Via dalla pazza folla

Regia di John Schlesinger

Con Julie Christie, Terence Stamp, Peter Finch, Alan Bates, Prunella Ransome Vedi cast completo

In streaming
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Betsabea Everdene gestisce una fattoria: di lei sono innamorati il pastore Oak e il proprietario terriero Boldwood. Betsabea sceglie però Troy, un ufficiale conosciuto e sposato quasi per caso. Il militare, dedito al gioco e ancora invaghito della fidanzata di un tempo, le rende la vita impossibile. Credendo il marito morto annegato, la donna si promette a Boldwood, ma improvvisamente Troy ritorna...

Note

Schlesinger e lo sceneggiatore Frederic Raphael adattano fedelmente (forse con un eccesso di formalismo) il noto romanzo di Thomas Hardy. Bella e suggestiva la fotografia del futuro regista Nicolas Roeg; radiosa e brava - come sempre - la Christie.

Commenti (2) vedi tutti

  • È un classico romanzo ottocentesco, appassionante e drammatico, che tradotto in immagini diventa un vero mélo, efficacemente diretto con grande mano da un grande regista, meritevole per aver realizzato un grandioso film da una bellissima storia e per aver saputo scegliere con oculatezza i quattro attori protagonisti.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Molto buono.

    leggi la recensione completa di Zarco
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
10 stelle

Meraviglioso adattamento del bel romanzo di Thomas Hardy ad opera di un inspirato John Schlesinger che coadiuvato splendidamente dalle arti magiche alla fotografia di Nicholas Roeg ha letteralmente dipinto la pellicola con i colori della campagna dell'Essex. La luminosa Julie Christie veste i panni dell'ereditiera Betsabea Everdine che intraprende il difficile compito di mandare… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

leporello di leporello
6 stelle

Due telegrafiche premesse: 1) ho ripescato questo film (su consiglio dell'amico Spopola) dopo la visione (per me emozionante) della nuova versione targata Vinterberg, di prossima uscita in Italia. 2) Sono un dilettante cinefilo dalla fine degli anni '80, e per conservare il dilettantismo di cui, pur non essendone fiero, non posso fare a meno, evito solitamente di frequentare il cinema… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2019
2019

Recensione

michemar di michemar
9 stelle

Un soggetto così bello, complesso, con quattro personaggi di forte carattere. Una storia così lunga e protratta negli anni con tanti avvenimenti e cambiamenti. Una trama così coinvolgente, romantica, quasi avventurosa, che assume i contorni di un romanzo popolare, come non poteva sfuggire all’attenzione dei cineasti? È già dalla nascita del romanzo di…

leggi tutto
2018
2018

Recensione

giansnow89 di giansnow89
9 stelle

L'incipit del film è di una cattiveria rara. L'industrioso ma povero pastore Gabriel Oak va a chiedere la mano della giovane Bathsheba presso la zia della ragazza. La zia millanta che ci siano state altre tre dozzine di pretendenti che hanno chiesto la mano prima di lui, e lo respinge. A quel punto, Bathsheba insegue il pastore, e tutti pensiamo "Ah, adesso smentisce…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2017
2017

Recensione

Zarco di Zarco
8 stelle

Tutto per una donna. Questa potrebbe essere la sintesi del film. Una civettuola infantile vestita da santarella che salta di palo in frasca incurante dei sentimenti altrui. Ma tant'è, la inadeguatezza dei maschi di fronte alla donna è sempre la stessa. Certo il film è emotivamente molto coinvolgente, dipanandosi come una bella favola a lieto fine, ma il giudizio è…

leggi tutto
Recensione
2015
2015

Recensione

leporello di leporello
6 stelle

Due telegrafiche premesse: 1) ho ripescato questo film (su consiglio dell'amico Spopola) dopo la visione (per me emozionante) della nuova versione targata Vinterberg, di prossima uscita in Italia. 2) Sono un dilettante cinefilo dalla fine degli anni '80, e per conservare il dilettantismo di cui, pur non essendone fiero, non posso fare a meno, evito solitamente di frequentare il cinema…

leggi tutto
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

maso di maso
10 stelle

Meraviglioso adattamento del bel romanzo di Thomas Hardy ad opera di un inspirato John Schlesinger che coadiuvato splendidamente dalle arti magiche alla fotografia di Nicholas Roeg ha letteralmente dipinto la pellicola con i colori della campagna dell'Essex. La luminosa Julie Christie veste i panni dell'ereditiera Betsabea Everdine che intraprende il difficile compito di mandare…

leggi tutto
2010
2010

"Venir via con voi..." ?

Dying Theatre di Dying Theatre

E' tremendamente in bilico, questo comunque Necessario "Vieni via con me". In bilico tra avanguardia e retorica, ode civile e camuffamento moraleggiante. E' ispirazione pura, e coraggio, l'orazione di Saviano…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Schlesinger depone per un attimo la grinta di giovane arrabbiato, per tuffarsi nell'Inghilterra del XIX secolo, tra le colline percorse da greggi di pecore, dove si contempla la storia d'amore ai tempi del colera (si fa per dire) tra l'ereditiera di una modesta fattoria Betsabea Everdene e il vigoroso ed onesto fattore Gabriel Oak, forte come un toro e saldo come una quercia (nomina sunt omina),…

leggi tutto

il fascino del passato

harlem di harlem

Per dimenticare l'inizio davvero poco esaltante del 2009, mi "ripasso" questi capolavori, ambientati in epoche certamente non migliori di questa, ma ... che meraviglia di film! Esteticamente magnifici, densi, cast…

leggi tutto
2008
2008
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2007
2007

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

E'vero magari in queste produzioni prevalgono quasi sempre gli aspetti figurativi a scapito della passione ma forse non è questo il caso.Incorniciato da una natura di bellezza abbacinante è un solido melodramma tratto da Hardy,con la sua bella dose di oscurita' e tragedia sempre causata dalla stupidita'umana.E'la storia di un amore sciocco e impossibile,una storia di paura e di orgoglio,di…

leggi tutto
2006
2006

Recensione

hupp2000 di hupp2000
6 stelle

Voto 6,5. Gli aspetti positivi non mancano in questo film troppo lungo e dalla trama poco originale. Nell'Inghilterra vittoriana, una donna eredita una bella e grande fattoria. Sarà corteggiata dal ricco proprietario terriero suo vicino, da un fattore bello e coraggioso e da un militare falso e bugiardo. La stupidina sceglierà quest'ultimo, che la ingannerà e ucciderà il ricco vicino. Non le…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Ancora eravamo ai tempi che il regista girava in Inghilterra e quindi tempi di emotività raffinata, che in America, dopo alcune prove ottime (le prime) ha dovuto tralasciare fino ad arrivare nel finale (morto da poco) allo sfacelo. Qui è forte di una idea di cinema sostenuta da una fotografia mirabile di Nicholas Roeg, futuro ed interessante regista. E' un cinema che non si fa più, ma non…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 gennaio 2006 su Rete 4
2005
2005
2004
2004

Il romanzo inglese al cinema

russell84 di russell84

Si respira aria d'ottocento nei rituali e nei tormenti della commedia umana che queste pellicole rappresentano, e come ultima consegueanza si approda alla nostalgia per un mondo carismatico che è andato gradualmente…

leggi tutto
Playlist

Inglesi: Julie Christie

emmepi8 di emmepi8

Una grande attrice simbolo di un'epoca e non solo, che si è autodistrutta in una depressione privata dovuta a Warren Beaty, dispiace oggi vederla in partecipazioni in films da dimenticare, ma fortunatamente il cinema…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito