Trama

Luisa è una maestra che viene condannata ingiustamente per un delitto passionale, in realtà mai commesso. Rimessa in libertà per buona condotta Luisa decide di uccidere realmente la donna per la cui finta morte è stata incarcerata.

Note

Onesto film a tesi, con tutti i limiti e le forzature del caso. Sceneggiatura di Luigi Malerba e Visconti. Molto datato.

Commenti (2) vedi tutti

  • Film giallo-giudiziario dalla doppia trama e con un finale un po' a sorpresa.Assai datato e dai ritmi lentissimi ma tutto sommato digeribile.Da annotare Terence Hill in un ruolo drammatico e la sempre piacevole Paola Pitagora.Sufficiente.

    commento di ezio
  • Curioso film di Terence Hill in un ruolo drammatico (lo preferisco nel comico), in un insolito film, alla fine, strappa lacrime.

    commento di lonestar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
4 stelle

Da Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri (1970) in avanti, il cinema italiano scopre il fascino del film a tesi senza limite di colpi bassi, che mira direttamente al cuore delle istituzioni: le forze di polizia, la politica, la magistratura. Ecco così che il nipote di Luchino Visconti, attivo da dieci anni e quattro film, scrive (con Luigi Malerba ed Enzo Gicca) e… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nicola81 di nicola81
6 stelle

Film di denuncia sui mali della giustizia come se ne facevano negli anni ’70: stavolta ad essere preso di mira è l’eccessivo potere di cui all’epoca godeva la magistratura inquirente. Visconti non trova il giusto equilibrio tra dramma giudiziario e cinema popolare, ma la confezione e la sceneggiatura (di Luigi Malerba e del regista, il soggetto è di Enzo Gicca Palli) restano comunque… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2012
2012

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Da Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri (1970) in avanti, il cinema italiano scopre il fascino del film a tesi senza limite di colpi bassi, che mira direttamente al cuore delle istituzioni: le forze di polizia, la politica, la magistratura. Ecco così che il nipote di Luchino Visconti, attivo da dieci anni e quattro film, scrive (con Luigi Malerba ed Enzo Gicca) e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

nicola81 di nicola81
6 stelle

Film di denuncia sui mali della giustizia come se ne facevano negli anni ’70: stavolta ad essere preso di mira è l’eccessivo potere di cui all’epoca godeva la magistratura inquirente. Visconti non trova il giusto equilibrio tra dramma giudiziario e cinema popolare, ma la confezione e la sceneggiatura (di Luigi Malerba e del regista, il soggetto è di Enzo Gicca Palli) restano comunque…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Voglio fare il filosofo anche io .

The Iron Man di The Iron Man

La realtà esiste ? C'è qualcosa di più reale della realtà ? Cosa è vero ? Cosa è falso ? Dato che in bacheca i frustrati ne disquisiscono non voglio essere da meno . 1 .la realtà non esiste è una alterazione…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito