Espandi menu
cerca
Creed - Nato per combattere

Regia di Ryan Coogler vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 20
  • Post 7
  • Recensioni 1147
  • Playlist 115
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Creed - Nato per combattere

di Marco Poggi
7 stelle

Si scrive "CREED - NATO PER COMBATTERE", ma si legge anche "ROCKY VII", dove lo Stallone Italiano di Filadelfia viene spinto dal figlio illegittimo di Apollo Creed (Michael B. Jordan) a fargli da allenatore. Quindi, non si tratta solo di un remake afro-americano di "ROCKY", ma anche di "ROCKY v" in versione buonista, perché Adonis non tradisce lo "zio" Rocky come fece Tommy Gunn per i facili guadagni e i facili incontri. Non manca la trovata di Rocky malato (per questo Sly ha vinto il Golden Globe), che fa capire che gli incontri passano in secondo piano per un rapporto manager-pugile ben scritto. Se ci saranno seguiti lo vedremo presto, però ciò che non funziona è la matrigna interpretata da Phylicia Rashad ("I ROBINSON") e la fidanzata di Donnie, Bianca, che non è certo Adriana. Jordan si salva per il rotto della cuffia, quel che funziona qui è Stallone e alla grande. Se questo può bastere...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati