Trama

Karamakate, sciamano amazzonico e ultimo sopravvissuto della sua gente, vive da solo nel profondo della giungla. Privo di emozioni e di ricordi, vede la sua vita cambiare quando Evan, un etnobotanico americano, arriva nella sua tana alla ricerca della yakruna, una misteriosa pianta allucinogena in grado di far sognare chi la assume. Karamakate decide allora di unirsi alla sua ricerca e i due si imbarcano in un viaggio fino al cuore della foresta.

Commenti (4) vedi tutti

  • Rito iniziatico in possenti ambientazioni amazzoniche.Un'opera convincente, quasi un capolavoro. Parla un linguaggio essenziale, crudo, che, pur nelle sue sfumature, è però adatto a tutte le età e disvela alcuni princìpi della vita e della morte. Un mix di lingue e suoni quasi intraducibili, è stata lasciata in versione originale sottotitolata.

    commento di scafoide
  • Cavalcando una canoa lungo il fiume Yari e facendo ripetute soste sulle sue sponde, i personaggi si muovono come in un western crepuscolare senza cavalli, lungo un percorso intimo ed esistenziale capace di ammaliare e scuotere i sensi, dove a farla da padrone sono l'imponenza dei paesaggi, e l'incomunicabilità tra due culture agli antipodi.

    leggi la recensione completa di pazuzu
  • Potente affresco alla memoria di un mondo che non esiste più, tradizioni, usi costumi in sintonia con la terra che ci circonda. Un mondo rovinato da un colonialismo senza remore di sfruttamento incondizionato. Bella e appropriata la scelta del bianco/nero.

    commento di ripley2001
  • Viaggio nel cuore della terra in cui convergono storia della civiltà, antropologia, avventura, aberrazioni del colonialismo, memoria del sangue, analisi dei sogni, musica e linguaggio delle sfere, il tutto sistemato con perfetto equilibrio in un film che appassiona. Un sogno, forte e chiaro come la luce del sole, dissipa le tenebre.

    commento di Marcello del Campo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
9 stelle

  «Questo film è dedicato alla memoria dei popoli le cui canzoni non conosceremo mai».   L'immenso territorio dell'Amazzonia, con la sua storia e con il florilegio di culture in esso sviluppatesi nel corso dei secoli, è in buona parte un mistero per coloro che, oggi, vivendo negli stati dell'America Latina e volendo indagarlo a fondo, difficilmente… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

kosmiktrigger23 di kosmiktrigger23
4 stelle

Al di là della "bella fotografia" (giudizio, questo, che sono convinto suoni sempre come un rintocco funebre per un film), la pellicola di Ciro Guerra è in realtà un film molto timido e convenzionale. La regia accompagna senza sussulti i due/tre protagonisti nelle tappe della loro via crucis amazzonica senza sussulti nè soprassalti: la sensazione di già visto… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
2018
2018
2017
2017

Recensione

Tylerdurden73 di Tylerdurden73
9 stelle

Nel cuore della foresta amazzonica un viaggio spiazzante in cui lo sciamano Karamakate, a distanza di qualche decennio e a bordo di una piccola imbarcazione, accompagna alla ricerca della fantomatica pianta della yakruna dapprima un etnografo tedesco, poi un biologo americano. L'itinerario snodato sul percorso serpeggiante del Rio della Amazzoni diventa metafora del cammino interiore, in cui…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Centosessantotto

DottorHudson di DottorHudson

Centosessantotto - Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare i riepiloghi, la domenica, invece della pennica.   Elenco i film che ho visto questa settimana con un breve commento, da quello…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

kosmiktrigger23 di kosmiktrigger23
4 stelle

Al di là della "bella fotografia" (giudizio, questo, che sono convinto suoni sempre come un rintocco funebre per un film), la pellicola di Ciro Guerra è in realtà un film molto timido e convenzionale. La regia accompagna senza sussulti i due/tre protagonisti nelle tappe della loro via crucis amazzonica senza sussulti nè soprassalti: la sensazione di già visto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

Ha un fondamento nella realtà storica il racconto avventuroso di questo film che liberamente ripercorre, nella Colombia della foresta amazzonica, due viaggi distinti compiuti in tempi diversi (nel 1909 e nel 1940) dagli scienziati Theodor Koch-Grunberg e Richard Evans Schultes (tedesco ed etnologo il primo; americano e botanico il secondo), considerati fra i primi…

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 1 agosto 2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito