Trama

Abituato alla fame, cresciuto da solo in una piccola fattoria nel profondo della foresta e solito a difendere la propria terra da ladri e cacciatori, un uomo ha perso la presa sulla realtà. Il suo isolamento è però interrotto da due visitatrici: Kathryn e la figlia adolescente Milja. Alla disperata ricerca di cibo, le due donne vincono la sua riluttanza concedendogli una notte con la ragazzina. Lo scambio diviene con il passare dei giorni abitudine e, mentre Kathryn prova a prendere il controllo della fattoria, l'uomo inizia a nutrire sentimenti per Milja. Quando la fattoria è sotto attacco da parte di estranei, i tre scoprono di dover unire le loro forze per sopravvivere.

Commenti (2) vedi tutti

  • Piccoli riti di fertilità.

    leggi la recensione completa di mck
  • Dramma della sopravvivenza che sviluppa con sorprendente realismo gli elementi psicologici ed una progressione delle relazioni in un mondo dove amore e solidarietà sono bandite e dove la pratica della violenza e della sopraffazione sono diventate una necessità quotidiana che garantisca la possibilità di rivedere con i propri occhi il nuovo giorno.

    leggi la recensione completa di maurizio73
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
8 stelle

Apocalisse in corso ("le Temps du Loup") - Vieni, c'è un nido nel bosco / 2 : "InTo the Forest" (BlackOut Permanente / Canada) – "the Survivalist" (Crisi Petrolifera / United Kingdom) – "It Comes at Night" (Pandemia / U.S.A.). - “How many are there?” - “Six.” - “We have two shells and one bullet.” - “Enough for… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Ecco qui un nuovo enfant prodige della cinematografia inglese, prima, e poi, chissà, mondiale. Fingleton ha fatto tutta la sua bella gavetta di corti, e con questo esordio è arrivato direttamente a una nominaton agli Oscar inglesi, i Bafta, ha vinto il premio come miglior film indipendente britannico e a tutta un'altra serie di riconoscimenti in giro per il mondo. Insomma, roba da… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2017
2017

Recensione

mck di mck
8 stelle

Apocalisse in corso ("le Temps du Loup") - Vieni, c'è un nido nel bosco / 2 : "InTo the Forest" (BlackOut Permanente / Canada) – "the Survivalist" (Crisi Petrolifera / United Kingdom) – "It Comes at Night" (Pandemia / U.S.A.). - “How many are there?” - “Six.” - “We have two shells and one bullet.” - “Enough for…

leggi tutto
Recensione
Utile per 17 utenti

Recensione

Tylerdurden73 di Tylerdurden73
6 stelle

Un semplice quanto eloquente grafico ci introduce a ciò che ha preceduto le vicende presentate nella pellicola: da una parte il verticale crollo della produzione di petrolio, dall'altra la conseguente e inarrestabile decimazione della popolazione mondiale. Scenario post-apocalittico ridotto all'osso quello scelto dal debuttante Stephen Fingleton, all'interno del quale sopravvive un uomo…

leggi tutto

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
8 stelle

Lo schermo è nero, due linee di colore diverso si inseguono in una corsa che sembra quasi un corteggiamento, la linea rossa rappresenta l’aumento demografico, la blu la produzione petrolifera, per un momento i due vettori proseguono insieme, si impennano verso un nulla indefinito, poi la linea blu prende una svolta improvvisa e precipita verso l’ignoto, dopo un po' anche la…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

maurizio73 di maurizio73
7 stelle

Sopravvissuto alla terribile crisi demografica mondiale conseguente all'esaurimento dei combustibili fossili, un uomo vive in pieno isolamento all'interno di una foresta dove si è ritagliato l'eremo di una miserevole sussistenza basata sulla coltivazione di poche varietà vegetali. Sempre sul chi va là per difendersi dagli attacchi di altri gruppi umani dediti al…

leggi tutto

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Ecco qui un nuovo enfant prodige della cinematografia inglese, prima, e poi, chissà, mondiale. Fingleton ha fatto tutta la sua bella gavetta di corti, e con questo esordio è arrivato direttamente a una nominaton agli Oscar inglesi, i Bafta, ha vinto il premio come miglior film indipendente britannico e a tutta un'altra serie di riconoscimenti in giro per il mondo. Insomma, roba da…

leggi tutto
2015
2015
Martin McCann
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito