Espandi menu
cerca
Inferno

Regia di Ron Howard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 1111
  • Playlist 114
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Inferno

di Marco Poggi
3 stelle

Basta, non se ne può più delle indagini religiose e non del dottor Tom Hanks, prese dai best sellers di Dan Brown che ci assillano dai anni. Questa, poi, in gran parte girata a Firenze e Venezia, rigira così tanto il ruolo dei protagonisti che alla fine si rivela l'ennesima pellicola dovei i buoni combattono un pugno di terroristi.

Basta, non se ne può più delle indagini religiose e non del dottor Tom Hanks, prese dai best sellers di Dan Brown che ci assillano da anni. Questa, poi, in gran parte girata a Firenze e Venezia, rigira così tanto il ruolo dei protagonisti che alla fine si rivela l'ennesima pellicola dove un gruppo di "buoni" combatte un pugno di terroristi che intendono sconvolgere il mondo con le solite epidemie contagiose...come se non bastassero il virus della mucca pazza e la vecchia peste bubbonica. Mi sno stancato di sentire gli attori francesi parlare come l'ispettore Clouseau, Omar Sy si meriterebbe più rispetto e anche un doppiatore italiano più adeguato. Il  film meno religioso della trilogia di Dan Brown, quello dove non compaiono vescovi e/o cardinali venduti al diavolo, o cose simili. I sogni di Tom Hanks più che essere apocalittici sono scene rubate a "SHINING" di Stanley Kubrick. Basta, siamo nel terzo millannio, di certe citazioni vintage non se ne può più!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati