Trama

Alice, agente della CIA esperta nella conduzione di interrogatori, riesce a ottenere da un giovane prigioniero informazioni su attacco contro un obiettivo americano a Londra. Riferisce i risultati dell'interrogatorio a Frank Sutter, uno dei responsabili dell'operazione, ma di lì a poco scopre di essere stata raggirata. Rendendosi conto di aver fornito involontariamente a Sutter informazioni utili alla realizzazione dell'attentato, Alice entrerà in azione per fermarlo.

Approfondimento

CODICE UNLOCKED: UNO SPY THRILLER VECCHIO STILE

Diretto da Michael Apted e sceneggiato da Peter O'Brien, Codice Unlocked racconta la storia di Alice, un'agente della Cia che, grazie alla sua esperienza nella conduzione di interrogatori, riesce a ottenere da un giovane prigioniero appartenente a una cellula terroristica delle informazioni necessarie a prevenire un futuro attacco contro un obiettivo americano sensibile a Londra. Le informazioni raccolte vengono poi riferite da Alice a uno dei responsabili dell'operazione antiterrorismo, Frank Sutter, prima di scoprire di essere stata raggirata e aver parlato con una persona molto diversa da quella che pensava. Ben presto, Alice realizzerà di avere fornito senza rendersene conto informazioni utili alla realizzazione dell'attentato stesso e di dover agire prima che sia troppo tardi per fermare Sutter e i suoi uomini.

Con la direzione della fotografia di George Richmond, le scenografie di Ondrej Nekvasil, i costumi di Bojana Nikitovic e le musiche di Stephen Barton, Codice Unlocked è un teso spy-thriller che racconta le vicende di una qualificata agente della Cia che involontariamente fornisce informazioni ai terroristi e deve, di conseguenza, iniziare una corsa contro il tempo per fermare un attacco biologico su Londra. Spiega lo sceneggiatore: "Codice Unlocked risponde a tutti i codici della narrazione vecchio stile degli spy-thriller. Sin dall'inizio della vicenda, il pubblico è tenuto sulle spine e forse questo è stato anche uno dei fattori che hanno fatto finire la sceneggiatura nella famigerata black list nel 2008. Fortunatamente, sei anni dopo qualcuno ha deciso di portare la storia su grande schermo: i produttori Lorenzo Di Bonaventura ed Eric Howsam, colpiti dall'intelligenza della sceneggiatura e dai dialoghi taglienti. Insieme al tema dello spionaggio trattato in maniera attuale, la storia ha un suo punto fermo nella protagonista femminile e negli inaspettati risvolti narrativi. Predecessore in un certo senso di Codice Unlocked può essere considerato Il terzo uomo di Carol Reed dove ogni cosa è diversa da quella che appare, a cominciare delle persone di cui ci si può fidare.

Il film parla di guerra biologica e per rappresentare la minaccia in modo accurato mi sono impegnato in approfondite ricerche e ho consultato vari esperti tra cui l'FBI, anche per avere le giuste prospettive sulle mosse che verrebbero compiute in risposta a un attacco biologico vero e proprio. Inoltre, per le sezioni più tecniche della storia ho fatto affidamento a un consulente della Cia e a un ex Navy Seal".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Codice Unlocked è il versatile Michael Apted, regista di origine inglese con alle spalle una filmografia che si estente per cinquant'anni e una moltitudine di generi. La sua scelta è stata dettata anche da un fattore contingente: Apted ha dimostrato più volte che uno dei suoi numerosi punti di forza da… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

      Agevolmente codificati, luoghi topici e assetto identitario dello spy-action-thriller (post)moderno: Codice Unlocked s'inserisce – con la speditezza di chi è conscio di traguardo, propri mezzi e limiti e (modesti) valori – nel filone ingrossato delle produzioni cinetelevisive a tema terrorismo islamico (da United 93 a 24). Come moda impera – dai… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emil di emil
6 stelle

Alice Racine (Noomi Rapace), agente segreto in forza alla CIA sul cui passato pesa un terribile tragedia, viene richiamata in servizio per sventare un attacco terroristico a Londra.   Film stroncato sul sito..beh devo dire che invece l’ho trovato divertente. Uno di qui prodotti in cui si capisce poco, c’è una gran confusione e che però come si suol dire porta a… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
6 stelle

Alice Racine (Noomi Rapace), agente segreto in forza alla CIA sul cui passato pesa un terribile tragedia, viene richiamata in servizio per sventare un attacco terroristico a Londra.   Film stroncato sul sito..beh devo dire che invece l’ho trovato divertente. Uno di qui prodotti in cui si capisce poco, c’è una gran confusione e che però come si suol dire porta a…

leggi tutto

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

L'agente della CIA Alice Racine ,alias Noomi Rapace, ormai  defilata ,non svolge più manzioni operative, da quando due anni prima,non  fu in grado di sventare un sanguinario  attentato a Parigi,viene improvvisamente cooptata da falsi agenti,coordinati da un certo Frank Sutter, allo scopo di estorcere ad  un membro di una cellula…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2017
2017

Recensione

champagne1 di champagne1
4 stelle

Alice è un'agente CIA di stanza a Londra che lavora presso i Servizi Sociali sia come copertura sia perché negli ambienti disagiati spesso emergono le istanze radicali delle comunità islamiche che possono sfociare in atti eversivi. Quando la CIA e gli inglesi dell' MI6 scoprono che un imam sta mandando un messaggero ad una cellula terroristica che si è impadronita di…

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

      Agevolmente codificati, luoghi topici e assetto identitario dello spy-action-thriller (post)moderno: Codice Unlocked s'inserisce – con la speditezza di chi è conscio di traguardo, propri mezzi e limiti e (modesti) valori – nel filone ingrossato delle produzioni cinetelevisive a tema terrorismo islamico (da United 93 a 24). Come moda impera – dai…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 1 maggio 2017
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
2016
2016

In sala nel 2017

cinefox di cinefox

L'anno che verrà! Come di consueto propongo una lista di film interessanti in uscita nell'anno nuovo... quanti di questi valgono l'attesa o quantomeno il prezzo del biglietto?

leggi tutto
2015
2015
Noomi Rapace
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito