Espandi menu
cerca
Groupie - Sesso a domicilio

Regia di Erwin C. Dietrich vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Guidobaldo Maria Riccardelli

Guidobaldo Maria Riccardelli

Iscritto dal 17 giugno 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 11
  • Post -
  • Recensioni 684
  • Playlist 11
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Groupie - Sesso a domicilio

di Guidobaldo Maria Riccardelli
1 stelle

Il dramma di una generazione bruciata affrontato con un drammatico risultato cinematografico. Si cerca di mettere a nudo un problema, ma si riesce solo a denudare le protagoniste.

Sesso, droga e rock & roll, i tre concetti illuminanti di una generazione bruciata uniti in un film che inizialmente può sembrare un prodotto avanguardista che sostituise i dialoghi con i movimenti corporei e cerca di sublimare i contenuti con cospicue nudità esibite in ambienti dissonanti. Ma l'inganno dura poco e la continua esibizione di seni e pellicce pubiche in situazioni scollegate svela l'incapacità del regista di imbastire un film all'altezza di affrontare i temi trattatti, risultando una banale striscia a fumetti di vuoto erotismo, assolutamente priva di attrattiva sessuale, assolutamente priva di umana disperazione, rimanendo a metà del guado tra pornografia e dramma. Un pasticcio utile solo al palinsesto da terza serata e attraente solo per i pruriti da minori di anni 14. Vuoto.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati