Emmerich, vent'anni dopo, gira la seconda parte del suo Independence day cercando d'aggiornare il suo cinema catastrofico, dove si respirava aria repubblicana della peggiore specie e dove si sbandieravano troppe bandiere americane. Qui si replica, anche se si cita l'Alien di Cameron e il Godzilla del 1998.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Non ci siamo già visti da qualche parte?

    leggi la recensione completa di SredniVashtar
  • Il film non mi è piaciuto molto. La storia è prevedibile a tratti noiosa e sviluppata male. Non lo consiglio

    commento di Fra##
  • Tornano gli alieni cattivi, ma soprattutto torna l'accoppiata Emmerich/Devlin, forse più letale degli efferati extraterrestri. Storia, personaggi, situazioni..tutto come da ormai usurato cliché a cui da anni ci ha abituato lo scaltro regista tedesco, a cui tuttavia gli incassi danno sempre ragione; si avverte pero'presenza di un embrione di ironia.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Trascorsi vent’anni esatti dal primo (sciagurato) sbarco alieno, potevano forse, la coppia diabolica ma regina del box office, formata dagli scaltri Roland Emmerich e Dean Devlin, sfuggire al richiamo irresistibile di un ritorno sul luogo del contatto? Certo che no, visto che il tempo trascorso è ormai sufficiente per confrontarsi con più sofisticate tecniche di effetti… leggi tutto

12 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

SredniVashtar di SredniVashtar
5 stelle

Per chi non ha visto Independence Day, questo n° 2 (Rigenerazione) è un film dignitoso nel suo compito di intrattenimento ad alto budget. È quindi consigliato agli adolescenti.   Per chi invece avesse visto il primo, si tratta di un remake bello e buono, anche se vi diranno di no. Le uniche “novità” sono 1) una pallina intergalattica (sul fronte dei… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

pin up girl di pin up girl
9 stelle

Che dire, STUPENDO!!! Sono stata sulle spine fino alla fine, anche se i personaggi non sono sviluppati abbastanza, non tutti almeno e in alcuni punti la sceneggiatura pecca di "faciloneria", perché si percepisce che le cose si risolvano in maniera "troppo liscia"... però cmq è un film che consiglio, BELLISSIMO!! PS Ad ogni modo SI SENTE la mancanza di Will Smith. leggi tutto

3 recensioni positive

2020
2020

Recensione

rflannery di rflannery
3 stelle

A vent’anni di distanza dal grande successo di Independence Day, ecco un sequel di cui forse non si sentiva troppo bisogno. Un po’ perché la vicenda del film diretto da Roland Emmerich nel 1996, appariva pienamente compiuta, un po’ perché ne è passata di acqua sotto i ponti. Così, rispetto a quel film che a metà degli anni 90…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 29 settembre 2019 su Italia 1
2018
2018
Trasmesso il 7 novembre 2018 su Rsi La2

Recensione

negro di negro
6 stelle

Tanta attesa per avere alieni sempre più grossi (o sono gli umani ad essere piu piccoli?). Per prima cosa gli effetti speciali, convincenti e probabilmente unico campo dove si sono concentrati gli sforzi dei produttori. Per il resto la sceneggiatura risulta sbrigativa, con personaggi e situazioni del tutto estranei al contesto. I dialoghi sono degli dei personaggi: piatti e stereotipati…

leggi tutto
Recensione
2017
2017
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Che il film sia una cagata, lo si capisce presto, esattamente al minuto 8: un cazzillo che stanno trasportando sulla Luna si posa, i rimorchiatori vengono mandati via PRIMA che venga fissato (così, per fare la cazzata quotidiana), il cazzillo comincia a piegarsi in direzione della base lunare, e il nostro eroe, l’unico, si lancia col rimorchiatore per fermare la caduta. Lo mette al…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

ange88 di ange88
2 stelle

  Sequel di Independence Day del 1996, gli alieni che hanno attaccato la terra tornano più “incazzosi” di prima     Sequel smidollato che si erge e sorregge sul primo film, che per quanto fosse gradevole non è di certo un pilastro cinematografico di genere, e questo potrebbe già bastare a dare un idea generale alla qualità…

leggi tutto

Recensione

Furetto60 di Furetto60
2 stelle

Fiacchissimo e inutile sequel, questo film comincia dove finisce il suo predecessore illustre,ma è solo un maldestro tentativo di replicare un successo, che aveva nell'elemento di novità il suo principale pregio.Oltretutto, in questo "come-back" non solo non c'è niente di nuovo,perché non c'è più niente da inventare e praticamente più materia…

leggi tutto
Recensione

Recensione

pin up girl di pin up girl
9 stelle

Che dire, STUPENDO!!! Sono stata sulle spine fino alla fine, anche se i personaggi non sono sviluppati abbastanza, non tutti almeno e in alcuni punti la sceneggiatura pecca di "faciloneria", perché si percepisce che le cose si risolvano in maniera "troppo liscia"... però cmq è un film che consiglio, BELLISSIMO!! PS Ad ogni modo SI SENTE la mancanza di Will Smith.

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
3 stelle

Un insulto alla fantascienza! Se il primo aveva una sua prima parte tesa e spettacolare negli effetti, qui non c'è neppure quella. Attori imbarazzanti, con battute da ridicole e americane all'ennesima potenza. Povero Jeff Goldblum, ridotto a fare un'espressione di "sorpresa" per tutto il film! Alla fine fine risulta patetico pure lui...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

Zarco di Zarco
4 stelle

L'ennesima spacconata buffonesca americana. Corredata di regolare propaganda multi-globalista. Poco più che un film per bambini, e anche diseducativo, visti i modelli che propone. Ma gli americani sono dei bambini, quindi per loro è un normale film per adulti. Retorica, frasi e scene stupide, incongruenze a iosa, buffonerie e bullismi come sempre più spesso nei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

emil di emil
2 stelle

Gli alieni sono tornati ahi noi. Dalle ceneri dell'astronave semidistrutta dall'esercito americano (si!! grande America!!) rimasta sulla terra (Independence day -1996, primo film) è stato inviato un segnale di soccorso al paese natale degli alieni, che puntualmente tornano per distruggere il pianeta terra.   Secondo agghiacciante episodio di una già annunciata trilogia (che…

leggi tutto

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
5 stelle

A vent’anni esatti dall’uscita nelle sale del primo blockbuster, diventato a suo modo un piccolo classico del cinema fantacatastrofico, Roland Emmerich dopo innumerevoli smentite e ripensamenti, ha esaudito la richiesta di alcuni fans, scrivendo e dirigendo questo sequel dal sapore un po’ nostalgico, un po’ celebrativo che poco o nulla aggiunge all’originale,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito