Espandi menu
cerca
La vendetta di Gwangi

Regia di James O'Connolly vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su La vendetta di Gwangi

di will kane
4 stelle

 Questo era il genere di film che nella seconda fase delle televisioni non statali (non le telelibere di metà anni Settanta insomma) venivano trasmessi su Italia 1 in prima serata, come "Il serpente alato" ed altri capisaldi della medesima risma:produzione inglese, diretto da un poi svanito O'Connolly, contempla una trama discretamente di fortuna, con un circo messo male economicamente i cui gestori pensano di rigenerare con l'esibizione di animali preistorici scovati in una vallata misteriosa in Messico. A parte il fatto che i dinosauri sono presenti in esemplari unici, e l'unico animale più evoluto è il minicavallino che fa sì che la vallata venga scoperta, non si spiega il titolo italiano( come tante altre volte del resto): il tirannosauro Gwangi viene catturato e messo in gabbia, dopodichè scappa per poco, e trova la morte in una chiesa in fiamme. Dove sta la vendetta? Echi kingkonghiani a parte, rimane la bravura di Ray Harryhausen nel provare ad imprimere un pò di vita a questo filmetto inerte e poco sostanzioso, con i suoi modelli geniali di mostri a passo uno: può andar bene per cinefili incalliti, ma consigliarlo ad altri, non se ne vede motivo...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati